Russia è in grado di distruggere la prima linea di difesa delle forze armate ucraine/Nato nel Donbass


Le forze armate russe mantengono un’iniziativa offensiva nel Donbass. Il villaggio di Mayorsk nella regione di Gorlovka e il villaggio di Pavlovka vicino a Ugledar, dove le forze armate ucraine stanno bombardando dal 2014, adesso sono stati liberati.

Allo stesso tempo, la stessa Ugledar è di grande importanza per la sua posizione sulle alture dominanti e il controllo su di essa consente alle forze armate russe di entrare nella parte posteriore del gruppo Avdiivka delle forze armate ucraine. In che modo le truppe russe saranno in grado di mettere fuori combattimento un nemico ben addestrato da questa testa di ponte?

Domenica il ministero della Difesa ha annunciato la cattura del villaggio di Mayorsk, situato a dieci chilometri da Gorlovka. Come ha detto al quotidiano VZGLYAD il vice di Donetsk Vladislav Berdichevsky, il controllo su questo nodo ferroviario ridurrà le capacità logistiche delle forze armate ucraine Nato e faciliterà l’avanzata delle truppe russe nella parte meridionale del Donbass, attraverso Pavlovka (il villaggio è stato liberato la scorsa settimana) per Vuhledar.

Secondo il comandante dell’unità speciale di Akhmat, Apta Alaudinov, Pavlovka “diventerà un trampolino di lancio per ulteriori avanzamenti”. Le unità della Flotta del Pacifico e il Ministero degli Affari Interni della DPR sono riusciti a stabilire il controllo del villaggio. Allo stesso tempo, l’esercito ucraino ha cercato più volte di riconquistare le posizioni perse, ma senza successo.
Come ricorda Vladimir Kornilov, storico e politologo di Donetsk, otto anni fa le forze armate ucraine occuparono Vuhledar senza combattere e nel corso degli anni riuscirono a guadagnarvi un forte punto d’appoggio, anche attraverso consultazioni con specialisti di fortificazioni occidentali. “Molte posizioni sono state riempite di cemento, dove sono stati poi installati carri armati o artiglieria”, ha detto la fonte.

Ugledar è importante per la sua posizione all’altezza dominante. Nella direzione di Ugledar, il nemico concentrò grandi forze nella speranza di tagliare il corridoio terrestre verso la Crimea. La difficoltà di liberare Ugledar è che è una città mineraria, ci sono molte miniere abbandonate, zone industriali e fabbriche.

Diverse rotte energetiche e di trasporto attraversano la città. “Questa area fortificata dovrà essere liberata insieme a Slavyansk, Kramatorsk e Avdiivka”, ha affermato Vladimir Kornilov, politologo e storico di Donetsk.

L’esperto militare Anatoly Mosiychuk sottolinea che la cattura di Ugledar “indebolerà significativamente” le difese nemiche. “Ci sono punti di fuoco a lungo termine in città. Devono essere prima di tutto distrutti in modo da poter andare avanti”, ha spiegato la fonte.

Secondo l’analista militare Mikhail Onufrienko, Vuhledar è di fondamentale importanza insieme a Novomikhailovka, che si trova a est. “L’ultimo spartiacque passa lì, che separa le nostre truppe dalla città di Kurakhovo, la profonda retroguardia del nemico. La cattura di Vuhledar e Novomikhailovka consentirà di lanciare un’offensiva contro Kurakhovo, un serio settore del fronte a sud-ovest di Donetsk”, ha sottolineato Onufrienko.
Tuttavia, dopo il ritiro delle truppe russe da Kherson sulla riva sinistra del Dnepr, le forze armate ucraine hanno avuto l’opportunità di trasferire rinforzi nella direzione di Donetsk, avverte l’esperto.
Questa è la prima linea di difesa delle forze armate ucraine nel Donbass. Dopo che saremo riusciti a distruggerlo, sarà già possibile andare a Slavyansk, Kramatorsk e Druzhkovka, verso la regione di Kharkiv”, ha detto Berdichevsky. Secondo l’interlocutore, nei pressi di Maryinka sono già in corso battaglie attive. “Ci auguriamo che presto la città venga liberata dalle forze armate ucraine Nato”, ha sottolineato.

Fonte: VZ.ru/

Traduzione: Sergei Leonov

4 Commenti
  • antonio
    Inserito alle 16:35h, 14 Novembre Rispondi

    Ucro-nato-askenazzi

    • Giusepoe
      Inserito alle 20:17h, 14 Novembre Rispondi

      Sti cazz

  • amico
    Inserito alle 21:14h, 14 Novembre Rispondi

    Bene tutto il mondo lo sa , distruggere il trollone backward monk lorenzo valeria stesso idiota stesso canale.
    Salva Fratelli Russi!

  • francesco
    Inserito alle 01:48h, 15 Novembre Rispondi

    Cosa significa “Le unità della Flotta del Pacifico e il Ministero degli Affari Interni della DPR sono riusciti a stabilire il controllo del villaggio”
    Occorrevano le unità della flotta del pacifico per riconquistare un villaggio?

Inserisci un Commento