Soros avverte che “la civiltà potrebbe non sopravvivere” alla guerra di Putin

George Soros chiede la sconfitta di Vladimir Putin
L’Agente del NWO George Soros: la Russia che invia truppe in Ucraina “potrebbe essere stato l’inizio della terza guerra mondiale e la nostra civiltà potrebbe non sopravvivere”.
A meno che la Russia non venga rapidamente sconfitta in Ucraina, l’Occidente collettivo non sarà in grado di affrontare il cambiamento climatico in tempo per salvare la civiltà, ha detto martedì il finanziere miliardario George Soros al World Economic Forum di Davos. Ha anche definito Russia e Cina le maggiori minacce al suo concetto di società aperta.

L’ invio di truppe da parte della Russia in Ucraina “potrebbe essere stato l’inizio della terza guerra mondiale e la nostra civiltà potrebbe non sopravvivere”, ha detto Soros al WEF, e anche quando i combattimenti si fermeranno, “la situazione non tornerà mai più a quella di prima. “

Nel suo racconto, l ‘”invasione” è avvenuta nel mezzo di una lotta tra “due sistemi di governo diametralmente opposti l’uno all’altro: società aperta e società chiusa”, il primo incarnato dall’Occidente e il secondo da Russia e Cina.

Soros, 91 anni, ha ricordato i “giorni emozionanti” della disintegrazione dell’Unione Sovietica, quando la sua ricchezza è aumentata al punto da poter spendere $ 300 milioni all’anno nel 1987, e le sue fondazioni nell’Europa orientale “si sono rivelate più efficaci di quanto da lui stesso previsto.”

Il finanziere ungherese non ha però menzionato il crollo del tenore di vita che è seguito per i cittadini comuni.

Soros intervistato

Ha affermato che la marea ha iniziato a cambiare dopo gli attacchi dell’11 settembre del 2001, “i regimi repressivi sono ora in ascesa e le società aperte sono sotto assedio”, con Cina e Russia che rappresentano “la più grande minaccia”.

Tuttavia, Soros era ottimista su come sarebbe andata quella lotta. Secondo lui, le truppe russe si aspettavano di essere accolte in Ucraina come liberatori e di uscire vittoriose in pochi giorni o settimane, ma l’Ucraina è stata in grado di “sconfiggerle” con l’aiuto degli Stati Uniti e della NATO. Nel frattempo, ha affermato che il leader cinese Xi Jinping ha danneggiato la sua legittimità con il blocco del Covid-19 a Shanghai e altrove.

Ciò che veramente preoccupava Soros, tuttavia, era che il conflitto in Ucraina interferisse con l’agenda ambientale, il che significa che il cambiamento climatico potrebbe diventare irreversibile.

“Potrebbe essere la fine della nostra civiltà”, ha detto, insistendo sul fatto che “dobbiamo mobilitare tutte le nostre risorse per porre fine presto alla guerra”.

Il modo migliore e forse l’unico per preservare la nostra civiltà è sconfiggere Putin il prima possibile”, ha aggiunto.

Kissinger non è d’accordo

Lunedì, l’ex segretario di Stato americano Henry Kissinger ha esortato il WEF a mediare una pace in Ucraina nei prossimi due mesi, prima che la Russia venga spinta in “un’alleanza permanente con la Cina” che destabilizzerebbe l’Europa.
“La Russia è stata per 400 anni una parte essenziale dell’Europa”, ha osservato il 98enne Kissinger, avvertendo coloro che cercano la “sconfitta” di Mosca. Bisogna che l’Ucraina faccia delle concessioni territoriali alla Russia per ottenere la pace, ha aggiunto Kissinger.

Fonte: Agenzie (Boomberg. France 24The Guardian )

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

17 Commenti
  • giorgio valenti
    Inserito alle 18:07h, 26 Maggio Rispondi

    Kissinger, Soros, due criminali spaventosi. Purtroppo i mostri vivono a lungo.

  • rossi
    Inserito alle 18:20h, 26 Maggio Rispondi

    Sulle macerie della finta civiltà degli ordoliberisti, progressivista, colonialista, nichilista e oggi apertamente satanica ci pisceremo sopra!!!!

  • Giorgio
    Inserito alle 18:35h, 26 Maggio Rispondi

    E’ proprio il contrario di ciò che dice il criminale Soros …..
    La civiltà potrebbe non sopravvivere sotto il dominio atlantista anglo americano …..
    Sono loro che vanno sconfitti ….. e al più presto !!!

    • Manente
      Inserito alle 20:18h, 26 Maggio Rispondi

      @Giorgio – Verissimo ! La minaccia per la Civiltà è rappresentata proprio da Soros e da quelli come lui. Quanto alla minaccia del “cambiamento climatico”, studi recentissimi nella Troposfera hanno dimostrato in maniera inoppugnabile che il presunto aumento delle temperature è una bufala inventata di sana pianta per fini perversi che non hanno nulla a che vedere con il clima. Peraltro questo mentitore seriale si contraddice palesemente in quanto il conflitto atomico che vorrebbe per “sconfiggere la Russia” (sic…), provocherebbe un inverno nucleare le cui conseguenze sul clima sarebbero enormemente più devastanti di quelle di cui va blaterando questo criminale solo per imporre ai mondo il “grande reset” con annessa dittatura sanitaria !

  • Stefano
    Inserito alle 20:29h, 26 Maggio Rispondi

    Figlio di satana

  • Renato
    Inserito alle 21:13h, 26 Maggio Rispondi

    Questo é completamente scemo.

  • claudio
    Inserito alle 21:27h, 26 Maggio Rispondi

    Seguo il commento di Renato e aggiungo: maledetto

  • claudio
    Inserito alle 21:29h, 26 Maggio Rispondi

    Seguo il commento di Renato e aggiungo: maledetto sopratutto

  • antonio
    Inserito alle 22:47h, 26 Maggio Rispondi

    la ci.viltà del crimine

  • Marte / Ares
    Inserito alle 22:55h, 26 Maggio Rispondi

    Soros e gli altri accumulatori seriali di “ricchezza” materiale umana la devono smettere di intromettersi nella vita degli altri.
    Io non volgiamo essere imposta nussuna delle vostre idee di mer.a!
    FanK..lo a tutto il forum e pura alla Svizzera …

    • Marte / Ares
      Inserito alle 22:56h, 26 Maggio Rispondi

      “volgiamo” scusate, voglio

  • NONSENEPUOPIU
    Inserito alle 00:33h, 27 Maggio Rispondi

    Non prevarranno e saranno distrutti. Gli USA ormai sono il pericolo mortale per la razza umana.

  • antonio
    Inserito alle 08:12h, 27 Maggio Rispondi

    coca-virus-rabbi-satàn go home

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 09:05h, 27 Maggio Rispondi

    Civiltà mirabilmente rappresentata da autentico cancro umano come tale Soros… sarebbe cosa egregia scomparisse definitivamente da universo…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • _Roberto
    Inserito alle 11:30h, 27 Maggio Rispondi

    Società aperta, ovvero società imperialista basata sul dominio di tutti i parametri tipici della società anglosassone, basi militari, multinazionali, dollaro, lingua inglese. Una società piramidale dove al vertice ci sono le classi dirigenti di persone come lui, multietnica, ma monoculturale. La loro, imposta a tutti gli altri e che per meglio realizzarsi ha bisogno di eliminare le frontiere (degli altri).
    Soros è più ideologico, mentre Kissinger è più pratico ma entrambi vogliono la stessa cosa: il loro vecchio dominio che si evolve e si raffina al passo coi tempi e le esigenze della società in trasformazione.

  • Riki
    Inserito alle 22:49h, 27 Maggio Rispondi

    Il topo eletto dichiara all’assemblea dei topi: io sto per lasciare questo mondo: ( e menomale)! ! ! ! ! – voi ..topi avrete un mio allievo! ! ! E i topi marci dei media urlarono in coro: siiiiiii chi é? Svelaci il tuo allievoooo! E il bibitaro disse: sarò forse io? E il topo master disse: non ti gasare troppo bibitaro! Non sei tu! Taci ….o ti rimandiamo allo stadio

  • Luca
    Inserito alle 02:39h, 29 Maggio Rispondi

    Perciò la frase corretta è…io non voglio essere imposta nessuna delle vostre idee di merda….hahahahahaahah calabrese ?