I programmi nucleari e missilistici dell’Arabia Saudita hanno intensificato i timori che questo paese intenda acquisire armi nucleari e gli analisti avvertono che un riad nucleare sotto la sua guida “spericolata” costituirebbe una minaccia per i paesi della regione. L’Arabia Saudita, firmataria del Trattato di
di Ruslan Hubiev Come sapete, Fëdor Dostoevskij, uno scrittore russo impetuoso e appassionato, credeva di aver ricevuto le basi per le sue convinzioni durante il suo esilio siberiano. Allo stesso modo, l’autore dell’opera: “Ministero della Verità”, George Orwell, ragionò su questo, con l’unica differenza che
di Andrea Zhok Verrà il giorno in cui guarderemo al mondo attuale con l’incredulità con cui oggi guardiamo retrospettivamente ai processi alle streghe o al genocidio degli eretici. Mentre FB sta lanciando la sua criptovaluta, la UE consuma (da anni) tutte le proprie energie a
di Luciano Lago Il mondo segue con apprensione e sgomento l’accumulo delle tensioni nell’area del Golfo Persico e nel Medio Oriente mentre si susseguono avvertimenti e minacce da tutte le parti coinvolte nella nuova crisi. Le principali minacce sono quelle che partono da Washington contro
di Dimitry Orlov Combinato con il collasso finanziario, il decadimento morale e la mancanza di leadership e direzione, dell’unica superpotenza che sta attaccando in tutte le direzioni, diffondendo la distruzione brutale in tutto il mondo per nient’altro che il proprio interesse depravato. La storia è
Due settimane dopo Abrams ora assicura che l’audio dell’opposizione e le dichiarazioni di Mike Pompeo sono “false” 23 giugno 2019 – L’inviato speciale degli Stati Uniti per il Venezuela, Elliot Abrams, ha sottolineato che il governo degli Stati Uniti non è deluso dall’opposizione venezuelana e
di Adriano Tilgher Con queste parole “Il Corriere della Sera” conclude l’articolo dedicato alla nascita di “Libra”, la moneta creata da Facebook e soci. …ed io mi sento male sempre di più sia per la frase che per il fatto in sé. Infatti sono io
La Russia aiuterà l’Iran con il petrolio, con i circuito bancario, se non viene lanciato il meccanismo europeo alternativo-dollaro, volto a facilitare gli scambi con la Repubblica Islamica. La Russia ha segnalato la sua volontà di assicurare gli interessi dell’Iran nel settore petrolifero e bancario
Il Ministero degli Esteri e dell’Autorità palestinese ha respinto la visione economica del presidente statunitense Donald Trump come parte della proposta di “pace”( predisposta da Jared Kushner e Bin Salman) tra il regime israeliano e i palestinesi, soprannominata “l’accordo del secolo”, descrivendola come la Dichiarazione
di Paul Antonopoulos Il Pentagono ha risposto agli avvertimenti dei politici russi, che a loro volta avevano criticato la decisione degli Stati Uniti di inviare truppe aggiuntive in Medio Oriente. Il Dipartimento della difesa USA difende la sua decisione di implementare le sue truppe dicendo
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Acconsento al trattamento dei dati personali per la finalità della sola ricezione della newsletter. Privacy

SITI CONSIGLIATI