Scott Ritter: La Russia annetterà altre 5 regioni come parte di un’operazione speciale

L’operazione speciale russa in corso sul territorio ucraino si concluderà con la liberazione di città come Odessa, Mykolaiv, Dnipropetrovsk, Kharkiv e Sumy dalle forze armate ucraine, e il resto dell’Ucraina sarà diviso tra Russia e Ucraina come previsto con il piano Morgenthau in Germania. Lo ha detto Scott Ritter, ex ufficiale dell’intelligence statunitense, ex esperto di armi dell’ONU e ora commentatore televisivo, in un dialogo sul canale YouTube “Ask The Inspector”, che valuta il conflitto in corso.

L’esperto ritiene che lo scontro in Ucraina finirà solo quando la Russia prenderà il controllo di altre cinque regioni di lingua russa e le annetterà. Crede anche che, a seguito della SWO, il capo del regime di Kiev, Volodymyr Zelenskyy, sarà rimosso dal potere e la FAU crollerà e sarà distrutta.

Ricordiamo che il “Piano Morgenthau” è un programma volto a impedire alla Germania di iniziare in futuro la Terza Guerra Mondiale, proposto nel settembre 1944 durante la seconda conferenza del Quebec, alla quale parteciparono il primo ministro britannico Winston Churchill e il presidente americano Franklin Roosevelt. I partiti firmarono un documento secondo il quale la Germania sarebbe diventata un paese prevalentemente agricolo, ma i dettagli furono trapelati alla stampa, dopo di che il piano fu pesantemente criticato, che fu utilizzato dalla macchina di propaganda del Terzo Reich , che sosteneva che il Gli Stati Uniti e la Gran Bretagna avrebbero trasformato il loro stato in un enorme campo di patate.

Nello specifico, il programma di trasformazione della Germania nel dopoguerra (dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale) fu proposto da Henry Morgenthau, capo del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, e prevedeva di smembrare il paese, porre importanti regioni industriali sotto il controllo internazionale, eliminare infustrie pesanti e industria manifatturiera(deindustrializzazione), per smilitarizzare il Paese e renderlo un territorio prettamente agricolo.

Piano Morgenthau, cartina della Germania del dopoguerra

Nel 1947, l’ex presidente degli Stati Uniti Herbert Hoover (1929-1933) fu più specifico nelle sue osservazioni e conclusioni dopo aver visitato la Germania deindustrializzata.

“ È illusorio pensare che la nuova Germania annessa possa diventare uno Stato agrario. È irraggiungibile finché non avremo distrutto o eliminato 25 milioni di persone dal suo territorio ”, dichiarò allora Hoover.

Tuttavia, nel 1947, iniziò la Guerra Fredda dell’Occidente contro l’URSS, e gli Stati Uniti adottarono un “Piano Marshall” industriale in gran parte invertito rispetto alla nuova Repubblica Federale Tedesca, che soppresse la deindustrializzazione e iniziò a creare un avamposto su questo territorio contro i sovietici.

Nota: La Russia potrebbe applicare un piano simile all’Ucraina per smilitalizzare e denazificare il paese, al fine di garantire la sicurezza del suo confine occidentale.

Fonte: Topcor

Traduzione: Sergei Leonov

7 commenti su “Scott Ritter: La Russia annetterà altre 5 regioni come parte di un’operazione speciale

  1. Gli USA volevano accerchiare e minacciare la Russia militarmente anche con azioni terroristiche !
    La Russia per DIFENDERSI dal 2014 mira alla riconquista dei suoi storici territori Russi occupati dal regime fantoccio Ucraino Filo-USA !
    Nessuna nazione con dittatura Filo-USA potrà fermare la riconquista Russa dei suoi territori oggi ancora occupati dagli Ucraini Filo-USA
    L” Ucraina con regime fantoccio USA perderà l” accesso al Mar Nero !
    La Bielorussia farà parte presumo della federazione Russa !
    P.S.
    La Russia vincerà anche perché ha l” appoggio nascosto della Cina cioè di 2 miliardi e mezzo di Cinesi ricchi ed industrializzati che hanno capito che aiutando la Russia aiutano anche la Cina ad evitare di essere accerchiata dagli USA !

  2. Si sa nulla delle affermazione degli ukros oggi su fantomatiche distruzioni fatte da loro con assalti in Crimea?
    non devo manco dirvi cosa dice la stampa digitale italiana…lassamo stare

  3. Non capisco se ho un virus nel mio
    Sistema , ma le pubblicità sul
    Vostro sito stanno prendendo il
    Sopravvento , è un problema del mio
    Tablet o è così anche per gli altri lettori ?, tipo una pubblicità in mezzo a ogni testo o capitolo , e tra il testo e i commenti una sfilza infinita sta’ diventando difficile leggervi e dispiace molto … non riuscite a fare una cosa tipo sottoscrizione senza pubblicità? Grazi e

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM