Salito a cinque il numero delle vittime del bombardamento del mercato nel centro di Donetsk

Il numero delle vittime del bombardamento sull’area del mercato di Donetsk da parte ucraina è salito a cinque. Lo ha annunciato il 13 giugno Semen Eremin, corrispondente di guerra del canale televisivo Izvestia, dalla scena dell’accaduto.

“Oltre a una donna con un bambino uccisi dalle schegge, qui, in questa chiosco, c’è un corpo fortemente bruciato. E un po’ più distante, ci sono altre due persone morte: un uomo e una donna. Un totale di cinque”, ha riferito il giornalista.

Il sindaco della città, Aleksej Kulemzin, sul suo canale Telegram aveva scritto che 13 persone erano rimaste ferite a causa dei bombardamenti.
Il bombardamento ha avuto di buonora nella giornata odierna. Tra i morti anche una donna e un bambino.

La Russia continua l’operazione speciale per difendere il Donbass, il cui inizio è stato annunciato dal presidente russo Vladimir Putin il 24 febbraio. Gli obiettivi chiave dell’esercito russo sono la denazificazione e la smilitarizzazione del regime di Kiev. Tutto ciò è necessario per garantire la sicurezza dello Stato e del popolo russo, ha affermato il Cremlino.

Fonte: https://iz.ru/1348892/2022-06-13/chislo-zhertv-obstrela-rynka-v-tcentre-donetcka-vozroslo-do-trekh

Traduzione di Eliseo Bertolasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM