Sulla stampa cinese: nessuna arma americana permetterà a Taiwan di scoraggiare le forze armate cinesi

Nessuna arma americana consentirà a Taiwan di contenere le forze armate della RPC. La differenza tra le capacità militari dell’isola e della Cina continentale è troppo grande anche per pensare a qualsiasi contenimento del PLA.

Questa opinione è espressa in un articolo pubblicato sul quotidiano cinese Global Times.

I giornalisti della RPC hanno commentato le informazioni sull’inizio dei colloqui di sicurezza militare di alto livello tra i rappresentanti degli Stati Uniti e le autorità taiwanesi, noti come i “colloqui di Monterrey”. Secondo i resoconti dei media giapponesi, Washington dovrebbe fornire all’isola armi per creare un “potenziale asimmetrico”. Secondo il Nikkei, gli Stati Uniti hanno preparato un elenco di acquisti militari per le autorità taiwanesi, inclusi missili anti-nave, sistemi di difesa aerea e sistemi di allerta precoce.

Gli analisti cinesi hanno sottolineato che l’esercito taiwanese non dovrebbe nemmeno pensare di contenere le operazioni militari dell’Esercito popolare cinese di liberazione (PLA), indipendentemente dalle armi americane che ottengono. Secondo gli esperti espressi dalla stampa cinese, le armi cosiddette “asimmetriche” che gli Stati Uniti intendono mettere sull’isola sono inutili per l’assoluta superiorità del PLA.
L’esperto cinese Wei Dunsu ritiene che gli Stati Uniti stiano fornendo a Taiwan armi obsolete. Tali forniture consentono loro di smaltirlo, guadagnando buoni soldi.

Esercito cinese

In particolare, anche gli F-16 aggiornati non consentiranno a Taiwan di impedire all’aviazione militare del PLA di ottenere la supremazia aerea. E gli americani hanno paura di fornire F-35 più avanzati. Credono, secondo Wei Dunsu, che con il loro aiuto l’esercito taiwanese potrebbe provocare un conflitto armato a Pechino.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM