Siamo governati da scimmie con società di pubbliche relazioni

Di Caitlin Johnstone

Quindi sì, in pratica stiamo osservando gli oligarchi sociopatici che rafforzano sempre più il controllo sulla popolazione globale e i nostri sistemi elettorali sono truccati per impedirci di fare qualsiasi cosa al riguardo così come i nostri sistemi di informazione sono accatastati prevenire azioni dirette di massa contro di quelli.

Non puoi votare per uscire da un problema in cui non hai mai votato. Non puoi fare una rivoluzione mentre a tutti viene rivolta una propaganda con successo perchè accettino le cose come sono. Qualsiasi soluzione dovrà quindi provenire da un luogo che loro non hanno blindato.

Quindi stiamo tutti guardando accadere questo e sperando in ciò che equivale a un miracolo, o davvero una pila di miracoli. Quello che mi dà speranza è il fatto che sono consapevole che gli umani hanno molte sorprese dentro di sé che non hanno ancora nemmeno iniziato a esplorare. Potremmo solo fare miracoli.

Il comportamento delle strutture di potere oligarchiche globali ha molto più senso quando vedi che non è tanto una lucida cospirazione d’élite quanto alcuni umani a malapena coscienti che agiscono compulsivamente mediante dinamiche psicologiche dentro di sé che non capiscono davvero. Le cospirazioni delle élite sono sicure, ma ciò che alla fine le guida non è una visione completa e coerente per il futuro che tenga conto di tutte le cose, ma piuttosto i semplici impulsi egoici di primati appena evoluti che cercano ciecamente di realizzare il loro controllo, come scimpanzé che affermano il loro dominio.

I sociopatici che governano il nostro mondo non sono più consapevoli dei propri processi interiori di un normale serial killer. Possono esprimere i loro impulsi in un modo che sembra molto organizzato ed efficiente, ma le forze trainanti sottostanti sono gli aspetti meno evoluti dell’umanità. Siamo governati da scimmie con società di pubbliche relazioni.

Ecco perché spesso si comportano in modi senza senso. Alcuni chiedono perché dovrebbero continuare a uccidere la biosfera e flirtare con la guerra nucleare quando potebbero essere uccisi, per esempio. E la risposta non è che il rischio nucleare sia una performance fasulla o che la distruzione del clima sia una bufala, ma che hai a che fare con gli stessi stupidi impulsi di stimolo-risposta di qualsiasi altro organismo di base.

È vero che i fautori dell’impero centralizzato USA vogliono vivere come dei, capaci di provocare carestie o far piovere fuoco in qualsiasi parte del mondo che disobbedisca loro. Non è una coincidenza che le poche parti rimaste del mondo in cui non possono farlo sono le parti che sei addestrato con più forza a odiare.

Ma questi non sono dei che recitano grandi visioni dall’alto; sono organismi che agiscono sulle stesse forze che si sono sviluppate dal Big Bang proprio come il resto di noi. E sono meno consapevoli del modo in cui quelle forze si stanno manifestando dentro di sé rispetto al tuo tipo umano medio, sano, non di più.
Nessuna persona normale vuole che le leggi sull’identità digitale vengano approvate. I membri ordinari del pubblico non se ne stanno seduti a dire: “Amico, fa schifo, non possiamo provare la nostra identità online con un ID digitale che contenga tutte le nostre informazioni”. Solo i potenti lo vogliono, e per una buona ragione .

Se esprimere preoccupazioni di base sui diritti umani su mandati e ID digitali ti farà chiamare un “anti-vaxxer” (e lo farà), c’è qualche motivo per trattare quell’etichetta come se fosse una cosa reale con un significato reale?

Le persone trans non sono una minaccia per te, gli immigrati non sono una minaccia per te, la Russia e la Cina non sono una minaccia per te. Per favore, smettila di farti manipolare dalle persone peggiori del mondo tirando le corde delle parti meno evolute del tuo cervello.

Prima gli hacker, poi i raggi a microonde della Sindrome dell’Avana. È sicuramente pazzesco come la Russia continui ad attaccare gli Stati Uniti in modi invisibili che solo le agenzie di intelligence statunitensi possono vedere.

Sono abbastanza grande da ricordare quando l’avanzamento degli obiettivi militari statunitensi doveva essere giustificato da eventi fisici reali, come gli aerei che si schiantavano contro gli edifici. Ora è giustificato da accuse invisibili e non verificabili per le quali le prove sono classificate.
Per essere assolutamente chiari, il governo degli Stati Uniti si è autodefinito l’autorità di decidere unilateralmente quale delle popolazioni del mondo può mangiare e quale no, e di imprigionare chiunque cerchi di facilitare il consumo non autorizzato in una nazione sanzionata dagli Stati Uniti.

“Tassare i ricchi” è un ottimo striscione per i Democratici perché è completamente privo di significato. “Li tassa” quanto? Abbastanza per livellare il campo di gioco o una piccola percentuale che non farà alcuna reale differenza? È perfetto per i Dems perché suona rivoluzionario ma è più o meno lo stesso.

“Tassare i ricchi” in pratica significa semplicemente “Tassare i ricchi una piccola quantità in più che non farà alcuna differenza e verrà annullata nell’istante in cui i repubblicani avranno il controllo”. In pratica, un cambiamento lento e incrementale significa sempre nessun cambiamento

Elite di potere USA

La disuguaglianza ti rende meno sicuro, non di più. Non importa quanti soldi ottieni, maggiore è la disparità tra te e gli altri, più insicuro sei e più devi fare affidamento su strutture esterne di protezione che necessitano di una manutenzione costante.

Questo è il motivo per cui parlo sempre di quanto siano stupide le persone ricche che governano il nostro mondo. Il loro pensiero da rettile non è abbastanza buono da servire i propri interessi, figuriamoci quelli del mondo.
Lo scopo della propaganda dell’establishment è di ingannare i governati facendogli credere che i loro interessi siano gli stessi degli interessi dei loro governanti.

Vedo il fatto che siamo martellati dalla propaganda in modo così aggressivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, come motivo di speranza, non di disperazione. Il fatto che debbano lavorare così duramente per mantenere l’umanità così pazza significa che l’attrazione gravitazionale è verso la sanità mentale, e stanno combattendo sempre più duramente contro quell’attrazione. Ci vuole molta manipolazione per mantenerci così stupidi.

È davvero una lotta tra luce e oscurità, in un certo senso. Una lotta tra chi vuole rendere le cose visibili, consapevoli e chiare contro chi vuole mantenere le cose segrete, inconsce e distorte. La disfunzione non può sopravvivere se tutti i suoi meccanismi sono chiaramente visti.

Coloro che vogliono verità e salute vogliono cose trasparenti, oneste e sveglie. Coloro che vogliono la falsità e la disfunzione vogliono la segretezza del governo, la distorsione della propaganda e un pubblico profondamente inconsapevole. Questi ultimi sono quelli al potere in questo momento. I primi stanno cercando di cacciarli.

Ogni cambiamento positivo nel comportamento umano, individuale o collettivo, è sempre stato preceduto da un aumento della consapevolezza, dalla presa di coscienza di qualcosa che prima era nascosto. Chi vuole un cambiamento positivo vuole aumentare la consapevolezza. Quelli che non lo vogliono preferiscono che sia tutto buio.

Ma ovviamente la distinzione non è così netta come i buoni contro i cattivi, noi contro loro. Anche nei migliori tra di noi ci sono parti che vogliono mantenere alcune cose oscurate, e anche nei peggiori di noi ci sono parti che bramano la verità. Quindi è davvero una lotta impersonale e universale.

“Non puoi silenziare il Risveglio”, dicono i cortei di protesta conto il nuovo ordine delle elites

Non importa quanto tu sia cosciente, uscire dal nascondiglio è comunque un viaggio che dura tutta la vita. Troverai ancora parti di te che si sono nascoste alla luce della coscienza che non avresti mai immaginato se non ci fossero stati molti anni lungo la strada. Ci stiamo svegliando tutti insieme.

Anche il nostro risveglio collettivo sarà così. Le cose continueranno a diventare sempre più visibili e, proprio come il risveglio individuale, a volte sarà imbarazzante come un sogno erotico. E proprio quando pensiamo di aver finito, emergeranno livelli completamente nuovi di un territorio interiore precedentemente oscurato. Ma la traiettoria di fondo, individuale o collettiva, è la stessa: le cose diventano sempre più visibili, con un corrispondente aumento dell’armonia. La segretezza dei potenti che lascia il posto alla trasparenza, le distorsioni che lasciano il posto alla chiarezza, le menzogne ​​che lasciano il posto alla verità.

Come siamo ancora ingannati? Come ci stiamo ancora ingannando? È la stessa domanda e la sua risoluzione avviene nello stesso movimento; è solo che uno è diretto verso l’esterno e l’altro verso l’interno. Sono entrambi ugualmente importanti per il nostro movimento collettivo verso la luce.

Disfunzione e visione chiara non possono coesistere, collettivamente o individualmente. Se si verifica una disfunzione, è perché qualcosa rimane invisibile. Il nostro scopo qui è provare a vedere tutto; lasciare che l’avventura umana si guardi da tutte le diverse angolazioni.

E vai verso l’armonia.


Fonte: ” Information Clearing House”
Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus