Putin: Iraq, Libia, Afghanistan hanno visto quanto sia pacifica la NATO

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che i cittadini di Iraq, Libia, Afghanistan e Jugoslavia hanno visto quanto sia “pacifica” la NATO.

Il presidente russo, in una conferenza stampa congiunta con il suo omologo francese, Emmanuel Macron, a Mosca, capitale russa, ha dichiarato lunedì sera che, sebbene l’Occidente “cerchi di calmare” la Russia con l’argomento che “NATO [Trattato del Nord Atlantico Organizzazione] è un’organizzazione pacifica e puramente difensiva”, questo non corrisponde alla realtà.

“In che misura ciò corrisponda alla realtà, i cittadini di molti Stati hanno visto dalla propria esperienza. Si tratta di Iraq, Libia, Afghanistan”, ha precisato il presidente russo.

Inoltre, ha rivelato che c’è stata “una campagna militare su larga scala contro Belgrado”, che, ha affermato, “è un evento molto lontano da quello che potrebbe realizzare un’organizzazione pacifica”.

La Russia cerca una risposta dalla NATO sulla sua iniziativa per le garanzie di sicurezza
Notando che gli Stati Uniti non si preoccupano delle richieste fondamentali di Mosca sulla sicurezza nel confine orientale, il leader russo ha sottolineato che il suo Paese continuerà a cercare una risposta dalla NATO e dagli Stati Uniti alle disposizioni chiave della sua iniziativa sulle garanzie di sicurezza.

Tra le proposte di garanzie di sicurezza di Mosca per la NATO e gli Stati Uniti figurano la non espansione dell’Alleanza Atlantica, il non dispiegamento da parte della NATO di sistemi di attacco vicino ai confini russi e il ritorno allo stato delle infrastrutture del blocco nel 1997.

A tal proposito, il portavoce della Presidenza russa, Dmitri Peskov, da parte sua, ha affermato che i problemi principali sono la questione delle tensioni in Europa legate alla situazione intorno all’Ucraina, nonché le garanzie di sicurezza per la Russia.

Putin ricorda: la NATO ha identificato la Russia come la principale minaccia nel 2019
In un’altra parte delle sue dichiarazioni, il leader russo ha ricordato che nel 2019 la NATO ha identificato il Cremlino come una delle principali minacce alla sicurezza dell’Alleanza.

“Non possiamo ignorarlo: nella strategia militare della NATO per il 2019, la Russia è esplicitamente identificata come la principale minaccia e avversario alla sicurezza. La NATO ci ha designati come avversari”, ha detto Putin.

Gli accordi di Minsk sono stati firmati nel 2015 per fermare il conflitto in corso tra i gruppi indipendentisti nell’Ucraina orientale e l’amministrazione di Kiev e includevano un cessate il fuoco nella regione e uno scambio di prigionieri, consentendo al contempo all’Ucraina di adottare un emendamento che darebbe a Donbas, il regione in cui si trovano le repubbliche indipendenti di Donetsk e Luhansk, uno status speciale.

Tra le tensioni, la NATO continua ad armare l’Ucraina
In merito all’escalation delle tensioni nell’Europa dell’Est, in particolare in Ucraina, il presidente russo ha evidenziato la riluttanza delle autorità di Kiev a rispettare l’adempimento degli accordi di Minsk .

In questo contesto, Putin ha affermato che l’Ucraina continua a ignorare tutte le possibilità per il ripristino pacifico dell’integrità territoriale del Paese attraverso il dialogo diretto con Donetsk e Luhansk .

Alludendo al ruolo destabilizzante dell’Alleanza nel caso dell’Ucraina, il capo di Stato russo ha aggiunto che la Nato, guidata dagli Usa, non smette di inondare l’Ucraina di armi avanzate e stanzia ingenti risorse finanziarie per la modernizzazione dell’esercito ucraino. , inviando esperti e istruttori militari .

Fonte: Hispantv

Traduzione: L.Lago

2 Commenti
  • nicholas
    Inserito alle 12:05h, 08 Febbraio Rispondi

    Ottima risposta.
    L’Occidente non può confutare, tale risposta.

  • Farouq
    Inserito alle 16:33h, 08 Febbraio Rispondi

    Sono d’accordo con Putin, ma purtroppo la sindrome del pappagallo è diffusa ampiamente, tutti ripetono senza usare la testa o valutare altre ipotesi che l’alleanza ha carattere difensivo
    La sindrome del pappagallo è presente anche in molti altri argomenti di vitale importanza

Inserisci un Commento