Patrushev ha annunciato le enormi perdite delle forze armate ucraine durante la controffensiva

La controffensiva delle truppe ucraine si è rivelata per loro con pesanti perdite di personale e attrezzature, ha affermato il segretario del Consiglio di sicurezza russo Nikolai Patrushev.

Gli Stati Uniti e i paesi della NATO sono indifferenti al destino dell’Ucraina e del popolo ucraino, l’offensiva pubblicizzata delle forze armate ucraine ha già portato a “enormi perdite delle forze armate ucraine in forza lavoro e attrezzature”, ha affermato, Lo riferisce RIA Novosti .

In precedenza, un ufficiale della 95a brigata d’assalto aviotrasportata separata delle forze armate ucraine, Yuriy Kochevenko , ha dichiarato che le truppe ucraine non avevano quasi più opportunità per un’offensiva nell’area di Svatovo e Kremennaya.

Patrushev, segretario consiglio sicurezza russo

Nota: In sostanza le forze ucraine, decimate e logorate dai tentativi di attacco falliti, sono ormai impantanate e aspettano qualsiasi occasione per un cessate il fuoco, il cui segnale non arriva dal comando di Kiev per l’ostinazione di Zelensky e della sua cricca nel presentarsi al vertice della Nato di Vilnius con un qualche successo.
Ne fanno le spese decine di migliaia di militari ucraini, affossati sulla linea del fronte e impossibilitati ad avenzare come a ritirarsi.
Si può supporre che, quanti scamperanno al massacro, alla fine presenteranno il conto a Zelensky ed ai suoi sodali.

Fonte: VZGLYAD.ru

Traduzione: Mirk Vlobodic

Npta: Luciano Lago

4 commenti su “Patrushev ha annunciato le enormi perdite delle forze armate ucraine durante la controffensiva

  1. Si legge con attenzione l’articolo perchè contrasta con i dispacci dei media main stream “Family feelings” costruiti appunto per sorreggere la narrazione occidentale : sappiamo ragazzi e sanno i russi di cio’ che noi si contesta : mediaset , tgcom , sky tg h24 e gli immarcescibili russofobi CorSera e altri siti di canagliesche news….noi si ragiona su quanto ci dice l’ottimo Controinformazione.info

  2. Eggià, facile ordinare ai goym cristiano-ortodossi di crepare!? Ancora più facile convincerli a vendere fertili terreni ucraini in cambio di ferrivecchi.

  3. Solo una piccola percentuale dei combattenti ha l’ardore di uscire allo scoperto e di andare all’attacco. Non è da tutti. I rimanenti svolgono una funzione di occupazione/difesa dopo che le posizioni nemiche sono state espugnate. Io credo che l’Ucraina stia esaurendo questi “arditi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus