Siamo diretti alla guerra con la Russia, e nessuno sembra preoccuparsi

Francamente, sono stupito, stupito e persino imbarazzato. Sono nato in Svizzera, ho vissuto la maggior parte della mia vita lì, ho anche visitato la maggior parte d’Europa, e ho vissuto negli Stati Uniti per oltre 20 anni. Eppure nei miei peggiori incubi non avrei potuto immaginare che l’Occidente affondasse così in basso come adesso.

Voglio dire, sì, conosco le false provocazioni (false flags), la corruzione, le guerre coloniali, le menzogne ​​della NATO, l’abietta sottomissione degli europei dell’Est, ecc. Ho scritto molte volte. Ma per quanto imperfetti fossero, e per dirla in modo gentile, ricordo Helmut Schmidt, Maggie Thatcher, Reagan, Mitterrand, persino Chirac! E ricordo cosa era il Canard Enchaîné, o anche la BBC.

Durante la Guerra Fredda, l’Occidente non era quasi un cavaliere in armatura bianca e splendente, ma lo stato di diritto era importante, così come lo era almeno un certo grado di pensiero critico.

Ora sono profondamente imbarazzato per l’Occidente. E molto, molto spaventato.
Tutto quello che vedo oggi è un branco sottomesso guidato da veri, in buona fede, psicopatici (nel senso clinico della parola)
E quella non è la cosa peggiore.

La cosa peggiore è il silenzio assordante, il modo in cui tutti guardano altrove, si fa finta di pensare :”non sono affari miei” o, peggio, in realtà non si prende sul serio tutto questo spettacolo grottesco. Che cosa è sbagliato con voi persone ?! Sei stato trasformato in zombie ?! SVEGLIATI!!!!!!!
Lascia che misuri attentamente le mie parole qui e ti dica la schietta verità.

Dal momento che è avvenuto  il colpo di stato di Neocon contro Trump, l’Occidente si trova ora esattamente nello stesso corso in cui la Germania nazista si trovava, all’incirca, verso la metà degli anni ’30.
Oh certo, l’ideologia è diversa, anche il capro espiatorio designato. Ma la mentalità è * esattamente * la stessa.

Le stesse cause producono gli stessi effetti. Ma questa volta ci sono armi su entrambi i lati che fanno dell’Olocausto di Dresda una piccola scintilla.

Bombardieri USA B-1

Così ora abbiamo questa toccante esibizione di “solidarietà occidentale” non con il Regno Unito o il popolo britannico, ma con la City di Londra. Ora non è così toccante ?!
Lasciate che vi chieda questo: qual è stata la caratteristica centrale delle politiche britanniche verso l’Europa, oh, diciamo dal Medioevo?
Proprio così: iniziare le guerre in Europa.

E questa volta pensi che sia diverso?
Does: ” il miglior precursore di comportamento futuro è il comportamento del passato ” in qualche modo non si applica questo al Regno Unito ?!

Lasciate che vi dica anche questo: quando Napoleone e Hitler attaccarono la Russia, il paese slavo stava attraversando crisi profonde ed era obiettivamente debole (davvero! Cercatela voi stessi!). In entrambi i casi, la società russa era profondamente lacerata dalle contraddizioni interne e il momento dell’attacco sembrva ideale.
Non oggi.

Missili russi Onix P-800

Quindi faccio questa semplice domanda: vuoi veramente andare in guerra contro una Russia nucleare completamente unita?
Pensi che questa sia un’iperbole?
Pensa di nuovo.

La verità è che la situazione odierna è infinitamente peggiore della crisi dei missili cubani. In primo luogo, durante la crisi dei missili cubani c’erano persone razionali da entrambe le parti. Oggi non c’è UNA SINGOLA PERSONA RAZIONALE IN UNA POSIZIONE DI POTERE NEGLI USA. Non uno! In secondo luogo, durante la crisi dei missili cubani su cui tutto il nuovo stava riferendo era la crisi, l’intero pianeta si sentiva come se fossimo ai margini dell’abisso.
Oggi nessuno sembra essere consapevole del fatto che stiamo per andare in guerra, forse una guerra termonucleare, dove le vittime verranno contate tra centinaia di milioni.
Tutto a causa di cosa?

