Regno Unito e Stati Uniti trasformeranno il Mar Rosso in zona di guerra e lanceranno un attacco allo Yemen: The Times

Il Regno Unito si prepara a rilasciare nelle prossime ore una dichiarazione congiunta “senza precedenti” con gli Stati Uniti e altri paesi occidentali come “avvertimento finale” a Sanaa.
Il Regno Unito si sta preparando ad unirsi agli Stati Uniti e ad altri paesi occidentali per lanciare una serie di aggressioni aeree contro lo Yemen o obiettivi affiliati allo Yemen nel Mar Rosso, ha riferito domenica il Times.

Secondo il giornale, nelle prossime ore verrà rilasciata una dichiarazione congiunta “senza precedenti”, in cui si avvertirà Sanaa di sospendere le sue operazioni altrimenti dovrà affrontare una risposta militare.

Ciò avviene dopo che un portavoce delle forze armate yemenite ha annunciato oggi che un certo numero di unità navali del paese sono state martirizzate in un attacco con elicotteri statunitensi mentre “svolgevano il loro dovere” verso la Palestina nel Mar Rosso.

Nel frattempo, le forze armate hanno anche annunciato di aver preso di mira con successo la nave Maersk Hangzhou, che si stava dirigendo verso i porti dell’entità di occupazione. L’attacco ha spinto la compagnia di navigazione a interrompere la navigazione attraverso il Mar Rosso, poco dopo aver annunciato la ripresa delle operazioni sulla rotta commerciale strategica.

Lo Yemen ha comunicato che non esiterà a prendere di mira qualsiasi nave israeliana nel Mar Rosso.

Il segretario alla Difesa britannico ha dichiarato oggi: “Se gli Houthi continuano a minacciare vite umane e commercio, saremo costretti a intraprendere le azioni necessarie e appropriate”.

Houthi. missili contro le navi dirette in Israele

Citando fonti, il giornale ha affermato che i commenti di Grant Shapps sono un “ultimo avvertimento” se Sanaa non smette di condurre le operazioni, sottolineando che la risposta occidentale sarebbe probabilmente “limitata” ma “significativa”.

Le forze armate yemenite hanno lanciato a novembre una fase di operazioni contro navi israeliane e dirette in “Israele”, sia nel Mar Rosso che nel Mar Arabico, in risposta alla brutale guerra israeliana contro Gaza, che finora ha portato al martirio di oltre 21.000 persone. Palestinesi, di cui oltre il 70% sono donne e bambini.

Nota: Pur di non fermare il genocidio che Israele sta realizzando a Gaza, gli anglo americani sono disposti a incendiare tutto il Medio Oriente con una nuova guerra. Il pretesto è quello della libertà di navigazione. Falso perchè il blocco alle navi riguarda solo Israele.


Fonte: Al Mayadeen inglese

Traduzione e nota: Luciano Lago

5 commenti su “Regno Unito e Stati Uniti trasformeranno il Mar Rosso in zona di guerra e lanceranno un attacco allo Yemen: The Times

  1. Ecco la “NEW ENTRY”, nella lista nera degli USA, dei peggiori nemici di libertà e democrazia !
    I terroristi HOUTY, complici dei terroristi di HAMAS, stanno interferendo con la “sacra libertà di commercio e di navigazione”, che per l’occidente conta molto di più che i 21.000 palestinesi ASSASSINATI dall’entità sionista ! Quindi i media stanno per dirci che l’intervento militare contro lo Yemen non è l’ennesimo attacco imperialista scatenato dall’occidente, ma è una “operazione di polizia internazionale” condotto dai paesi “democratici” a tutela della libertà di navigazione e di noi consumatori occidentali, che altrimenti ci troveremo davanti ad un aumento dei costi di energia e merci, per colpa dei “ribelli Houti” (cosi li definiscono i vari TG). Insomma una ennesima crociata contro il cattivo di turno dopo i Castro, Vietcong, Pol Pot, Milosevic, Khomeini, Saddam, Gheddafi, Assad, Talebani, Chavez-Maduro, Lukashenko, Putin, Kim Yong Un, Xi, Hezbollah, Hamas ! Ma ora arrivano i nostri … e si prenderanno delle gran legnate dagli eroici combattenti yemeniti !

  2. Non mi risultano perdite navali Yemenite come sostenuto da fonti anglosassoni (i soliti bugiardi patetici…..).
    Mah, data la conformazione del Mar Rosso (non molto largo) per una nave nemica è piuttosto facile
    che sia colpita e affondata (ha ha ha ha ha!), le Forze Armate Yemenite hanno un arsenale
    di missili da paura Se poi i fessacchiotti anglosassoni vogliono morire, avranno un botto tremendo!

  3. Attenzione perché gli houti possono lanciare salve di missili sulle portaerei a propulsione nucleare … ne vedremo di belle

  4. Non lasciare soli gli Houthi, é un Popolo coraggioso che non merita di essere abbandonato, e poi la loro giusta causa ci riguarda tutti in un modo o nell’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM