Paranoia a Washington: Secondo Biden la costruzione del gasdotto Russia-Germania costituisce una “azione aggressiva”

di Marko Marjanović
L’amministrazione Biden considera la Russia che costruisce un gasdotto con la Germania come “un esempio di azione aggressiva della Russia”
Non un atto “difensivo”, come bombardare le forze armate irachene che sopprimono l’ISIS in Siria.
Il giornale “Politico” riferisce che l’enturage di Biden sta arrivando con ancora più sanzioni contro la Russia (ovvero sanzioni contro le persone che lavoreranno con i russi):
L’amministrazione Biden sta preparando ulteriori sanzioni sul controverso gasdotto Russia-Germania Nord Stream 2, secondo funzionari che hanno familiarità con le deliberazioni interne, poiché i legislatori chiedono che il progetto del gasdotto venga deragliato prima che sia troppo tardi.

Costruzione del gasdotto Nord Stream 2 , un atto di aggressione secondo gli USA

E poi c’è questo bit:

Allo stesso modo il primo alto funzionario dell’amministrazione ha rifiutato di divulgare i dettagli dei colloqui diplomatici dell’amministrazione con la Germania, ma ha detto di aver chiarito a Berlino che Biden vede l’oleodotto “come un chiaro esempio dell’azione aggressiva della Russia nella regione, che fornisce alla Russia i mezzi”per utilizzare una risorsa naturale fondamentale per la pressione politica e l’influenza maligna contro l’Europa “.

Bene, è interessante. Anche la Russia che costruisce le infrastrutture richieste dalla Germania è per Washington un atto di aggressione. Se solo i russi avessero bombardato le forze di mobilitazione popolari irachene in Siria, come ha fatto Biden. Sarebbe stata “autodifesa” . (E una “azione militare cinetica”, non un atto di guerra.)

Abbiamo tutti dei pregiudizi, ma questo livello di mancanza di autoconsapevolezza è qualcos’altro (paranoia ?).

Ed è per questo che l’Impero USA non è capace di fare accordi. Non vive nemmeno lontanamente nella realtà. Ovviamente non è necessario. In effetti, è utile per questo, per fare guerre e sanzioni, non per altro-

Fonte;: Anti Empire

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM