Le truppe statunitensi non saranno al sicuro se prolungheranno la loro permanenza nell'Asia occidentale, afferma un alto funzionario del movimento di resistenza libanese Hezbollah sullo sfondo dell'assassinio del tenente generale iraniano Qassem Soleimani e dell'Iraq Mah Abu al-Muhandis. “L'arrogante amministrazione americana deve sapere che il suo...