Perché la gente dell’Occidente ha accettato, o non sa nemmeno, di essere governata da una brutta banda di psicopatici ignoranti e arroganti.

Per lo meno questa situazione mostra questo:
La democrazia rappresentativa non funziona.
Lo stato di diritto si applica solo ai deboli e ai poveri.

I valori occidentali sono stati ridotti a uno scherzo triste.
Il capitalismo ha bisogno di guerra e un’egemonia mondiale per sopravvivere.
L’impero anglo-ionista sta per crollare, l’unica domanda aperta è come e a quale costo.

In questo momento stanno espellendo in massa i diplomatici russi e si sentono molto forti e virili. I politici polacchi e ucraini stanno vivendo una vera e propria ondata storica di coraggio e fiducia in se stessi! (nascondendosi, come loro, dietro la potenza di fuoco Anglo-USA)
La verità è che questa è solo la punta di un iceberg molto più grande. In realtà, le consultazioni cruciali a livello di esperti, che sono così importanti tra le superpotenze nucleari, si sono quasi fermate molto tempo fa. Siamo giù alle telefonate di alto livello. Questo genere di cose accade quando due parti stanno per andare in guerra.

Guerra Nucleare

Per molti mesi la Russia e la NATO hanno fatto i preparativi per la guerra in Europa. E la Russia è pronta. La NATO non lo è! Oh, hanno i numeri e pensano di essere forti. La verità è che questi ufficiali della NATO non hanno idea di ciò che sta per colpirli, quando i russi entreranno in guerra questi statali della NATO non capiranno nemmeno cosa sta succedendo loro. Molto rapidamente la vera azione verrà lasciata agli Stati Uniti e alla Russia. Quindi qualsiasi conflitto andrà nucleare molto velocemente. E, per la prima volta nella storia, gli Stati Uniti saranno colpiti molto, molto duramente, non solo in Europa, nel Medio Oriente o in Asia, ma anche negli Stati Uniti continentali.

Sono nato in una famiglia militare russa e ho studiato gli affari militari russi e sovietici per tutta la vita. Posso assolutamente prometterlo, per favore non dubitarlo per un secondo: la Russia non si tirerà indietro e, se messa alle strette, spazzerà via tutta la tua civiltà. I russi non vogliono davvero la guerra,la temono (come dovrebbero!) E faranno di tutto per evitarlo. Ma se attaccato si aspetta una risposta di violenza assolutamente devastante. Non prenderlo da me, prendilo da Putin che lo ha chiaramente detto lui stesso e chi, almeno su questo tema, è sostenuto da circa il 95% della popolazione.

Dalle crociate orientali all’invasione nazista dell’Unione Sovietica, basta abbastanza e i russi non prenderanno un altro attacco occidentale, specialmente uno appoggiato dalla potenza di fuoco nucleare. Di nuovo, per favore, medita molto attentamente con le parole di Putin: “che bisogno avremmo in un mondo se non ci fosse la Russia? “

Tutto questo per cosa? Gli Stati Uniti e la Russia non hanno ragioni oggettive per fare altro che collaborare (i russi sono assolutamente sconcertati dal fatto che i leader degli Stati Uniti sembrano essere completamente ignari di questo semplice fatto). Ok, la City di Londra ha molti motivi per volere la Russia sparita e tacere. Come Gavin Williamson, il piccolo ragazzo di soia responsabile della “difesa” britannica ,ha detto così elegantemente , la Russia dovrebbe ” andarsene e stare zitta “. Attento. Lascia che te lo dica: non sta succedendo! La Britannia sarà trasformata in un cumulo di ceneri radioattive molto prima che il russo se ne vada o si chiuda. Questo è semplicemente un fatto.

