La Russia assicura che l'aereo, il SU-24, non stava minacciando la Turchia nè aveva violato il suo spazio aereo quando è stato abbattuto dopo aver completato una missione di attacco contro il denominato Stato Islamico nel territorio siriano. Il Ministero della Difesa Russo ha pubblicato questo Martedì un video dei voli dove ha avuto luogo l'abbattimento del Su-24 russo che conferma che l'aereo non aveva violato lo spazio aereo turco come afferma il Governo di Recep Erdogan. Nel video si osserva che il SU-24 non ha violato lo spazio aereo della Turchia, al contrario del F-16 Turco che ha attraversato la frontiera con la Siria per attaccare il caccia bomabrdiere russo. Il Ministero della Difesa ha dettagliato che il SU-24 aveva lasciato la base aerea di Jmeimim, ed aveva ralizzato il volo ad una distanza di un Kilometro dalla frontiera con la Turchia. Vedi: Youtube.com/watch