Pfizer: l’illusione della Immunità

Pubblicato finalmente il grande studio di follow-up Pfizer: Il vaccino non ha effetto sulla mortalità e nasconderebbe la contagiosità degli asintomatici con cariche virali molto alte.

di Patrice Gibertie.

Se gli studi pubblicati sono attendibili, il pass sanitario costituirebbe una terribile trappola facendo credere ai vaccinati di non infettarsi. Alcuni sono non sintomatici ma con cariche virali significative e quindi contagiose. Aggiungere che non sono più testati e ritengono che loro siano esentati dalle misure di base.

Si seguono due gruppi di 22.000 partecipanti ciascuno, il primo che riceve le due dosi di Pfizer, il secondo di placebo. Alla fine dei sei mesi confrontiamo: un morto per Covid e tanti infarti nei vaccinati, due morti per Covid nei non vaccinati e soprattutto nessun eccesso di mortalità (14 morti contro 15 per i vaccinati…)

Lo studio finanziato da Pfizer, tuttavia, conclude che il vaccino è sicuro (ci sono solo il doppio degli effetti collaterali nei vaccinati) e più strano di quanto sia efficace. Infatti hanno riscontrato 131 contagiati e un decesso covid per i vaccinati e 1.034 e… 2 decessi covid per i non vaccinati. Indovina cosa stanno ricordando; 131 contro 1.034…

Quindi da 7 a otto volte meno casi sintomatici tra i vaccinati ma altrettanti decessi…

Strano: un morto per 131 contro due per 1.034…. Come se il vaccino proteggesse le forme sintomatiche ma non i casi gravi, alla fine senza differenze di mortalità.

14 TUTTE LE CAUSE MORTI IN 6 MESI PER I NON VACCINI E 15 PER I VACCINI (STUDIO SU 44.000 PARTECIPANTI)

Si comprende meglio ripetendo ciò che sottolineano gli americani e gli israeliani; meno vaccinati per essere sintomatici ma molto contagiosi senza saperlo.

Il vaccino nasconderebbe la contagiosità riducendo il numero di casi sintomatici ma il suo impatto sui casi gravi e sui decessi non è stato dimostrato.

Beware the Devil è nei dettagli: materiale aggiuntivo – media-1 PDF Download

I vaccinati scoprono con stupore di essere portatori del virus e di poterlo contrarre anche nelle sue forme più gravi, di essere soggetti alle stesse regole di distanziamento sociale degli altri, di essere condannati a solleciti di richiamo ogni 6 mesi.

Centro di vaccinazione

Il CDC statunitense conferma che la sua decisione di raccomandare l’uso della mascherina ai vaccinati si basa su uno studio che dimostra che le persone vaccinate e tuttavia infette da variante Delta hanno un’elevata carica virale.

“ Una settimana dopo che la folla è scesa a Provincetown, nel Massachusetts, per celebrare il 4 luglio – la festa che il presidente Joe Biden sperava avrebbe segnato la liberazione del paese dal COVID-19 – il manager della località turistica di Cape Cod ha detto di essere a conoscenza di “una manciata di di casi positivi di COVID tra le persone” che vi hanno trascorso del tempo.

Ma nel giro di poche settimane, i funzionari sanitari sembravano avere qualcosa di molto più grande. L’epidemia si è rapidamente diffusa a centinaia e la maggior parte di loro sembrava essere vaccinata .

A partire da giovedì, 882 persone erano collegate all’epidemia di Provincetown. Delle persone che vivono in Massachusetts, il 74% era completamente immune, ma i funzionari hanno affermato che la stragrande maggioranza riportava anche sintomi. Sette persone sono state ricoverate.

I primi risultati dell’indagine condotta dal Dipartimento di sanità pubblica del Massachusetts, in collaborazione con i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, sembravano avere enormi implicazioni.

Prima di Provincetown, i funzionari sanitari presumevano che fosse estremamente raro che una persona vaccinata venisse infettata dal virus. E se lo fossero, probabilmente non finirebbero per trasmetterlo ad altri, come i bambini troppo piccoli per beneficiare del vaccino o le persone vulnerabili dal punto di vista medico ” .

L’idea che i vaccini avrebbero fermato la trasmissione del virus era in gran parte alla base della decisione del CDC di maggio che suggeriva che le persone vaccinate potessero uscire in sicurezza senza maschere in casa e in mezzo alla folla, anche se altri non erano vaccinati.

I dati israeliani continuano a confermare un calo dell’efficacia del vaccino. 2 possibilità: 1) O i dati del governo francese sono falsi, il che sarebbe molto grave. 2) O sono 2 mesi avanti a noi e la Pfizer inizierà a fallire a settembre.

In un’intervista per la radio 103FM, il dottor Kobi Habib, direttore dell’Herzog Hospital (Gerusalemme), ha affermato che oggi il 90% dei pazienti ricoverati per Covid è vaccinato: ” l’efficacia del vaccino svanisce sotto i nostri occhi “.

Israele invita gli over 60 a ricevere una terza dose del vaccino contro il Covid.

Fonte: Reseau International

Traduzione: Gerard Trousson

21 Commenti
  • stefano
    Inserito alle 18:12h, 31 Luglio Rispondi

    Maledetti soldi e chi li ha inventati, onorare la ricchezza ma non sanno come sono diventati come sono ora spero che Dio ci aiuta in questa specie di pandemia pen
    sando di distruggere questo mostro invisibile che noi pensiamo ma bisogna farci forza e combatterlo. Combattere cosa se sono le big pharma a ingannare con un vaccino non da guarigione ma più che altro ……….., pure con ossido di grafene dentro ugualmente le mascherine.

  • franco
    Inserito alle 20:28h, 31 Luglio Rispondi

    E’ evidente che questi fatti danno ragione ai virologi inascoltati che avevano predetto che le vaccinazioni avrebbero avuto effetti catastrofici, e così é stato. Cosa facciamo ignoriamo i fatti e andiamo avanti come tori imbizzarriti?!!

  • Farouq
    Inserito alle 20:46h, 31 Luglio Rispondi

    Se la mascherina funzionasse non ci sarebbero dei contagiati, è lapalissiano

  • Farouq
    Inserito alle 21:09h, 31 Luglio Rispondi

    Sono tornato da poco dalla Germania
    Molte strade e autostrade sono chiuse per finti cantieri e dove nessuno ci lavora, code ovunque

    Sicuramente lo noterete anche in Italia perché questo fa parte del grande progetto di Reset generale

    • Denzel Denise
      Inserito alle 11:31h, 01 Agosto Rispondi

      Staranno facendo buchi per seppellire milioni di corpi da gettare. Cos’altro può essere ?

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 21:09h, 31 Luglio Rispondi

    La mascherina (lo scrivo a FAROUQ, anche se credo che lo sappia già), è prima di tutto un simbolo di sottomissione al potere che si nasconde dietro al covid.
    La mascherina, dal punto di vista della protezione effettiva, è un ricettacolo di batteri e schifezze che raccoglie all’esterno e anche all’interno, grazie al nostro respiro.
    L’illusione dei DPI (mascherina e guanti) è funzionale al piano elitista messo in atto con il covid.
    Il vaccino non protegge né il vaccinato né quelli che entrano in contatto con lui.
    Su una nave militare inglese, con il 100% di vaccinati a bordo, si è sviluppato un “focolaio” …

    Cari saluti

    • Farouq
      Inserito alle 21:19h, 31 Luglio Rispondi

      Basta vedere le dimensioni del virus, ferma le goccioline con il virus? direi che raccoglie le goccioline che poi evaporano e la raccolta virale entra allegramente attraverso la mascherina

      Il progetto di sterminio va avanti con la collaborazione anche dei giovani che non ci arrivano ancora a fare certi ragionamenti

      La lotta è dura, vedremo

  • Sandro
    Inserito alle 21:40h, 31 Luglio Rispondi

    Se questo dice il falso, io sono un astronauta andato e tornato da Centaurus.
    https://www.renovatio21.com/5-verita-scientifiche-su-covid-e-vaccini-parla-il-dottor-mccullough/

    • Mardunolbo
      Inserito alle 00:14h, 02 Agosto Rispondi

      Sandro non sei astronauta andato e venuto da Alpha Centauri. Mac Cullogh dice il vero !
      così come lo dissero Luc Montagnier, Raoul Didier, Giorgio Tarro, De Donno, Silvana De Mari, Paolo Gulisano, Fabio Milani (recentemente espulso dalla Asl come medico di base) ed altri che proseguono con coraggio l’opera di informazione nonostante facciadibucodiculo, yuediltubodikakka, gugglosterco ed altri.

  • Farouq
    Inserito alle 07:16h, 01 Agosto Rispondi

    Ho mal di gola da quando ho fatto il tampone in Germania per venire in Italia che nessuno poi ha controllato al confine

    Sono stato marchiato, cazzo!

    Anche i tamponi sono pericolosi
    Avevo chiesto di farlo alla gola e non al naso, perché sapevo che i dolori sarebbero arrivati alla testa se lo avessi fatto dal naso

    • Sandro
      Inserito alle 10:29h, 01 Agosto Rispondi

      Tamponi? aaahhhhh! Impara da chi ne sa più di noi (solo pochi secondi di attenzione)
      https://100giornidaleoni.it/tv/uniti-insieme-contro-il-green-pass-roma-31-luglio/

    • Denzel Denise
      Inserito alle 11:47h, 01 Agosto Rispondi

      Prendi VIT D3 tutti i giorni 10000 unità nazionali . Sorseggia in 1 litro d’acqua disciogli VIT c acido ascorbico E300 in polvere ( la dose e’ personale da 5 gr a 400gr ogni kilo corporeo) sono tutte nozioni nascoste al popolo, se fa la cura alternativa le costerà qualche euro… e non passa dalla farmacia!!!

  • Giorgio
    Inserito alle 09:29h, 01 Agosto Rispondi

    Nell’entità sionista il 90 % dei nuovi ricoverati è vaccinato con 2 dosi ……
    E’ in arrivo la terza dose per tutti ……
    Chissà che non si estinguano da soli …….

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 09:55h, 01 Agosto Rispondi

    Segnalo il seguente aritcolo, di Pepe Escobar, che sembra preannunciare un nuovo ’48 (1848):

    https://byebyeunclesam.wordpress.com/2021/08/01/alle-armi-cittadini/

    Alle armi, cittadini

    Cosa sta veramente accadendo in Francia

    [è ovviamente pertinente con l’obbligo vaccinale …]

    Cari saluti

  • Hannibal7
    Inserito alle 22:42h, 01 Agosto Rispondi

    “In un’intervista per la radio 103FM, il dottor Kobi Habib, direttore dell’Herzog Hospital (Gerusalemme), ha affermato che oggi il 90% dei pazienti ricoverati per Covid è vaccinato: ” l’efficacia del vaccino svanisce sotto i nostri occhi “.
    ….ma va??? Non avevo dubbi…
    Tanti virologi e scienziati hanno messo in guardia dal vaccinare nel bel mezzo di una pandemia perché potrebbe avere effetti catastrofici….eppure queste persone sono rimaste inascoltate
    E poi ricordo che si sta parlando di un virus che,non lo dico io ma è stato ripetuto più volte,ha una percentuale di mortalità dello 0.03/0.04%
    Cioè, se te lo becchi hai il 99.6/99.7% di non morire….è il caso di farsi inon-culare????????
    È più facile morire di vaccino che di Covid
    Svegia!!!
    Dasvidania gente

    • Sandro
      Inserito alle 10:20h, 02 Agosto Rispondi

      Si, la domanda è interessante, perché? (ma è meglio chiederlo a chi lo sostiene; di sicuro ha delle motivazioni irraggiungibili da un libero pensatore)

  • Luceverità
    Inserito alle 18:31h, 02 Agosto Rispondi

    I creatori e gestori dei vaccini a mRNA , avranno per sempre sulla coscienza i morti con infarto e altre complicazioni! Loro si pensavano superiori alla natura , loro pensavano di sapere tutto sul Dna sul Rna ,invece non sanno ancora niente, sono solo arroganti! E i morti probabilmente , sarebbero vivi e vegeti senza vaccini. Bravi!

    • Sandro
      Inserito alle 23:59h, 02 Agosto Rispondi

      Non sanno tutto , ma sanno molto più di quanto pensi. Fra non molto riceveranno i “compensi” programmati dei loro decennali studi. I risultati ci sveleranno la loro natura.

  • Luceverità
    Inserito alle 20:55h, 03 Agosto Rispondi

    Infatti alcuni sono morti poche ore dopo l’iniezione, probabilmente é l’arroganza umana pensare di sapere, di studiare senza calcolare fattori non calcolabili, le mutazioni possibili, pensando che l’Rna sia un giochino che può fare Spike , gli umani sono proprio arroganti e sapientoni, inoltre usano gli altri come cavie sperimentali. Quindi stanno violando i diritti umani, non puoi inserire esperimenti nel corpo degli altri, qui si tratta non di studi , bensì di violare la libera scelta altrui ,e favoreggiamento alla sperimentazione umana, in base a studi ,basati su una conoscenza umana ridicola, qualche decennio forse di studi, cosa sanno sul Dna ? Direi poco e nulla. Per me sono dei criminali! Anche tutti quelli che gli vanno dietro! I morti li avranno sulla coscienza, quei esseri ridicoli e arroganti.