Aviazione d’attacco russa

Quello che mi confonde è questo: i leader americani vogliono davvero perdere il loro paese per conto di una piccola brutta cricca di arroganti culi inglesi pomposi che pensano di essere ancora un impero? Hai anche dato un’occhiata a Boris Johnson, Theresa May e Gavin Williamson? Sei davvero pronto a morire in difesa dell’interesse di questi degenerati ?!
Non capisco e nessuno in Russia lo fa.
Sì, lo so, tutto quello che hanno fatto è espellere alcuni diplomatici. E i russi faranno lo stesso. E allora? Ma questo manca il punto!

GUARDA NON DOVE SIAMO MA DOVE STIAMO ARRIVANDO !!

Puoi ottenere 200.000 manifestanti anti – pistola (sospiri, carrelli) in DC ma NESSUNO O TUTTI SULLA GUERRA NUCLEARE ?!

Cosa c’è di sbagliato in te gente ?!

Cosa è successo all’Occidente dove sono nato nel 1963?

Mio Dio, questa è davvero la fine di tutto?

Sono l’unico a vedere questo relitto di un treno al rallentatore che ci trascina per tutto il precipizio?

Se puoi, ti preghiamo di dare una ragione per sperare ancora.

In questo momento non ne vedo molti.

Il Saker

Fonte: Russia Insider

Traduzione: Sergei Leonov

20 Commenti

  • atlas
    26 marzo 2018

    nulla da aggiungere all’articolo. Quanti siamo che lo leggiamo ? 300 ? 400 ? Un migliaio ? Quanti sono qui in questa penisola quelli che anche solo ‘sanno’ realmente di queste cose … ? Secondo me non si arriva al milione, anzi, magari. Un mio cugino ora in pensione è stato tutta la vita a dirigere un ufficio informativo rai 3 di Genova: mi disse che solo il 30% degli italici è ora CAPACE di analizzare realmente ed acriticamente una notizia. Cosa fare se non subire passivamente gli eventi. Non c’è nulla da fare con degli ignoranti democraticizzati, omologati ed istituzionalizzati. Anche nel resto dell’Europa non dell’est è lo stesso, anche se credo siano più istruiti, ma il cancro democratico gli fa sempre vedere Putin come il nemico, non come il salvatore dell’umanità. Fine.

    L’unica soddisfazione che avrò sarà quando il tg della sera, fino a che ci sarà la luce elettrica, dirà : bombe e missili Russi hanno colpito Washington ! Siamo tutti Russi ! Londra è distrutta ! Siamo tutti con la Santa Madre Russia ! E magari diranno anche : Tel Aviv è ora un cumulo di macerie ! Siamo tutti Iraniani !

    Secondo l’Islam arriveranno periodi in cui il padre mangerà il figlio perché mancheranno tutte le materie prime…si pensi solo alla mancanza di acqua potabile…spero solo di morire tranquillo prima; e che Dio mi perdoni di tutte le mie colpe, non rimane altro

  • La soluzione
    27 marzo 2018

    Ottimo articolo, si sa che il mondo e pieno di coglioni. Mi sa che l’occidente passera molti guai questa volta se vorrà fare guerra alla Russia. Il motivo e semplicemente nascondere il loro fallimento in un mondo globalizzato. In poche parole auguri vivissimi a questi coglioni che credono di vincere la guerra. Anticipo della fine di un impero malato. Incapace di creare nuove idee e benessere per tutti.

    • atlas
      27 marzo 2018

      le idee sono sempre le stesse, Nazional Socialiste, sono state le nuove, democratiche e capitaliste, il fallimento di tutto

      salutiamo

  • Stefano
    27 marzo 2018

    Vi dico io la prima mossa di Putin'”Alzare il prezzo del Gas al doppio” .prendersi la Crimeae la Siria.

    • Marco
      27 marzo 2018

      La Crimea é già Russa ed ha partecipato al voto per le recenti presidenziali dove tutti hanno praticamente votato per Putin.

  • claudio
    27 marzo 2018

    E nel frattempo chi si muove nell’ombra per favorire la terza guerra mondiale e definitiva, almeno per l’europa, si è comprato la patagonia.. ha iniziato a costruire bunker e difese, pure sottomarine.. ( ad esempio mi devono ancora spiegare la vicenda del san juan.. ) ed è difeso dall’esercito argentino e cileno.. certo, 2 scamorze, ma intanto tu non entri…
    che vi devo dire?? C’è qualcosa che si possa dire e che abbia davvero effetto?? Quello che dice questo giornalista è quello che diciamo pure noi, lo abbiamo detto e lo dicono in tanti, le stesse parole, più o meno, vuol dire che non ci sono più parole, che o la si capisce o non c’è modo per spiegarlo meglio.. C’è solo un problema di trasmissione delle parole, queste voci sono e restano ragli d’asino che non salgono al cielo, non arrivano all’orecchio dei lobotomizzati, per arrivarci c’è solo un sistema: la tv..Qualcuno tra voi ha i soldi per comprarsi sky o mediaset?? No, non intendo l’abbonamento al calcio, intendo proprio il network televisivo.. ecco!! Forse così si riuscirebbe a risvegliare sti zombies da cui noi risvegliati siamo circondati.. se non vi ammazzano prima..

    • Paolo
      27 marzo 2018

      Putin vorrebbe distruggere l’occidente con le armi atomiche e poi rifugiarsi in un bunker in Patagonia?
      Ma dai!!

      • claudio
        28 marzo 2018

        Paolo, ma ti senti bene?? Io sto parlando dei giudei.. i giudei si sono comprati la patagonia dalla kircnher quando era presidente argentino.. stanno costruendo un nuovo israele… ma ti pare che Putin va a farsi difendere da 2 eserciti barzelletta come quello cileno e argentino?? Dai su..

        • atlas
          29 marzo 2018

          la Kirchner non c’entra nulla con i giudei, è stata sempre con Putin. Cristina è il mio amore segreto. La penso sempre prima di addormentarmi abbracciando il morbido cuscino

  • Paolo
    27 marzo 2018

    Intanto, l’Italia (senza governo) tramite il ratto uscente si accoda ai diktat anglo sionisti,
    espellendo due diplomatici russi.
    Russi che amano l’Italia e che per essa hanno sempre avuto un occhio di riguardo.
    E noi italiani rispondiamo loro con un atto di
    guerra!
    Un motivo in più per vergognarmi di essere
    parte di questo popolo di ignavi e pecoroni,
    che con il loro patologico nichilismo
    trascineranno nelle sofferenze di una
    guerra anche quella minoranza consapevole,
    ma allo stato delle cose di una impotenza
    disarmante.

  • Syrius
    27 marzo 2018

    Pratico meditazione da anni e non so quante volte ho visto fiumi di fuoco e magma mangiarsi tutto e tutti. Non si tratta di catastrofismo è semplicemente la direzione presa dagli esseri umani. Siamo alla settima restaurazione della razza umana (per chi non lo sapesse) e a quanto pare in milioni di anni di storia umana ancora nessuno ha imparato la lezione. Comunque ricordate,abbiamo permesso noi a questa gentaglia di comandare. Spero solo che l’andarsene sia dolce e poco doloroso.

  • itsnotme
    27 marzo 2018

    Si certo. Vogliono una guerra e la vogliono nucleare: si sa da tempo.
    E’ il progetto del N.W.O., come scritto sulle “Georgia Guidestones” : solo mezzo miliardo di abitanti sul pianeta è l’obiettivo.
    Hilary Clinton, con Obama sponsor, aveva commissionato uno studio alle forze armate USA,
    da cui risultava che gli Stati Uniti ne sarebbero emersi vincitori (! stupidi illusi !).
    Per questo non hanno accettato e ostacolano D. Trump su tutto: vogliono e devono piegarlo ai loro obiettivi…
    Altro che la de-globalizzazione tentata da Trump! Vogliono un impero mondiale: come Hitler insomma…
    Solo Russia, Cina, Iran e India non hanno un ‘presidio militare Usa’ sul loro territorio e questo è un grave ostacolo
    al nuovo impero (SPQA – Senatus PopulusQue Americanus) voluto dal NWO. Tutti gli altri sono ‘utili idioti’ alleati…
    Il risultato sarà una “guerra verticale”, di cui sono convinto abbiano discusso al Bilderberg di St. Moritz, per pararsi….
    Perché “quelli lì” le cose le sanno e le sanno bene. Sanno della guerra di tutti contro tutti: la preparano…!
    Good Luck

  • Renè
    27 marzo 2018

    Articolo di propaganda come ormai il Torta al Cioccolato ci ha abituati: stucchevoli sono le menate contro il III Reich, infatti se oggi fossimo come la Germania hitleriana, saremmo a disoccupazione ZERO avremmo prospettive economiche positive, invece siamo strangolati dagli STROZZINI, la nota lobby a cui il Torta accenna appena.
    Ovvio che preferisca menarcela col kattivo Hitler (morto) e cavalcare il docile mulo della propaganda sedimentata da più di mezzo secolo: “sconfitto dai russi che aveva aggredito”… see… 24mila carriarmati comunisti contro 4mila carri tedeschi e via di questo passo con aerei, sottomarini, truppe… un esercito mostruoso capeggiato da USURAI in casacca rossa. Oggi LE PARTI SONO INVERTITE: l’occidente è in mano agli USURAI, la Russia invece è in mano al popolo e come la Germania Nazionalsocialista, ha conosciuto il riscatto dalla miseria in cui gli USURAI l’avevano cacciata, dunque Putin potrebbe scatenare un attacco preventivo quando si renderà conto che l’aggressione occidentale sarà imminente, esattamente come fece Hitler.
    Gli scopi degli USURAI, sono evidenti: lo sterminio dei popoli europei ad est ed a ovest.
    Questo è ciò che vogliono ed è questo che la propaganda del Torta ci NASCONDE. A tutte le domande retoriche del Torta c’è un unica risposte: i media occidentali sono tutti in mano agl’usurai, così come quasi tutti i politicanti, strano che dall’alto di una Torta il nostro scribacchino non lo veda.
    Gli USURAI vogliono essere padroni di tutto il Pianeta e per ottenerlo stanno organizzando la III Guerra Mondiale, perchè noi europei siamo d’ostacolo al loro progetto e per gl’USURAI cancellare interi popoli è cosa normale, il genocidio, la rapina, la menzogna e l’usura sono la loro religione.
    Il Torta (Cioccolato ed Albicocche) è da tempo che fa sottile propaganda, poverino, lui “non capisce” …la colpa è della “follia” e va bene, ma sono i media controllati dalla finanza che hanno collocato dei servi folli in posti di comando… la colpa è della perfida Albione che ha sempre fomentato guerre in Europa (grazie ai fessi burattini francesi) e va bene, ma ormai l’Inghilterra è una scuregg## nel vento e lo sanno anche gl’inglesi…
    Il Torta ha ragione in una cosa: stiamo andando incontro ad uno sterminio nucleare e nessuno ci dice chi vuole la guerra, nemmeno il Torta.

    • atlas
      28 marzo 2018

      sai, anche se il ‘mi piace’ non mi funziona quasi mai, ormai ME NE FREGO non ci provo neanche più, leggerti mi ha ridato fiducia nella persona umana

      88SH

    • claudio
      28 marzo 2018

      Renè, quasi tutto bene tranne una quisquilia e una precisazione.
      la quisquilia sono il numero dei carri armati sovietici che erano ammassati per invadere l’europa: 32mila. La precisazione è che gli usurai al di la del muro furono finanziati dagli usurai di oltreoceano.. sul fatto che ora la russia sia libera nutro seri dubbi in quanto la banca centrale russa è sempre di proprietà del rothschild.. la russia lotta per la propria salvezza e non lo sarà mai salva fintanto che non si libererà dei giudei..
      sul fatto che se avessimo vinto noi staremmo tutti meglio NON VI È IL BENCHE MINIMO DUBBIO. GIUSTISSIMO.Tu pensa che in itaGlia ci sono milioni di persone che ancora festeggiano la liberazione… ma la liberazione da che cosa?? Avevamo un impero sopra un mare di petrolio, a quest’ora ci eravamo comprati il mondo.. ed invece ce ne hanno ” liberato ” ed il mondo se lo sono comprato i giudei.. continuassero a festeggiare il 25 aprile, giorno in cui l’Italia è morta…

      • atlas
        29 marzo 2018

        io invece se proprio devo pensare al passato (che non ho mai visto), penso al Patto Ribentropp-Molotov

  • Riki
    27 marzo 2018

    Uno dei punti principali dell’elite è il piano di spopolamento mondiale: cos’è meglio di una guerra? Loro hanno dei mega bunker con autonomia illimitata. Sembra un film horror fantascienza ma.. è peggio; quello che gira nella testa di quei mostri è incomprensibile per un essere umano.

    • Riki
      27 marzo 2018

      nel frattempo il popolo zombie-tech guarda il cellulare con i ggiga! quanti gggigaaa!! io gesticula amore – io facio per te previsuone di tempo amore! tu piace si? come io muovere?

  • astrorosa
    4 aprile 2018

    Quello che mi sgomenta è che nessuno parli di DIO.
    La situazione odierna è scritta da 2000 anni è scritta con il sangue dell’innocente che sino all’ultimo
    soffio di vita ha cercato di portare l’uomo alla Verità.
    Può un DIO creatore dell’Universo volere la morte d’un pianeta e dei suoi abitanti che con tutta la loro
    scienza ancora ignorano d’avere un anima luce di DIO?
    DIO ha dato all’uomo l’intelletto per comprendere e valutare il bene dal male, la morte dalla vita il giusto
    dall’errore la causa e gli effetti d’una scelta, ma……l’uomo rinnega la sua natura per elevarsi a padrone
    di sè. Nel cosmo vi sono milioni di galassie e milioni o miliardi di pianeti in guerra in pace, morti alla vita o
    pieni di vita?
    I moderni profeti, tutti zittiti o ignorati dal potere religioso, anche se a giusta ragione, per una massa
    d’individui cocciuta al proprio individualismo puerile e manovrata dai mass media e l’intelligenzia
    avida di potere economico e sociale questi profeti sotto dettatura divina hanno rivelato che il cosmo
    è ricco d’altre civiltà, mentre il maestro dei maestri Gesù DIO fatto uomo ha spiegato l’essenza spirituale
    di Sè: un Amore sconfinato verso le creature più simili a Lui….piccoli…. Dei… di carne se in possesso
    del bene più prezioso ….la propria anima.
    Se perdi la tua anima diventi preda del tuo io animale ed una parte negativa spirituale diventa padrona
    del tuo corpo e del tuo spirito.
    Lucifero ed i suoi angeli esistono e lottano per distruggere l’anima dell’uomo o meglio impossessarsi
    della luce che l’uomo libero possiede per trasformare la luce in tenebre e fare di quel che resta
    dell’anima umana scempio per …..l’eternità.
    Le visoni di Suor Faustina ed i pastorelli di Fatima e tanti altri strumenti di Verità sono
    un avvertimento chiaro del futuro che attende ogni essere umano che tradisce l’Amore di DIO
    nei suoi basilari Comandi di Vita.
    Se volessi cambiare le regole del computer senza una logica con cui funziona esempio formattando
    il sistema ….perderei ogni dato, ma se a questa scelta si unisce un potente virus il computer e morto
    per sempre.
    Posso in vita comprare un nuovo computer ma non posso comprare una nuova anima posso solo sperare
    nella Misericordia di DIO. L’ odierno Papa tace sulla giustizia di DIO rinnegando di fatto le visioni
    dell’inferno mentre nel contempo afferma che l’inferno esiste.
    La Giustizia di DIO ha i Suoi tempi che tengono conto dell’ignoranza umana e sperano se possibile
    in un recupero del peccatore, ma la Vita è ricca di imprevisti, ed un errore potrebbe trasformarsi
    in tragedia e devi essere pronto in ogni istante, perchè potrebbe essere l’ultimo della tua vita terrena.
    Per finire ritengo che la realtà dell’ espulsione dei diplomatici è dovuta all’arresto dei funzionari militari avvenuta
    Nato Inglesi Americani Israeliani a Ghouta in Siria , che dirigevano ISIS. Fatto d’enorme gravità, che
    la Russia ha taciuto, per non scatenare una guerra inevitabile.

Inserisci un Commento

*

code