Putin annuncia il cessate il fuoco per il periodo natalizio


Il presidente russo Vladimir Putin ha incaricato di introdurre un cessate il fuoco lungo l’intera linea di contatto nella zona delle operazioni speciali, ha riferito il servizio stampa del Cremlino.

“Dato l’appello di Sua Santità il Patriarca Kirill, insegno al Ministro della Difesa della Federazione Russa [Sergey Shoigu] di introdurre dalle 12:00 del 6 gennaio 2023 alle 24:00 del 7 gennaio 2023, un regime di cessate il fuoco lungo l’intera linea di contatto tra le partiti in Ucraina”, si legge nell’ordinanza del capo dello Stato, pubblicata sul sito del Cremlino .

Il rapporto rileva che molti cittadini che professano l’Ortodossia vivono nelle zone delle ostilità. Mosca chiede a Kiev di dichiarare un cessate il fuoco e consentire ai credenti di partecipare alle funzioni la vigilia di Natale e lo stesso giorno di Natale.

Fonte: VZGLYAD

Traduzione: Mirko Vlobodic

16 Commenti
  • Vitruvio
    Inserito alle 18:00h, 05 Gennaio Rispondi

    Non sono x nulla d’accordo,agli ucronazi
    È stato concesso fin troppo,una x tutte
    L’assurdità di poter esportare il loro grano..
    Le operazioni di guerra vanno intensificate
    Due GG di tregua servono ai nazi x
    Riorganizzarsi

  • Pavel
    Inserito alle 18:31h, 05 Gennaio Rispondi

    Cessate il fuoco per le festività natalizie bravo Putin … cosi si permetterà agli Ukronazi/NATO di riorganizzarsi e non appena il terreno gelerà loro saranno pronti . Complimenti veramente continuate cosi e la vincerete sicuro stà “operazione speciale” ….mah non ho parole .

  • Pavel
    Inserito alle 18:35h, 05 Gennaio Rispondi

    Ed ecco la risposta Ukraina …
    Il regime di Kiev ha rifiutato una proposta di tregua temporanea per Natale.
    “La Federazione Russa deve lasciare [il territorio dell’Ucraina] – solo allora avrà una tregua temporanea …” – ha detto Petrushka Zelensky (consigliere del capo dell’amministrazione presidenziale) Mikhail Podolyak.
    Источник: https://rusvesna.su/news/1672936981

    Perfetto dateci dentro Russi e ricordatevi di spegnere i telefonini .

  • Vitruvio
    Inserito alle 18:54h, 05 Gennaio Rispondi

    D’accordo con Pavel

    • Sarabanda 82
      Inserito alle 01:52h, 06 Gennaio Rispondi

      Mi associo
      anch’io con Pavel e Vitrusio, se si sono stancati lo dichiarino pubblicamente e tornino in Russia

  • Vitruvio
    Inserito alle 18:57h, 05 Gennaio Rispondi

    Appena un commento è un filo critico
    Viene subito censurato.. complimenti..

    • Redazione
      Inserito alle 11:42h, 06 Gennaio Rispondi

      ????

  • Vitruvio
    Inserito alle 18:58h, 05 Gennaio Rispondi

    Pavel ha solo ragione

  • Monk
    Inserito alle 22:47h, 05 Gennaio Rispondi

    censurate sta minchia e volete anche le offerte

  • Monk
    Inserito alle 23:20h, 05 Gennaio Rispondi

    Pu..n è criticabile solo per la sua bontà nei confronti di quella città nazi Kiev, per il resto è un figlio di buona donna: questa tregua è un trucco, sa benissimo che i cocainomani non accetteranno mai e li vuole portare al punto di non ritorno facendo vedere al mondo che è sempre pronto a tendere una mano, se poi i maiali se ne approfittano, ca..i loro.

  • Idea3online
    Inserito alle 00:34h, 06 Gennaio Rispondi

    La Russia non desidera annientare l’umore degli ucraini fedeli è la loro religione storica, la Russia così non desidera annientare il legame religioso con i cittadini ucraini. Certo è un rischio, ma i vantaggi morali sono enormi, e prima o poi la Russia dovrà dialogare con il popolo ucraino, ed questo è un primo passo di Dialogo Religioso.
    Probabilmente in caso di attacco la Russia sarà costretta a trovare soluzioni militari. Ma intanto è un dialogo religioso importante.

  • Sarabanda 82
    Inserito alle 07:01h, 06 Gennaio Rispondi

    X l’ennedima volta cendursto.x edsere f’accordo von yPavel .onk r e.Vitruvio

  • enzo
    Inserito alle 08:40h, 06 Gennaio Rispondi

    Bene allora giu di isknader , ottimo censurate monk e caccabanda non sanno manco scrivere ciao.

  • antonio
    Inserito alle 09:37h, 06 Gennaio Rispondi

    Buon Natale Presidente

  • Giorgio
    Inserito alle 09:55h, 06 Gennaio Rispondi

    Non saranno 36 ore di tregua ad impedire che la Russia asfalti gli ucro-nato …
    Anzi sono la dimostrazione che la Russia è un paese, e un popolo, molto più civile ed evoluto dei sanguinari barbari made in usa e dei loro sgherri !

  • enzo
    Inserito alle 21:49h, 07 Gennaio Rispondi

    basta ukro pazzi Nato , sappiamo benissimo che a guerra dei NeoCon contro a Russia come Iraq iran afghanistan e siria

Inserisci un Commento