"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Russia: Gli USA stanno formando in Siria un nuovo gruppo armato

La Difesa russa svela i piani della cosiddetta coalizione internazionale anti-ISIS, guidata dagli Stati Uniti, per addestrare i terroristi e formare un “nuovo esercito siriano’.
Come ha riferito oggi il Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria, da “più di un anno e mezzo”, la sedicente coalizione anti-ISIS fornisce addestarmento militare necessario per preparare un nuovo gruppo armato in Siria.

A questo scopo, ha aggiunto la fonte, un campo profughi nella provincia nord-orientale di Al-Hasaka è diventata la “base di addestramento per i combattenti” da diverse parti della Siria.
Citando i profughi che avevano lasciato il campo, la fonte racconta che la maggior parte dei miliziani sono ex membri del gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo) e il gruppo terroristico di Al-Nusra (poi autodefinitosi Fath Al-Sham).

Terroristi addestrati in Siria

Si precisa che attualmente la coalizione internazionale mantiene i contatti con circa 750 combattenti dell’ISIS provenienti da Raqqa, Deir ez-Zor e Abu Kamal e altre città sull’Eufrate.

Si fa notare che gli istruttori degli Stati Uniti si preparano a creare gruppo armato chiamato “nuovo esercito siriano” formato da ex combattenti dell’ISIS per poi inviare a sud della Siria per combattere l’esercito del governo siriano, si aggiunge.

Fonte: Ria Novosti

*

code

  1. Alfvanred 4 mesi fa

    Occorre un bombardamento a tappeto con i kalibr infischiandosene se ci vanno di mezzo gli istruttori Usa. Anzi meglio se ci vanno di mezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 4 mesi fa

      sull’opportunità di bombardare Tel Aviv invece ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eugenio Orso 4 mesi fa

    Non molleranno la presa facilmente: stupidi, cattivi, esaltati, mentitori, doppi, anche a costo di autolesionismo. Così sono Cia e Pentagono.
    Credo, però, che questo “nuovo esercito siriano” mercenario, alimentato da scarti (umani) dell’isis non avrà vita lunga, perché le forze armate siriane sono sempre più forti, grazie agli aiuti russi e non più quelle del 2011, quando è cominciato l’attaco ussauditagiudaico al paese.

    Cari saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace