Stampa Usa: Ucraina in “stallo militare”, il tempo è contro Kiev

L’economia dell’Ucraina è distrutta, Kiev dipende completamente dall’aiuto dell’Occidente, sia economicamente che militarmente. Più a lungo dura il conflitto, meno assistenza riceverà Zelensky. Il tempo è contro l’Ucraina, secondo Condoleezza Rice e Robert Gates, che hanno scritto un articolo per il Washington Post.
Due politici americani, che in precedenza ricoprivano la carica di segretario di stato (Rice) e capo del Pentagono (Gates), sono giunti alla conclusione che se l’Ucraina non lancia un’offensiva e ribalta la situazione a suo favore nel prossimo futuro, allora la sua sconfitta è inevitabile.
La cosa più importante qui è il fattore tempo. Il fatto è che Kiev praticamente non può più contare su questo, non ha più tempo. Se scartiamo tutti le dichiarazioni verbali sul “sostegno” dell’Ucraina da parte dei paesi occidentali, attualmente solo gli Stati Uniti forniscono una forte assistenza militare, ma anche Washington ha un limite.

Al momento, Kiev dipende completamente dall’assistenza occidentale, in caso di cessazione, il paese andrà semplicemente in pezzi. Non vale la pena aspettarsi che Mosca faccia concessioni e restituisca il territorio della DPR e della LPR, così come le regioni di Kherson e Zaporozhye, non accadrà. Putin ha detto chiaramente che si tratta di regioni russe. Anche sperare che l’esercito russo perda non vale la pena. Rice e Gates dicono senza mezzi termini che i russi possono persino “congelare” il conflitto per un po’ e costruire la forza per colpire ancora.

Per Putin la sconfitta non è un’opzione (…) deve mantenere il controllo delle posizioni nell’Ucraina orientale e meridionale, che in futuro diventeranno trampolini di lancio per una rinnovata offensiva, per stabilire il controllo sul resto della costa ucraina del Mar Nero, tutta Donbass, quindi spostati a ovest

  • Gli americani scrivono.

Ora l’Ucraina è in uno “stallo militare”, incapace di sconfiggere autonomamente la Russia. Se le forze armate ucraine non avranno successo nel prossimo futuro, gli Stati Uniti e l’Europa inizieranno a spingere Kiev a concludere la pace. Hanno una tale opportunità, controllano completamente l’economia ucraina, riassumono Condoleezza Rice e Robert Gates.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

17 Commenti
  • Nicolass
    Inserito alle 08:45h, 08 Gennaio Rispondi

    Quando la nave affonda i sorci scappano mettendo le mani avanti

  • Annibal61
    Inserito alle 09:48h, 08 Gennaio Rispondi

    Il primo pensiero che mi è venuto quando ho visto i soldati ukra in trincea è stato di dire “quanto fessi sono…” Poi ho pensato anche che se sono lì è perchè sono obbligati a farlo come i giovani contadini siciliani e veneti sul carso 107 anni fa…

    • Lorenzo
      Inserito alle 10:05h, 08 Gennaio Rispondi

      penso che alla base di questo conflitto ci sia anche l’odio secolare degli ucraini verso i russi, non penso che i soldati ucraini siano nelle trincee solo perchè sono costretti

      • AresRex
        Inserito alle 11:31h, 09 Gennaio Rispondi

        Peccato che tu non saprai mai chi e’ chi, perche dietro la linea di contatto sono schierati i battaglioni punitivi che li passano per le armi non appena retrocedono.. Gli Ucraini di cui parli tu sono solo quelli che provengono dalla Galizia e Volinia cioe’ l’estremo ovest del paese.

  • antonio
    Inserito alle 09:54h, 08 Gennaio Rispondi

    Terre Russe Terre Ortodoxe – catty stay home

  • zambor
    Inserito alle 10:31h, 08 Gennaio Rispondi

    stallo? sconfitta incipiente…ammericans fake

  • Luciano Salsi
    Inserito alle 11:20h, 08 Gennaio Rispondi

    I soldati si chiamano così perché sono al soldo di chi li paga per esercitare il mestiere delle armi, rischioso ma preferibile alla disoccupazione e alla fame. L’Ucraina era il paese più povero d’Europa dopo la Moldavia e non trovava di meglio che mandare le sue donne in Occidente a fare le badanti o peggio, mentre gli uomini erano senza lavoro o sfruttati pesantemente. Dopo il colpo di stato del 2014 è piovuta loro addosso una valanga di dollari ed euro, intascati non solo dagli oligarchi.

  • Vitruvio
    Inserito alle 11:38h, 08 Gennaio Rispondi

    I soldati ucraini in trincea sono dei poveracci
    Mi spiace x loro,ma la guerra non l’ha iniziata la russia.detto ciò,a mio avviso surovikhin
    Deve intensificare i bombardamenti sulle
    Infrastrutture e conseguire il completo dominio aereo sull’ucraina,se non hai la
    Superiorità aerea non vinci la guerra

  • keki
    Inserito alle 15:09h, 08 Gennaio Rispondi

    Eh sì, dopo aver devastato l’economia europea, aver allontanato la Fed. Russa dalla Germania, aver preso il posto della Russia come fornitore di gas, aver distrutto l’Ucraina e aver assecondato il grande reset, ora possono tranquillamente chiudere il discorso.

  • luther
    Inserito alle 16:22h, 08 Gennaio Rispondi

    Questa ennesima americanata vuol dire due cose sostanzialmente, la prima è il riconoscimento nemmeno tanto velato che l’offensiva russa li ha colti completamente di sorpresa, forse, nemmeno credevano in una reazione russa. La seconda è il riconoscimento che, nonostante tutte le sbruffomate verbali di questi mesi quelli che si stanno sfiancando al contrario delle previsioni sono proprio loro. Già, chi l’avrebbe detto? Non è bastato il colpo di stato del 2014,non è bastato armare l’ucraina per otto anni, non è bastato mentire alla Russia per otto anni e preparare un conflitto, farcire tutta l’Ucraina di armi, manodopera militare, perfino di ufficiali strategicamente preparati. Non è servito a nulla. Ecco perché Rice è Gates si lasciano andare a certi commenti, l’occidente non c’è la fa più a sostenere il ritmo, e nemmeno Washington. Scaricherànno di sicuro zelensky, e lo renderanno colpevole della inevitabile sconfitta e Dio sa di chissà cos’altro. Credo che sarà così che penseranno di nascondere la loro dolorosissima, umiliante sconfitta. Putin ha vinto. Che soddisfazione!

    • Informatevi poi Giudicate
      Inserito alle 03:12h, 09 Gennaio Rispondi

      Un terzo della popolazione Ucraina in realtà è Russa !
      Perciò hai dei potenziali PARTIGIANI RUSSI pronti a combattere contro Ucraini e contro i criminali paesi USA-UK-UE !
      Gli Ucraini già dalla fine degli anni 90 hanno iniziato a perseguitare ed ad uccidere i cittadini Ucraini di origine Russa oppure sono stati obbligati con la forza ad emigrare con il tacito assenso consenso degli USA-UK-UE che non hanno nulla per difendere i territori delle popolazioni Russe che per ragioni politiche del URSS erano finiti per essere cittadini Ucraini !
      Perciò queste persecuzioni Ucraine di tipo Nazista nei confronti del popolo Russo che da sempre abita in quei territori che oggi qualcuno si INVENTA siano UCRAINI hanno scatenato la volontà del popolo Russo di INDIPENDENZA e di LIBERARE le loro terre dai nazisti Ucraini e dai paesi USA-UK-UE che vorrebbero rapinarle !
      Questa guerra era persa per gli Ucraini e per i paesi USA-UK-UE fin dal primo giorno di guerra !

  • angelosanto
    Inserito alle 18:01h, 08 Gennaio Rispondi

    Ipotizziamo che anche se la Russia dovesse perdere tutto il Donbass, la Crimea, aggiungici pure due o trecento Km quadrati di proprio territorio continuerebbe tranquillamente ad esistere e resistere. L’unico modo di vincerla è quello di fomentare una disgregazione interna. (Clausewitz docet) cosa piuttosto improbabile. L’Ucraina, solo se ritardano di qualche mese gli aiuti occidentali, crolla miseramente. Domanda: fino a quando gli occidentali possono e vogliono continuare a buttare risorse in un buco nero?

  • nicholas
    Inserito alle 20:53h, 08 Gennaio Rispondi

    Se non ricordo male gli Usa, l’anno scorso dicevano continuamente che la Russia sta per attaccare.
    Ricordo, persino la portavoce Russa , che ci faceva dell’ironia sopra.
    Poi, la Russia attaccò veramente.
    C’e’ da porsi delle domande se questi articoli, che stanno sempre più comparendo sulle varie testate giornalistiche Statunitensi, confermano che gli yankee stanno mollando l’Ukraina alla sua sorte oppure stanno mentendo.
    Intanto gli Usa stanno svolgendo esercitazioni militari con la Romania.
    Si allargherà il conflitto oppure finirà????

    • Lorenzo Petteno
      Inserito alle 02:38h, 09 Gennaio Rispondi

      Quando una nave affonda i Sorci scappano via !
      La Nave Ucraina super corazzata gestita da USA-UK-UE che doveva INVADERE Bielo-Russia e Russia sta per affondare in un mare di merda !
      Forse hanno già perso un milione di Soldati Ucraini tra morti è feriti !
      Gli USA assieme ai paesi satelliti UK-UE hanno perso la guerra Economica-Militare –
      Politica contro la Russia e hanno finito sia i soldi sia gli armamenti e munizioni !
      Se USA-UK-UE dopo aver invaso ed occupato l” Afghanistan NON sono stati in grado di sconfiggere 4 Talebani mal armati che NON ricevevano nessun aiuto militare straniero e sono SCAPPATI VIA COME LEPRI SCONFITTE è logico che nel 2023 USA-UK-UE scappino via dal” Ucraina ormai sconfitta dai Russi !

  • Francesco
    Inserito alle 00:16h, 09 Gennaio Rispondi

    Forse si sta facendo un altro errore. Spero di no. L’errore sarebbe di credere che la Russia, vedendo la pace servita su un piatto d’argento, accetti. E se invece proseguisse verso la Polonia?

    • Stefano
      Inserito alle 10:29h, 09 Gennaio Rispondi

      Farebbe bene, sti polacchi hanno proprio rotto, non per nulla Churchill definiva la Polonia “la iena d’Europa”. Ma il vero boccone sarebbe la Germania, se lo meriterebbe proprio, per non parlare poi dell’Inghilterra. Chiaramente sono fantasie, elucubrazioni mentali ma potrebbero anche avverarsi. Ogni tanto rileggo le “profezie” di Alois Irlmaier e mi vengono i brividi .

  • Andrea1003
    Inserito alle 01:31h, 09 Gennaio Rispondi

    Tutti i militari Ucraini in trincea sono stati OBBLIGATI CON LA FORZA ad indossare una divisa è morire INUTILMENTE combattendo contro i fratelli Russi !
    Solo perché lo desidera il dittatore Ucraino di Zeleschi e il dittatore USA di Biden !
    Questi poveri soldati Ucraini sono stati reclutati con la forza e mandati al macello o a una morte sicura è certa addosso ai Russi scortati dalla polizia Militare Ucraina e della NATO che gli punta sulla schiena i mitra !

Inserisci un Commento