Persino il più sprovveduto avrebbe capito fin dall’inizio che si sarebbe approdati al dispotismo


di Paolo Borgognone –

Persino il più sprovveduto avrebbe capito fin dall’inizio che si sarebbe andati verso il Mattarellum II che, nel 2023, lascerà il posto a nonno banchiere. 9 anni di Draghistan con opzione per altri 7, per un totale di 16, sono una garanzia di fedeltà per NATO e mercati.

Il Draghistan non conserva neppure la parvenza, le forme esteriori, della democrazia moderna. È un sultanato atipico, come la polmonite. I banchieri e la NATO comandano, il politically correct è l’ideologia ufficiale, la discriminazione dei dissidenti il metodo di governo, il gregge meccanico obbedisce.

Le pecorazze non desiderano la democrazia moderna, né tantomeno quella sovrana. Le pecorazze vogliono erba da brucare, un cane che le guidi e un pastore che le tosi e, in vista della Pasqua, le scortichi e le macelli. La sovranità (autodeterminazione sociale collettiva e psicologica personale, intellettuale) è un atto di forza interiore insostenibile e inconcepibile per chi si sente angosciato alla sola idea di andare 5 minuti consecutivi controcorrente nel corso di una vita intera. Le pecorazze non hanno la forza di volontà, l’autostima e gli strumenti cognitivi necessari per pensare autonomamente. I frustrati non amano la libertà.

Fonte: Paolo Borgognone

14 Commenti
  • atlas
    Inserito alle 18:38h, 29 Gennaio Rispondi

    se anche Borgognone scrive di democrazia stiamo in piena suinocrazia assoluta

  • Monk
    Inserito alle 18:47h, 29 Gennaio Rispondi

    I dissidenti che parlano di democrazia, repubblica e costituzione ignorano, o fanno finta, di citare sostantivi che appartengono al lessico dei massoni

    • atlas
      Inserito alle 19:58h, 29 Gennaio Rispondi

      questa la dedico a te, Giorgio e hannibal. E’ quello che ci vuole per questo Sabato sera. Ma deve passare la notte … (Luciano quando si tratta della nostra realtà locale pubblica cose sempre più borghesi … che si sia preso il virus democratico ?) Non diamogli soddisfazione, il signorino Mattarella non conosce il dolore dello stomaco freddo che ha il lupo sulle montagne dell’Aspromonte, ottimismo, questa situazione non dura https://www.youtube.com/watch?v=ZDYcxlRWnYo

      • Marte / Ares
        Inserito alle 00:30h, 30 Gennaio Rispondi

        bella scelta.
        Non la conoscevo, se non sbaglio ho letto 1981 . Al tempo ero troppo giovane.

        • atlas
          Inserito alle 17:48h, 30 Gennaio Rispondi

          c’è anche questa amico. Ma non per tutti. Solo pochi selezionati (Luciano Lago lo disprezzo sempre di più) https://youtu.be/Mp6UG-uUYwQ

  • Nicholas
    Inserito alle 18:52h, 29 Gennaio Rispondi

    Hanno fatto sto gioco per tenere in caldo la poltrona presidenziale a Draghi, per il prossimo anno.
    Spero, tanto scopi sta guerra con la Russia

  • Giorgio
    Inserito alle 19:18h, 29 Gennaio Rispondi

    Questo è il vero volto della democrazia, tirannia liberale e liberista a viso aperto, terrorismo mediatico, finanziario, sanitario che non ha bisogno di carri armati nelle strade …… Contro tutto questo che facciamo ? Offriamo margherite ? Ci appelliamo a leggi e costituzioni ? Sarebbe il suicidio di chi non ha capito niente.
    L’istinto di sopravvivenza che ancora mi anima, prima ancora che ragioni ideologiche, mi dice che qualunque mezzo è lecito nella lotta per la propria e altrui vita.
    Non mi ritengo vincolato al rispetto verso le leggi di un tale sistema …. a costo di pagarne le conseguenze ……

    • atlas
      Inserito alle 19:34h, 29 Gennaio Rispondi

      io decisi già nel 1991. E me la fecero pagare molto cara. Ma non per questo mi arresto. Brigante a vita

  • Gianni
    Inserito alle 22:06h, 29 Gennaio Rispondi

    Nn c’è la chiesto l’Europa? Le banche? Gli strozzini vari? Le caste? Ed il ns parlamento nn si è mai smarrito in questo…. Dal 1943.

    Povera patria

  • Marte / Ares
    Inserito alle 23:53h, 29 Gennaio Rispondi

    Secondo me l’onda è cambiata. Mai letti così tanti commenti di sdegno e di opposizione contro tutta la classe politica italiana . Nel frattempo sta aumentando la fame.

  • Giorgio
    Inserito alle 10:39h, 30 Gennaio Rispondi

    Certamente i giochini di palazzo e la rielezione di Mattarella faranno precipitare il consenso per i partiti ed il sistema politico in generale …..

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 10:45h, 30 Gennaio Rispondi

      e tanto cosa cambia?
      astensionismo record e poi vince il pd, come a Roma dove per sostituire non mi ricordo chi ha votato il 20% degli aventi diritto al voto, plebiscito per il pd, gente che vive ancora della chiamata alle armi per il “pericolo fascista” che non esiste piu’ da quando e’ mancato M.
      e poi uno dovrebbe votare per cosa, per chi ? e non mi venga a dire come fanno in molti siti di informazione alternativa, per Rizzo ed il pdci perche’ un conto e’ stare fuori e parlare male del sistema, come fa ora, un conto e’ esserne dentro e fare quello che vogliono chi tira i fili (Rizzo era all’interno di Rc ai tempi del governo prodi e non mi pare che dicesse le stesse cose che dice ora)
      non c’e’ piu’ speranza (anzi quello purtroppo c’e’) per un popolo che balla sui balconi e che china la testa a qualsiasi sopruso, ci stanno sostituendo a negri e musulmani con il consenso della sinistra al potere, ognuno tragga le proprie conclusioni.

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 11:13h, 30 Gennaio Rispondi

    Ed invece no!… la resistibile ascesa (al Colle) di drago servo di servi di finanze globaliste. Trombato!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • antonio
    Inserito alle 21:37h, 30 Gennaio Rispondi

    i dioscuri degli invasori Ro tschy Ro ckfy

Inserisci un Commento