Grande Reset Cambiamento globale

La leggenda narra che quando le cose vanno male e tutti sperano in tempi migliori, questi devono prima peggiorare, prima che possa emergere una nuova era di pace e armonia.

Ora potremmo essere a questo bivio. La Bestia è in aumento. Ma la sua caduta è in vista.

Dobbiamo capire, la Bestia è Grande. È enorme. È così straordinariamente grande che l’umanità non ha mai affrontato qualcosa di simile nella storia documentata.

Quindi, è meglio essere adeguatamente preparati.

Immagina, un piccolo fazzoletto o un fazzoletto da taschino (un minuscolo accessorio decorativo da bavero) è seduto su un enorme lenzuolo king-size quintuplo, con l’obiettivo di controllare il lenzuolo. Questa è la Cult Elite globalista, che mira a convertire la popolazione mondiale in un One World Order (OWO). Non succederà. È un’immagine così assurda che potrebbe essere emersa solo da un megalomane, che è ciò che sono il WEF e il suo Master, Klaus Schwab, e i suoi padroni del denaro dietro le quinte.

Non importa, quanto potenti pensino di essere, tiranneggiando il mondo in generale nei loro schiavi, noi, il popolo, faremo in modo che non accada. Le fessure nei ranghi OWO sono già chiaramente visibili.

Il nuovo motto è arrivederci OWO-Globalismo e benvenuto nel nuovo mondo multipolare.

In realtà, un mondo che sta gradualmente diventando una polarizzazione est-ovest, con un occidente che sta decadendo sempre più rapidamente in più di un modo: dal punto di vista monetario, in termini di etica politica, oltre che vacillante sostegno da parte dell’Occidente e finora di governi di tendenza occidentale e, almeno, da due terzi degli occidentali, che si oppongono con veemenza ai loro governi.

Intendiamoci, non siamo ancora arrivati ​​del tutto – al punto del collasso occidentale.

Tuttavia, la crepa nel muro, dove la luce filtra attraverso [parafrasando una famosa canzone di Leonard Cohen] dà un’enorme speranza che la luce prevalga.

Il quadro generale: che cos’è?
The Big Picture ha tre rami principali , tre obiettivi principali della Bestia da raggiungere. Immagina la Bestia come un Monster-Octopus con più tentacoli. Elencati non necessariamente in ordine di priorità, ma piuttosto come un approccio di bulldozing simultaneo, includono:

I) Massiccio spopolamento, genocidio, mondiale; un’agenda eugenetica su cui Gates e Rockefeller e altri hanno lavorato già per decenni e già le generazioni precedenti erano ossessionate dall’eugenetica. Meno persone, meno “mangiatori inutili” – e consumatori di risorse scarse e non rinnovabili. Così senza mezzi termini lo presenta Yuval Noah Hariri, “intellettuale” israeliano e stretto consigliere di Klaus Schwab, l’eterno CEO del WEF;

II) Spostare le risorse dai livelli inferiori e medi verso l’alto: l’élite, i miliardari, gli individui, nonché la finanza aziendale, come BlackRock, Vanguard, State Street; altri possono includere Fidelity, City Bank, Bank of America e molti altri.

I primi tre da soli sono interconnessi come azionisti e possono agire come uno, controllando circa 25 trilioni di dollari in tutto il mondo, dando loro un potere di leva di ben oltre 100 trilioni di dollari (rispetto al PIL mondiale di circa 90 trilioni di dollari), in tal modo avere il controllo virtuale su ogni paese del mondo e di conseguenza….

III) Digitalizzazione di tutto , connettendo tutto con tutto, eventualmente con il mega-potente ultra-corte onde 5G e presto in arrivo 6G. Attraverso queste onde elettromagnetiche, possono accedere al nostro cervello. È il sogno irrealizzabile di Klaus Schwab. Include vaxx-pass digitali universali, gestiti tramite il famigerato QR-code, o simili, con una capacità di archiviazione delle informazioni praticamente illimitata.

Attualmente ha il potenziale per memorizzare più di 30.000 informazioni su ciascuno di noi. Chi gestisce il QR-code, ti conosce meglio di quanto tu conosca te stesso. È una versione aggiornata dell’Agenda ID2020 di Bill Gates.

Buffet, Gates , Soros

La digitalizzazione può, come primo passo, includere un chip sotto la pelle su ogni cittadino sopravvissuto – attualmente praticato da volontari in alcuni paesi nordici, come Svezia e Danimarca, archiviando e monitorando ogni informazione su di te, incl. cartelle cliniche, conti bancari, con chi parli, dove viaggi, dove e cosa fai acquisti – e – hai la foto.

In seguito, sarà probabilmente solo un’impronta digitale elettronica nella forma o nella capacità di un codice QR o del suo successore, che è scolpita nei nostri corpi attraverso un campo elettromagnetico che viene iniettato nel nostro flusso sanguigno – ossido di grafene, per esempio – sotto il pretesto di covid vaxx, o eventualmente qualsiasi vaxx inventato e imposto alla popolazione.

Il prossimo potrebbe essere il “nuovo” flu-vaxx – già annunciato come novità, praticamente non testato, ma pronto per la stagione autunnale. Sii consapevole e stai attento !

Il denaro digitale, già ampiamente dominante nel Nord del mondo, diventerà la norma entro la fine dell’Agenda 2030, o prima, se NOI, il popolo, non lo fermeremo. – E sì, possiamo. Il denaro digitale ci renderebbe schiavi digitali; il denaro digitale potrebbe essere bloccato a piacimento dalla Cabala del Culto o addirittura rubato, a seconda del nostro comportamento.

Nessun problema, secondo Klaus Schwab , alla fine non possederemo nulla ma saremo felici : questo è il finale parafrasato del Great Reset. La nostra mente non penserà più in modo indipendente, ma il 5G e l’ossido di grafene iniettato dal covid e altri vaxx ancora a venire , formeranno dall’uomo i cosiddetti “transumani” (espressione usata da Klaus Schwab in un’intervista nel 2016 allo svizzero francese TV), schiavi praticamente inutili e superflui, dal momento che robot e Intelligenza Artificiale (AI) avranno preso il posto dei ruoli umani.

Questi obiettivi sono tutti affrontati in un modo o nell’altro nel Great Reset del WEF. Potrebbe valere la pena dargli un’occhiata. La maggior parte delle biblioteche contattate, hanno risposto con un sorriso, non portano il libro; preferirebbero non associarsi a questo piano mostruoso.

L’agenda globalista si sta gradualmente disintegrando?

Eppure, i globalisti continuano a combattere. Un gioco senza speranza. Ma potrebbero essere in grado di estendere la loro spinta globalista per un po’, con menzogne ​​perpetue, ricchezze indicibili di ricchezza finanziaria acquisita in modo immorale e in gran parte illegalmente, possibilmente causando milioni di vittime – e, Dio non voglia – portando alla Terza Guerra Mondiale, che potenzialmente significa un duro- guerra nucleare centrale.

La Bestia è ancora in aumento. Ciò non significa che stia vincendo.

Molti di noi potrebbero non accorgersene. È discreto, ma mortale. In tutta la sua discrezione, continua ad annunciare ciò che sta pianificando, ciò che è in serbo per l’umanità. Il Culto, il Culto Luciferino , a cui probabilmente appartiene la Bestia, per avere successo, deve annuncia la sua azione con largo anticipo. Affinché loro, il Culto, non prosperino.
Gli avvertimenti del culto
La Setta ci ha ripetutamente messo in guardia negli ultimi almeno 50 anni. Ci ha sempre detto in anticipo che cosa stavano pianificando loro e i loro tirapiedi. E questo con crescente intensità negli ultimi due o tre decenni. Solo alcuni esempi. La maggior parte di noi ha convenientemente ignorato i propri avvertimenti.

