“Russia e Cina rivelano all’Occidente la loro vera potenza militare con le manovre congiunte”

Russia e Cina compiono le loro manovre militari per dimostrare all’Occidente che le loro azioni congiunte non sono semplici ipotesi, ma sono reali, dice un esperto.

In un’intervista rilasciata martedì a HispanTV , Adrian Zelaia, presidente dell’Ekai Center, ha parlato delle colossali manovre militari congiunte tra Russia e Cina che si stanno svolgendo con quasi 10.000 soldati in questi giorni nella regione settentrionale cinese del Ningxia.

“Ci sono tre ragioni, da un lato sono tattiche, tenendo conto del contesto ambientale e delle minacce provenienti da specifici paesi che circondano Russia e Cina”, ha detto Zelaia quando gli è stato chiesto degli obiettivi perseguiti da queste due superpotenze mondiali nell’intraprendere tali esercitazioni militari congiunte.

L’intervistato ha proseguito con il fatto che l’altra prospettiva di cooperazione fra le due potenze si riassume in quella strategica, poiché dal punto di vista degli interessi comuni entrambi i paesi condividono nemici comuni perché sono loro le due super potenze emergenti che si trovano a fronteggiare “quella che è stata l’egemonia mondiale, fondamentalmente Gli Stati Uniti e l’élite di potere che controlla l’Europa e gli Stati Uniti. Per tale motivo quindi vengono continuamente attaccate, circondate, pressate e sanzionate dall’Occidente”.
Un diplomatico russo riferisce che Iran, Russia e Cina si stanno preparando a condurre un’esercitazione navale congiunta nelle acque dell’Oceano Indiano.

Dopo aver sottolineato che le autorità russe e cinesi, poiché percepiscono che i rispettivi Paesi corrono un pericolo permanente e crescente di subire aggressioni da parte dei Paesi occidentali, hanno deciso di rafforzare le proprie capacità di azione congiunta, l’analista ha anche osservato che il terzo obiettivo che ha ha portato Mosca e Pechino a prestarsi a compiere queste manovre sia anche per motivi di immagine.

Traducendo in modo chiaro e preciso all’Occidente il messaggio che la loro capacità di azione comune non è una mera ipotesi, ma è una realtà di fatto che può riflettersi sul terreno”, ha affermato Zelaia.

Fonte: HispanTV Noticias

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM