APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

PUTIN ED ERDOGAN CONCORDANO DI STABILIRE UNA ZONA DEMILITARIZZATA NELL’ IDLIB SIRIANO

La Russia e la Turchia hanno concordato di istituire una “zona smilitarizzata” tra miliziani e truppe governative nella provincia siriana di Idlib, ha dichiarato il presidente Vladimir Putin in seguito ad un incontro faccia a faccia con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan il 17 settembre.

“Ci siamo concentrati sulla situazione nella provincia di Idlib, considerando la presenza di grandi gruppi miliziani e le loro infrastrutture in quella zona”, ha dichiarato Putin in seguito ai colloqui. “Abbiamo concordato di creare una zona smilitarizzata tra le truppe governative e i miliziani prima del 15 ottobre. La zona sarà profonda 15-20 km, con il ritiro totale dei miliziani di linea dura da lì, incluso il gruppo di Jabhat Al-Nusra [ora noto come Hayat Tahrir al-Sham]. “

Putin ha detto che tutte le armi pesanti, compresi i carri armati e l’artiglieria, saranno ritirate dalla zona prima del 10 ottobre. Ha inoltre aggiunto che la zona sarà pattugliata da unità militari turche e russe. Ha anche rivelato che l’accordo dispone di un sostegno “generale” da parte del governo siriano.

Si prevede che le strade tra Aleppo e Hama e Aleppo e Latakia debbano essere riaperte per il traffico di transito prima della fine dell’anno.

Secondo il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu, i dettagli saranno concordati con la parte siriana nelle prossime ore.

Fonti:   South Front  

Al Masdar News

*

code

  1. atlas 1 mese fa

    qui c’è un punto di vista molto differente. Onorato di confermare il mio su merdogan ogni volta che codesta redazione ‘apre’ alla Turchia ostaggio dei fratelli salafiti (che addirittura vorrebbero uscire dalla nato, sì come no)

    https://www.maurizioblondet.it/erdogan-tradisce-di-nuovo-chiama-la-nato-e-merkel-risponde/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. silvia 1 mese fa

    Ma non e’ un vantaggio per i terroristi tipo Isis ecc.?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SEPP 4 settimane fa

    Il padrone cosi’ ha ordinato ai suoi lacche’.
    Ed i suoi lacche’ si prodigano ad esaudire
    ogni suo desiderio, che importa se dei
    poveracci muoiono per queste prese
    di posizione, non siamo nati per soffrire?

    Rispondi Mi piace Non mi piace