“Storia Alternativa dell’Iran Islamico”. Presentazione Opera di P. Borgognone

A quaranta anni di distanza dalla rivoluzione islamica, Paolo Borgognone racconta la storia dell’Iran con un taglio anticonformista da un punto di vista sociologico , confutando la vulgata diffusa in Occidente che ha cercato di liquidare la questione iraniana accomunandola erroneamente alla più generale “questione islamica”.


In particolare si mettono in evidenza, ricostruendoli, tutti i vari tentativi di imporre in Iran una “Rivoluzione colorata” e si descrive la storia degli ultimi anni che hanno visto una crescita straordinaria dell’Iran come potenza militare e come paese che rivendica un suo ruolo in Asia e in Medio Oriente.


Presenti al convegno l’autore dell’opera, Paolo Borgognone ed una cittadina iraniana, Shima Khansefid , che apporterà la sua testimonianza sulla società iraniana odierna. Presenta Luciano Lago
Il Convegno si svolgerà presso il Circolo La Terra dei Padri, a Modena in via N. Biondo 297, il giorno 12/10/2019, alle ore 18,00.

9 Commenti

  • Sed Vaste
    6 Ottobre 2019

    Seppure I beduini non mi piacciano tanto ammetto Pero’ che l’iran ha avuto uno dei piu grandi personaggi Della Storia un eroe a confronto dei governi di lacche’ occidentali servi devotion consenzienti degli Abominevoli ebrei di israele e Della giudaglia Americana digitate” l’olocausto una fandonia ” e ” ahmadinejad LA falsa leggenda dell’olocausto” quest’ uomo andrebbe fatto Santo l’unico che ha avuto I’ll coraggio di mettersi contro quella schiatta padrona di tutto gli Ebrei che controllano tutte Le banche tutta l’infornazione tutti I partiti,

    • atlas
      6 Ottobre 2019

      ah ora è giudaglia americana, prima ci scrivevi di stare con gli usa. Perchè hanno ‘la grana’

      mi sa che tu vai in rete con TOR e su una VPN così da risultare che sei chissà dove. Se tu fossi veramente in Thailandia te ne strasbatteresti i coglioni di quello che succede quì. Io almeno farei così. Invece te la prendi sempre a cuore per le sorti di questa disgraziata entità giudeo massone che chiamarono ‘italia’

      cmq, tutto sommato, se veramente sei a Parma, vieni a Modena Sabato, potrei anche stringerti la mano e bere un caffè. Solo che io fumo molto ti avverto. E a volte il fumo mi esce pure dal naso

      chi bastona giudei e ha stima per Ahmadinejad mi è sempre simpatico. Di meno se asserisci di non essere fascista e Nazional Socialista. Io invece sono una persona molto particolare, assolutamente antidemocratica, difendo sempre la Verità, mi possono anche rinchiudere, non nego mai ciò che sono

      questo è un sistema MARCIO, oggi ho rimosso dopo anni un contatto da fb VERAMENTE fascista solo per un suo post in cui ‘amava’ la polizia (di cui io feci parte). Non si può, per i fatti di Trieste, umanamente esecrabili, che cmq dispiacciono (i morti erano di razza Mediterranea e uno era Duo Siciliano, anche se vendutosi al sistema per pochi fogli di carta), esaltare amore per quella che è diventata una milizia di regime democratico pronta a sbattere in galera e a seviziare chiunque non si allinei

      poi, non fare confusione come tuo solito, che manifesti solo ignoranza. Gl’Iraniani sono PERSIANI, non beduini sauditi giudei: sono di razza indo-iranica, praticamente ARIANI. E vanno avanti proprio perchè non si sono mai imbastarditi

      mettiti a posto, datti un contegno, che magari potremo anche essere amici

      • andrea
        6 Ottobre 2019

        beduini i persiani???

        a posto siamo …………

        • atlas
          6 Ottobre 2019

          scrivilo a lui. Non è un cattivo ragazzo, è solo un pò giocherellone, ma sono convinto che è dei nostri

    • atlas
      6 Ottobre 2019

      e mi raccomando, se vieni e stai vicino a me non farmi fare brutte figure che lì ci sono persone valide, da Paolo Borgognone a Luciano Lago

  • Max Dewa
    6 Ottobre 2019

    Ah ah ah lei atlas e’ tremendo e’ un geloso adulatore effettivamente e’ strano che mi sia buttato a capofitto contro quella Genia ma si i vede che da lassu’ hanno deciso cosi’ , di certo fossi li mi guarderei dal vociare contro I Giudei ma da qui mi sento inattaccabile e poi mi sposto sempre fiano e LA sua tribu di circoncisi ladri depravati truffatori bugiardi possono star sereni che non mi quieto son in missione

  • Max Dewa
    6 Ottobre 2019

    Se Atlas mi paga il biglietto Bali milano andata e ritorno vengo subito , ho scritto Bali non bari mi raccomando ah ah ah ! Vada a parma a casa mia a zibello a farsi qualche panino culatello brie buonissimo e’ da una vita che non lo mangio il fiocchetto il culatello LA coppa LA spalla cotta ecc tutto cibo che a lei halal le risulta indigesto

    • atlas
      6 Ottobre 2019

      quindi a quanto scrivi dovresti stare in mezzo a musulmani

  • Sed Vaste
    6 Ottobre 2019

    No e’ che io purtoppo Devo uscire ogni tanto per il visa e qui intorno ci stanno solo paesi comunisti o musulmani tra I 2 sceglierei la mia madrepatria Ma visto come siete messi mi dovrei tumulare in casa ho troppo veleno in corpo, poi sugli iraniani negri o arabi ecc ecc non metto bocca io CE l’ho a morte con gli Ebrei e solo con loro

Rispondi a Sed Vaste cancella risposta

*

code