Rivelato il collegamento di Navalny con il servizio di intelligence britannico

Una registrazione rivela la relazione tra i servizi segreti britannici e il dissidente russo Alexei Navalny in cui questi chiede milioni di fondi a un agente britannico.

Le immagini registrate, furtivamente, dal Servizio di sicurezza federale (FSB, per il suo acronimo in russo) della Russia mostrano uno stretto collaboratore di Navalny – trattenuto il 17 gennaio in un aeroporto di Mosca al suo ritorno dalla Germania – in trattativa con una sospetta spia britannica per assistenza finanziaria e di intelligence, secondo quanto riferito lunedì dalla rete locale RT ( Russia Today ).

Il video registrato nel 2012 mostra un incontro tenutosi in un caffè di Mosca, capitale russa, tra il direttore esecutivo della cosiddetta Fondazione Anti-Corruzione (FBK) di Navalny, Vladimir Ashurkov, e l’allora secondo segretario della sezione Affari politici dell’ l’ambasciata del Regno Unito in Russia, James William Thomas Ford. L’FSB dubitava che la persona in questione lavorasse per il Secret Intelligence Service (MI6) del Regno Unito, agendo sotto copertura diplomatica.

Navalny sull’aereo di ritorno a Mosca

In una parte del suddetto incontro, Ashurkov ha indicato che “se avessimo ottenuto più soldi, avremmo allargato il nostro team, ovviamente”, aggiungendo che il suo obiettivo era di ottenere “un po ‘di soldi” come “10, 20 milioni di dollari all’anno” che segnerebbe una grande differenza.
Inoltre Ashurkov aveva suggerito, come si vede nel video, che le attività dell’organizzazione possono avvantaggiare le società londinesi (capitale britannica). “E questa non è una grande quantità di denaro per le persone che hanno miliardi in gioco. E questo è il messaggio che cerco di trasmettere con i miei sforzi di raccolta fondi e di parlare alle persone della comunità imprenditoriale “, ha detto.

Ashurkov registrato con agente britannico

Oltre a richiedere assistenza finanziaria, Ashurkov ha richiesto che l’organizzazione Navalni avesse accesso alle informazioni del governo britannico su alcuni individui russi.

L’organizzazione di Navalni, secondo RT, è stata fondata con il presunto obiettivo di denunciare la corruzione in Russia e, sebbene di solito si presenti come uma organizzazione giornalistica, il suo obiettivo è in linea con i tentativi del leader dell’opposizione russa di prendere il potere.

Ashurkov, che attualmente risiede nel Regno Unito, è ricercato in Russia con l’accusa di aver commesso una frode per finanziare la campagna 2013 di Navalni per la carica di sindaco di Mosca.

La divulgazione supporta l’affermazione del governo russo secondo cui Navalni e il suo team sono “agenti stranieri”, un termine associato ad attività di spionaggio.

La Russia, più volte, ha denunciato il ruolo dell’Occidente, guidato dagli Stati Uniti, nei disordini causati dall’arresto di Navalny e ha esortato i paesi occidentali a smettere di intromettersi nei loro affari interni .

(Nella foto in alto Navalny con il suo collaboratore Ashurkov)

Fonti: Hispan Tv-RT News

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

7 Commenti
  • Anonimo
    Inserito alle 16:31h, 03 Febbraio Rispondi

    Putin vince sempre per Scacco Matto

  • antonio
    Inserito alle 23:18h, 03 Febbraio Rispondi

    inglesi Mi6 oppio ed eroina ?

  • antonio
    Inserito alle 23:20h, 03 Febbraio Rispondi

    americani, CIA coca e cocaina ?

  • atlas
    Inserito alle 04:29h, 04 Febbraio Rispondi

    che faccia di merda che c’ha Navalny

  • giorgio
    Inserito alle 10:02h, 04 Febbraio Rispondi

    Come sono cattivi questi complottisti ……. dicono che Navalny è a libro paga dei servizi Usa e Gb ……

  • EPIROTAS
    Inserito alle 08:03h, 05 Febbraio Rispondi

    Perche questo oddio contro la RUSSIA??? PERCHE?? Non basta il sangue Russo di piu di 22 milioni uomini e done versatto contro il canibali fachisti e hitleriani, contro i terroristi islamici afgani cecceni siriani turchi etc… Tutta la storia Russa ERA E ANCORA E :DIFENDERE LA LIBERTA E E IL MONDO .

  • Valentino Morandini
    Inserito alle 16:28h, 09 Maggio Rispondi

    Navalny non è un dissidente!

Inserisci un Commento