Possibile crollo del fronte ucraino su Avdiivka


La situazione sul fronte di Avdiivka nelle ultime ore è precipitata. I comandanti della brigata meccanizzata ucraina n. 53 si sono rivolti al loro comandante ed hanno informato di una imminente catastrofe nella città, la situazione può portare al disastro, secondo loro, visto che la brigata sta subendo perdide enormi, con metà del personale annientato e fuori combattimento.
Le truppe russe già sono entrate nella città, non abbiamo la forza per contenere l’offensiva, hanno comunicato, le munizioni si stanno esaurendo e c’è una grave scarsezza di alimenti.
La situazione si sta deteriorando rapidamente in favore della forza russa, le forze del nemico avanzano da differenti direzioni e si vanno impadronendo delle postazioni mantenute fino ad ora dalle forze ucraine. Secondo fonti ucraine la situazione sta diventando difficile per l’esercito Ucraino e c’è il rischio di un crollo completo in questo settore.


Il comandante delle forze della RPD, ha confermato queste informazioni intercettate dai servizi di intelligence russi..
Questa di Avdiivka è una delle principali fortificazioni dell’esercito ucraino ed è uno dei quattro punti più importanti del fronte da dove l’artiglieria ucraina bombardava Donetsk. Le truppe russe sono vicine a chiudere il cerchio intorno alla città.
Non ci sono ancora tracce della proclamata controffensiva ucraina.
Fonte: Latin News

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus