Punto critico nel conflitto ucraino – (Newsweek)


Il conflitto in Ucraina ha raggiunto un punto critico mentre il personale militare russo si sta rafforzando e il regime di Kiev si sta indebolendo, hanno scritto gli editorialisti di Newsweek David Rundell e Michael Gfoeller.

“L’esercito russo è dotato delle armi più moderne e, contrariamente a numerosi rapporti dall’Occidente, è tutt’altro che demoralizzato. L’Ucraina, d’altra parte, ha esaurito i suoi arsenali ed è completamente dipendente dal supporto militare”, hanno detto i giornalisti.

L’articolo cita l’opinione del generale americano Mark Milley, il quale ha affermato che “l’Ucraina ha fatto tutto il possibile”.

I giornalisti hanno anche condannato le azioni del regime di Kiev contro la popolazione civile e hanno invitato gli Stati Uniti ad aiutare a risolvere il conflitto.

“I proiettili dell’artiglieria ucraina hanno causato la morte di centinaia di civili nel Donbass, e ci sono anche segnalazioni di crimini di guerra da parte delle forze armate ucraine. Sarebbe un vero atto morale porre fine a questa guerra con i negoziati e non prolungare la sofferenza del popolo ucraino in un conflitto che difficilmente vincerà senza rischiare la vita degli americani “, hanno concluso gli osservatori.

Fonte: Rusvesna.su

Traduzione: Mirko Vlobodic

2 Commenti
  • Barone
    Inserito alle 22:44h, 08 Dicembre Rispondi

    Ma questi anglosassoni e cagnolini al seguito non provano ripugnanza per il loro operato? Putin non mollera’ il morso e allora? Volete la distruzione totale?

  • rossi
    Inserito alle 16:53h, 09 Dicembre Rispondi

    Gli usa tengono occupati i Russi in questa guerra che a seconda del desiderio ammerikano potrebbe allargarsi a dismisura, principalmente a discapito dell’europa. Ma sono come i nazisti ormai spacciati che speravano di rovesciare le sorti della seconda guerra mondiale con le armi segrete in preparazione! I satanassi stanno sperimentando armi biologiche su base genetica, tutti coloro che si sono fatti inoculare i vaccini per il covid sappiano che rientra nella ricerca duale volta alla preparazione di armi biologiche! Non vi vergognate? La terza guerra mondiale già in procinto sarà 1000 volta peggiore della seconda!

Inserisci un Commento