Preparati al peggio”: come Bin Laden, i talebani sono un altro “progetto americano” e una “truffa statunitense contro i musulmani” – lo dice, Kadyrov leader della Cecenia

Di Jonny Tickle

La cattura dell’Afghanistan da parte dei talebani è “un’altra truffa americana contro i musulmani”. È quanto afferma Ramzan Kadyrov, il leader della regione russa della Cecenia, che ha suggerito che il gruppo terroristico sia controllato da Washington.
Parlando in un video pubblicato da uno dei suoi figli, Adam, Kadyrov ha esortato tutti a stare in guardia.

“L’America ha inventato un’altra truffa contro i musulmani. Hanno detto che non sarebbero mai usciti [dall’Afghanistan], e ora hanno abbandonato tutti e sono scappati”, ha detto Kadyrov. “Immaginate, per decenni, le persone sono morte lì. Cinque anni fa c’erano già più di due milioni di civili uccisi!”

KADYROV CON pUTIN

Secondo il leader ceceno, i talebani sono un progetto americano e non c’è da fidarsi. Ha paragonato il gruppo a Bin Laden, l’ex leader di Al-Qaeda, che Washington ha finanziato nella guerra contro l’Unione Sovietica negli anni ’80.
Quindi noi, e le nostre nazioni alleate, dobbiamo rafforzare i nostri confini, prepararci al peggio”, ha continuato, osservando che uzbeki, tagiki, kirghisi e turkmeni devono difendere bene i propri confini.

Non è un problema per noi. Fermeremo chiunque minacci il nostro stato, la Federazione Russa, la nostra sovranità e il nostro popolo”, ha affermato.

Kadyrov, un fervente musulmano, parla regolarmente contro le organizzazioni terroristiche, come lo Stato islamico (IS, ex ISIS). Come l’ISIS, la Corte Suprema russa ha dichiarato che i talebani sono un’organizzazione terroristica il 14 febbraio 2003 e le sue attività sono vietate a livello nazionale. (………)

Fonte: RT News

Traduzione: Luciano Lago

Tags:
8 Commenti
  • Luca Antonio
    Inserito alle 00:24h, 18 Agosto Rispondi

    Boh…mi pare un giudizio insensato.
    E’ chiaro che gli Stati Uniti avessero bisogno di una exit strategy e che quindi si siano accordati con i talebani, ma da qui a dire che 20 anni di sangue vero , di morte vera e di sacrificio vero si possano declinare come una truffa pilotata mi sembra, appunto, insensato.

    • Niko
      Inserito alle 02:54h, 18 Agosto Rispondi

      forse c’e del vero ?, ma chissa’, a noi ci viene riferito solo quello che vogliono che noi sappiamo.
      Intanto ci siamo dimenticati con queste distrazioni che ci hanno incarcerato per due anni togliendoci le liberta”. anche per il futuro, pero’ facciamo finta di niente e ci preoccupiamo dei talebani che nessuno di noi ha mai visto, invece i nostri carcerieri Draghi Speranza, ecc. sono qui faccia a faccia che se la ridono di noi, e con i loro piani.
      Ecco che a cosa serve la storia dei Talebani.

    • cosedapazzi
      Inserito alle 10:58h, 18 Agosto Rispondi

      Per i globalisti senza patria versare il sangue delle loro truppe mercenarie (contractors e “regolari”) e dei popoli oggetto della loro “preoccupazione umanitaria” è un dettaglio… L'”uscita” degli Occidentali dall’Afghanistan è stata preceduta da mesi di colloqui tra le parti in causa (è stato perfino più volte riportato dai media di regime) e questo dovrebbe far riflettere. Gli obiettivi geopolitici di questa strategia sono evidenti: Russia e Cina. Tra le altre cose un altro “piccione” da prendere con la stessa fava, sarà assicurare un costante afflusso di “profughi” nei prossimi mesi oltre alle centinaia di migliaia di “collaborator” che arriveranno nelle prossime settimane (vedrete che quelli che sbarcheranno nei prossimi mesi saranno tutti “afgani che fuggono dal regime talebano bla, bla bla……….”.). Il regime mondialista è in perfetta salute… e sta realizzando TUTTI i punti dell’agenda…Ma dove la vedete questa crisi??

  • Marte / Ares
    Inserito alle 04:57h, 18 Agosto Rispondi

    Il capo dei talebani pare sia atteratto a Kabul con volo proveniente dal Qatar.
    Le tempistiche della ritirata yankee sono dubbie…Poi tutti i servizi televisivi strappa lacrime….
    Per me Kadirov ha ragione, niente di nuovo, solito copione

  • carmine
    Inserito alle 06:43h, 18 Agosto Rispondi

    Le preoccupazioni sono fondate. Gli Usa capito di non poter vincere una guerra che li ha dissanguati hanno trattato con i talebani che non sono afgani ma pachistani, hanno scarcerato i capi, pensato di usarli per una transizione che non c’è stata. Gli Usa tenteranno di creare il caos per dare fastidio a Cina Iran e Russia. Gli Usa foraggeranno le formazioni terroriste come hanno sempre fatto. Il metodo Usa denunziato dalla Cina. Gli Usa fraudolenti esportatori di democrazia producono caos corruzione miseria morte per popoli, terrorismo. L’Europa pagherà pesantemente le fregnacce Usa. I milioni di profughi si riverseranno in Europa. Fate un ponte aereo e portateli in Usa.

  • Farouq
    Inserito alle 09:00h, 18 Agosto Rispondi

    Attualmente ci sono quindicimila americani in Afghanistan, a fare che?

  • Hannibal7
    Inserito alle 14:03h, 18 Agosto Rispondi

    Gli americ-ani adesso dovrebbero farsi carico dei profughi afghani…così come dei profughi siriani,libici,irakeni, yemeniti e via via di tutti quei paesi dove i loro militari hanno messo piede.
    Avete fatto casini? Bene,ora vi prendete le vostre responsabilità.
    Lo so,il mio commento è pura utopia se non fantascienza…ma dovrebbe essere cosi secondo me.
    Dasvidania gente

    • Giorgio
      Inserito alle 13:48h, 19 Agosto Rispondi

      Sacrosanto HANNIBAL7 ……. Chi “rompe” paga ……. e i cocci sono suoi ……
      …… e quanto hanno rotto gli us-nato ……..

Inserisci un Commento