di Salman Rafi Sheikh (*) Sebbene l’Ucraina non sia un membro dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO), il modo in cui l’Occidente ha fornito armi all’esercito ucraino per combattere le forze russe ha sempre più integrato le forze ucraine nella NATO. Come ho accennato
Di Pepe Escobar Le sedicenti “élite” di Davos hanno paura. Così spaventate. Durante le riunioni del World Economic Forum di questa settimana, la mente del gruppo, Klaus Schwab – mostrando il suo caratteristico atto da cattivo di Bond – ha lamentato più e più volte
da Politico Il leader della Cecenia, Ramzan Kadyrov, ha giustamente sottolineato la caratteristica chiave del confronto cognitivo: l’Occidente si è portato in uno stato in cui è molto difficile biasimarlo per qualcosa di comprensibile per le persone normali.Secondo lui :“ Le maschere sono cadute.Ora non
“Fenomenale successo” i media israeliani hanno definito l’attacco, a cui è stato sottoposto l’Iran durante il fine settimana. Secondo fonti occidentali, importanti strutture del complesso militare-industriale iraniano sono state distrutte, per mano di Tel Aviv, e dietro l’attacco ci sono gli Stati Uniti d’America. E,
In caso di minaccia di sconfitta strategica, la Russia utilizzerà tutti i mezzi disponibili. Sullo sfondo delle minacce degli Stati Uniti di infliggere una sconfitta strategica alla Russia, si è saputo che la Russia sarebbe stata pronta a utilizzare tutti i mezzi a sua disposizione
La Russia deve cessare di esistere entro i confini odierni, il crollo dell ‘”impero aggressivo” porterà innegabili vantaggi agli stati democratici dell’Europa e dell’Asia centrale. L’Occidente deve farla finita con la Russia per sempre, ha affermato in una nota l’ex ministro degli Esteri ed ex
Una potente esplosione si è verificata in un deposito di munizioni nella città di Isfahan, nella parte centrale della repubblica, ha riferito l’IRNA domenica 29 gennaio. Secondo l’agenzia, l’esplosione è avvenuta in una delle imprese di difesa del ministero della Difesa del Paese. Chi può
Una fonte informata rivela i dettagli del fallito attacco alla fabbrica del Ministero della Difesa iranianoL’agenzia Irna ha riportato, citando una “fonte informata”, nuovi dettagli sul fallito attentato che ha colpito una fabbrica del ministero della Difesa e del supporto delle forze armate iraniane nella
di Larry Johnson Lasciate che vi presenti uno scenario. L’esercito americano occupa l’Iraq e cerca di reprimere un’insurrezione islamica. Scopriamo poi che l’Iran sta fornendo armi, veicoli ed esplosivi a questi ribelli islamici. Pensi che gli Stati Uniti considererebbero questo un casus belli per vendicarsi
I palestinesi festeggiano per le strade della città di Jenin le operazioni di rappresaglia contro Israele che hanno provocato la morte di almeno 7 coloni. I palestinesi residenti a Jenin, nel nord della Cisgiordania occupata, hanno distribuito dolci e festeggiato con grande gioia le operazioni
SITI CONSIGLIATI