Reseau International: Russia e Cina possono creare un’alternativa all’ONU sulla base di un’altra organizzazione


Russia e Cina possono creare un’alternativa alle Nazioni Unite e questa organizzazione rappresenterà la maggioranza dell’umanità e non proteggerà gli interessi della minoranza dominante. Lo scrive l’edizione francese di Reseau International. Soprattutto per i suoi lettori , PolitRussia presenta una rivisitazione della pubblicazione.

Secondo Reseau International, le Nazioni Unite avrebbero dovuto essere la spina dorsale della comunità internazionale, ma la maggior parte delle strutture dell’organizzazione cadde sotto il controllo di gruppi associati all’Occidente collettivo. Un’organizzazione internazionale gestita dall’establishment occidentale, che rappresenta una piccola parte della popolazione mondiale, non può più svolgere la sua funzione. L’ONU ha bisogno di una riforma profonda o di un’alternativa.

“Un’alternativa può essere creata sulla base dello SCO”, afferma l’articolo.
La Russia e la Cina sono più attivamente coinvolte nello sviluppo della SCO. La scelta di Mosca e Pechino non sorprende, poiché la SCO rappresenta la maggioranza dell’umanità. Molte più persone vivono nei paesi membri di questa organizzazione che nei paesi dell’Occidente collettivo.

ONU CSU

“La cosiddetta comunità internazionale di cui parla l’Occidente è solo il 10-15% della popolazione mondiale”, osserva l’articolo.
Reseau International ha osservato: non dare per scontato che sarà facile creare un’alternativa all’ONU. L’Occidente resisterà e interferirà con questa iniziativa, fino ad azioni radicali.

“Vari funzionari delle Nazioni Unite del piccolo mondo occidentale, i loro delegati e le élite atlantiste ovviamente resisteranno, non volendo perdere la loro posizione. Ma, nonostante la resistenza dell’Occidente, la sua egemonia sta gradualmente entrando a far parte della storia. Il mondo post-occidentale e multipolare sta venendo alla ribalta “, afferma la pubblicazione.
In precedenza, PolitRussia ha scritto che il politologo Mironov ha risposto agli europei sulla promessa di “spezzare” l’economia russa.

Fonte: Reseau International

Traduzione: Luciano Lago

2 Commenti
  • antonio
    Inserito alle 14:32h, 15 Settembre Rispondi

    Era ora – l’ ONU è un’ Organizzazione Acquisita dai Gangsters Goldfingers oramai purtroppo

  • giuseppe peluso
    Inserito alle 19:26h, 15 Settembre Rispondi

    I Paesi che subiscono sanzioni dagli americani e da quelli tra gli europei che sono complici e servitori, potrebbero creare un mercato parallelo e non usare il dollaro nei rapporti commerciali tra loro.

Inserisci un Commento