Stampa USA: la Russia potrebbe attaccare le infrastrutture americane in risposta all’esplosione di due gasdotti

La Russia potrebbe colpire le infrastrutture americane se stabilisse il coinvolgimento degli Stati Uniti nell’esplosione dei gasdotti Nord Stream e Nord Stream 2. Questa conclusione è stata fatta dall’autore di un articolo per l’edizione americana della National Review.

La Russia condurrà la propria indagine sugli incidenti su due gasdotti diretti in Germania e, se gli Stati Uniti sono coinvolti nell’attacco, possono riconoscere gli americani come veri e propri “belligeranti” con tutte le conseguenze che ne conseguono. Prima di tutto, ritiene l’autore, Mosca può attaccare le infrastrutture americane. Inoltre, il coinvolgimento degli Stati Uniti negli attentati porterà alla rottura delle relazioni con la Germania, anche di fronte a un governo filoamericano.

Indipendentemente dal fatto che la decisione politica di costruire l’oleodotto fosse negativa dal punto di vista economico e geopolitico, i tedeschi non avrebbero mai perdonato l’America per questo atto.

La fonte scrive, aggiungendo che le affermazioni degli Stati Uniti secondo cui è stata la stessa Russia a far saltare in aria i suoi gasdotti non reggono al controllo.

Alla stessa conclusione è giunto un colonnello in pensione, ex consigliere anziano del capo del Pentagono, Douglas McGregor. Secondo lui, le orecchie degli Stati Uniti o della Gran Bretagna non stanno fuori da questo sabotaggio. Sono loro che ricevono il massimo beneficio dalla distruzione dei Nord Streams e hanno tutti i mezzi necessari per questo.

Nel frattempo, “joe assonnato” ha già accusato la Russia di presunto coinvolgimento nell’esplosione dei propri gasdotti. Biden non ha bisogno di aspettare la fine delle indagini, a suo avviso si è trattato di un “deliberato atto di sabotaggio”. Il presidente Usa ha promesso “un’indagine approfondita” per stabilire definitivamente la Russia’

È stato un atto di sabotaggio deliberato. Ora i russi stanno diffondendo disinformazione. Lavoreremo con i nostri alleati per risolvere quello che è successo”.cita la dichiarazione della Casa Bianca Biden.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

11 Commenti
  • Andrea
    Inserito alle 18:14h, 02 Ottobre Rispondi

    E’ ora che la Russia e Putin si sveglino, sernza se e senza ma, oramai qui si gioca a carte scoperte, non si può più bluffare.

    • Gasparino
      Inserito alle 13:38h, 03 Ottobre Rispondi

      Abbi fede . . per svegliare Putin “visto che sonnecchia ” ci vuole una squadra di volontari per somministrargli una serie di elettroshock.

  • TOR
    Inserito alle 20:32h, 02 Ottobre Rispondi

    solo chiacchere … bla bla. Gli USA vi manderå in bancarotta totale

  • Sando Kan
    Inserito alle 21:15h, 02 Ottobre Rispondi

    Ormai è giunta l’ora che Putin schiacci la testa al serpente.

  • Ivan
    Inserito alle 21:23h, 02 Ottobre Rispondi

    Germania sia la trascinatrice per ricacciare gli Usa a casa loro

  • luther
    Inserito alle 22:19h, 02 Ottobre Rispondi

    Questo atto di sabotaggio ha il sapore della disperazione anglosassone. A questi atti senza onore si sono ridotti. Patetici. Che altro è rimasto da tentare? Non possono, azzardare che pochissime cose di questo genere ormai, daltronde, se la nato è l’occidente avessero ritenuto di poter schiacciare l’esercito russo, se avessero ritenuto di avere anche solo una possibilità di vittoria sul campo sarebbero intervenuti platealmente in ukraina fin dall’inizio come hanno sempre fatto in ogni angolo del pianeta. Ma, i giorni di gloria sono finiti. La paura dell’occidente imperialista portatore di morte e sofferenza ormai spaventa sempre meno. Più o meno silenziosamente molti stati stanno prendendo posizione. E sono sempre di più. Col tempo tutto l’ordine unipolare finirà, forse non sarà un cammino senza intoppi ma la direzione è chiara come il sole, ed è inarrestabile. Ci saranno ancora vigliaccate simili questa, o come l’assassinio di Darya Dughina,c’è da scommetterci, ma questo cambierà qualcosa?No. L’occidente sta cannibalizzando se stesso lasciamolo lavorare, basterà aspettare, non ci vorrà molto.

  • Tacabanda1964
    Inserito alle 03:06h, 03 Ottobre Rispondi

    Gli USA fanno saltare in aria tre gasdotti Russi forse con l” aiuto del cagnolino Inglese !
    Anche se la UE si ritrova senza GAS RUSSO e alla fame per colpa di questo atto Terroristico USA alla UE non fanno nessuna protesta contro gli USA !
    Nemmeno l” ONU e i pezzi di merda di ecologisti mondiali protestano contro gli USA !
    Perciò è logico che la Russia si VENDICHI contro qualche obbiettivo USA !

    • Giorgio
      Inserito alle 08:26h, 03 Ottobre Rispondi

      Già … dove sono GRETINI, SARDINE e simili ?
      Nemmeno una parola sottovoce contro i loro padroni anglo americani per la fuoriuscita di metano nell’atmosfera ….
      evidentemente quando l’inquinamento è causato dai loro mandanti il metano diventa benefico da respirare ….

  • EnriqueLosRoques
    Inserito alle 08:34h, 03 Ottobre Rispondi

    Vigliacchi fino al midollo. Non hanno manco il coraggio di ammettere il loro coinvolgimento. MALEDETTI!!

  • francesca
    Inserito alle 15:26h, 03 Ottobre Rispondi

    Chissà se l’improvvisa scomparsa dell’élite atlantista, globalista, neocolonialista etc…, porterebbe ad una condizione di pace e collaborazione fra le nazioni, oppure il vuoto lasciato verrebbe colmato dalla nascita di nuovi demoni.

  • birratarelli
    Inserito alle 17:36h, 03 Ottobre Rispondi

    mi piacerebbe che zio Vladimiro faccia saltare un’infrastruttura degli yankee e poi quando bovari si girano per dire sei stato tu? e zio Vladimiro con l,’indice che rotea e gli dice indovina chi è stato ?
    sarebbe paradisiaco vedere la faccia dei bovari.

    DASVIDANIA TOVARICH
    SLAVA RUSSIA

Inserisci un Commento