Il Vertice della Terra del 1992 a Rio – nome ufficiale Conferenza delle Nazioni Unite sull’Ambiente e lo Sviluppo (UNCED), si è tenuto a Rio de Janeiro, in Brasile, dal 3 al 14 giugno 1992. Si basava sulla (in)famosa pubblicazione del Club di Roma del 1971 “Limiti alla crescita, un modello di simulazione della popolazione mondiale, dell’ambiente e dell’economia” . Il modello prevedeva un incombente disastro ambientale nei prossimi 50-100 anni, cioè che sarebbe iniziato più o meno adesso.

Il Club di Roma, alias Earth Summit, ha dato lo slancio per quella che oggi è conosciuta come l’Agenda del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici, con il suo fianco commerciale, il New Green Deal.

Devi sapere, il Club di Roma non è stata un’invenzione europea, come il nome potrebbe farti credere. Era un’iniziativa dei Rockefeller.

L’11 settembre è stato l’evento mortale e violento per annunciare una nuova era : un’era di aumento del controllo totale, privazione delle libertà personali, restrizioni con controlli di sicurezza aeroportuali spesso denigratori e imbarazzanti. Poche settimane dopo l’orrenda devastazione dell’11 settembre, ben organizzata, il Patriot Act è stato approvato dal Congresso . Era stato preparato molto prima dell’11 settembre. Priva i cittadini statunitensi di quasi il 90% dei loro diritti umani e cittadini.

Simili leggi di tipo emergenziale sono state approvate con facilità in Europa e in altri cosiddetti “paesi occidentali”, riferendosi a paesi che seguono la dottrina politica e monetaria statunitense. La maggior parte del Nord globale, o dell’Occidente (compresi anche Australia, Giappone, Corea del Sud e Nuova Zelanda), attualmente vive sotto una sorta di “legislazione di emergenza”, aggirando in gran parte i loro parlamenti per questioni che riguardano la Great Reset Agenda.

Grande Reset

La maggior parte delle loro popolazioni non ha idea che i loro parlamenti siano stati parzialmente disabilitati.

Covid-19: Il grande reset – Rivisitato. Minacce spaventose, ricompense per l’obbedienza…
Il Rapporto Rockefeller del 2010 descrive i contenuti dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite in quattro capitoli. Il primo descrive lo scenario Lockstep. Più o meno ciò che il mondo, i 193 paesi membri delle Nazioni Unite, hanno attraversato dopo il blocco mondiale dichiarato per la pandemia di covid-19. Di pari passo, ogni governo ha seguito gli stessi diritti umani distruggendo regole severe, instillate e costrette dalla paura, dettate dall’OMS. Vedi questo rapporto Rockefeller completo del 2010 : i capitoli “The Scenario Framework” e “Scenario Narratives ” sono di particolare interesse.

Confronting One World Order (OWO) Globalism. L’ascesa e la caduta della bestia
Bill Gates’ – TedTalk febbraio 2010 a San Diego – ha sostenuto:

“Se stiamo facendo un buon lavoro (vaccinare], potremmo ridurre la popolazione mondiale dal 10% al 15%”.

Questo era solo un pallone di prova per valutare la reazione delle persone.

Era anche un annuncio di cose a venire. Come ormai sappiamo, l’obiettivo finale della popolazione mondiale è qualcosa dell’ordine di mezzo miliardo di persone, come indicato nelle Georgia Guidestones che sono state recentemente vandalizzate. – Nessun problema, la cabala non raggiungerà l’obiettivo del genocidio di massa. Ma ha già fatto un danno immenso e, se non fermato, continuerà a uccidere persone, molte nei modi più atroci.

L’OMS dichiara nel 2014 il decennio della vaccinazione , riferendosi al decennio dal 2020 al 2030, ovvero l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Qualcuno ha prestato attenzione? – Come ha fatto l’OMS a saperlo? Forse Bill Gates stava sussurrando gli ordini nelle “sale dell’OMS” dove vengono raccolte le “donazioni”. Convenientemente, qualsiasi riferimento a questo avviso dell’OMS è scomparso da Internet.

Scritto da Peter Koenig .

Originariamente pubblicato da GlobalResearch

Traduzione: Gerard Trousson

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM