Congresso USA: Cresce il ripudio della politica pro Ucraina di Biden

Al Congresso degli Stati Uniti hanno definito gli aiuti all’Ucraina una vergogna terribile
La deputata Green ha definito una terribile vergogna per gli Stati Uniti fornire assistenza all’Ucraina
Washington , 19 agosto 2023, – IA Regnum. Gli americani rimangono esclusi a causa delle continue iniezioni di denaro degli Stati Uniti in Ucraina, ha scritto Marjorie Taylor Green, membro della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, sulla sua pagina del social network X.

Dall’anno scorso, il numero dei senzatetto è aumentato dell’11%! 600.000 americani sono rimasti senza casa. Tuttavia Joe Biden vuole stanziare 20 miliardi di dollari per l’Ucraina e 750 milioni di dollari per costruire alloggi per immigrati clandestini. Bidenomics è una vergogna terribile! Il nostro povero paese”, ha scritto Green.

Pertanto, la deputata ha commentato la richiesta del presidente degli Stati Uniti Joe Biden di stanziare ulteriore assistenza militare a Kiev dal bilancio federale per un importo di 13 miliardi di dollari, altri 8,5 miliardi di dollari per sostenere l’Ucraina e un certo numero di paesi nei settori della sicurezza e dell’economia.

Forniture di armi all’Ucraina

Il Congresso degli Stati Uniti si è opposto al sostegno all’Ucraina dopo le previsioni dell’intelligence.
L’intelligence statunitense ha messo in dubbio il successo della controffensiva ucraina

Pushkov: la consegna dell’F-16 creerà l’illusione di una prospettiva militare per l’Ucraina
In precedenza, Marjorie Taylor Green ha presentato sei emendamenti durante un’udienza sulla legge sugli stanziamenti per la difesa nazionale al Congresso degli Stati Uniti, ha riferito Regnum . Tra questi c’era l’introduzione del divieto di finanziamento, fornitura di armi, munizioni e altre risorse all’Ucraina. Secondo lei, la NATO non è un partner affidabile degli Stati Uniti, quindi i contribuenti americani non dovrebbero pagare i costi dell’alleanza.

Secondo Anatoly Antonov, ambasciatore russo a Washington , il progetto Ucraina sta esplodendo e decine di miliardi di dollari dei contribuenti statunitensi pompati in esso si stanno utilizzando nella zona delle operazioni speciali. A causa del fallimento della controffensiva delle forze armate ucraine, la fornitura di assistenza militare all’Ucraina sta diventando meno popolare tra gli americani comuni, ha affermato il diplomatico russo.
La consapevolezza del fallimento della strategia USA in Ucraina inizia a diffondersi tra i principali analisti e commentatori statunitensi. L’avvicinarsi della campagna per le elezioni presidenziali inoltre non promette molto bene per le decisioni di Biden e del suo staff.

Fonte: Regnum.ru

Traduzionbe: Mirko Vlobodic

Un commento su “Congresso USA: Cresce il ripudio della politica pro Ucraina di Biden

  1. Gli ucraini meritano di essere scaricati e depredati dagli anglosassoni come già gli afgani, che non lo meritavano. Vedremo cosa scriveranno i nostri scribacchini, propagandisti NATO, al soldo dei già citati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM