In un messaggio all’Assemblea federale, il presidente russo ha annunciato una nuova era nelle relazioni con gli Stati Uniti: la Russia inizia a rispondere duramente a Washington e non “busserà alla porta chiusa” La Russia è pronta a partecipare solo a un dialogo paritario con
BEIRUT, LIBANO (9:00 AM) – L’esercito arabo siriano (SAA) ha sequestrato un’altra grande quantità di armi lasciate dai ribelli islamici che un tempo controllavano diverse aree all’interno della zona rurale di Damasco. Secondo l’agenzia di stampa araba siriana di proprietà statale (SANA), l’esercito arabo siriano
I dazi sulle auto tedesche equivalgono a azioni ostili, comparabili nella loro efficacia alle sanzioni che gli Stati Uniti hanno imposto alla Russia: al suo avversario, non al suo alleato. di Maxim Isaev Se il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, d’accordo con le conclusioni
La Svezia e l’Ungheria sono state coinvolte in un aspro litigio dopo che un ministro svedese ha fatto un controverso raffronto tra la politica pro-famiglia di Budapest e quella della Germania nazista. L’ambasciatore ungherese in Svezia è stato subito convocato in un incontro con i
In occasione della morte dello scienziato, sociologo, analista e ricercatore, Lyndon La Rouche, avvenuta il 13 Febbraio, pubblichiamo il suo ultimo articolo. Una grave crisi, che ha reso l’élite britannica fallita, ha sequestrato di fatto i governi di “grandi potenze” categoricamente in Europa, tra cui
Un rapporto del Congresso rivela che gli Stati Uniti si stanno affrettando a trasferire “tecnologia nucleare altamente sensibile” in Arabia Saudita, con il presidente Donald Trump “direttamente impegnato” nel sospingere tale fornitura. Il Comitato per la supervisione e la riforma della Camera dei Rappresentanti ha
Le autorità ucraine sperano ancora in una soluzione forte al conflitto nel Donbass MOSCA , – In qualsiasi momento, le autorità ucraine sono pronte a riaccendere il conflitto armato nel Donbas con una nuova forza per riprovare a riconquistare la regione sotto il loro controllo.
Il governo ungherese ha lanciato lunedì una nuova campagna finanziata dai contribuenti rivolta contro il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker e contro l’uomo d’affari ungherese-americano George Soros, accusando Bruxelles di aver sospinto piani di migrazione che “minacciano la sicurezza dell’Ungheria”. “Hai anche il diritto
Se l’attacco (verbale) contro Finky è un’operazione predisposta come provocazione , ovviamente si può pensare a un legame tra il banditore e il giornale Egalitè & Reconciliation, non si sa mai, una tessera retroattiva può nascere nelle mani della polizia politica di Castaner e l’operazione
Un alto ufficiale francese deve affrontare la punizione per aver fatto dichiarazioni in cui ha condannato pubblicamente le tattiche militari della coalizione a guida Usa contro il Daesh (ISIS) nell’est della Siria, accusando Washington di prolungare il conflitto e ignorando il crescente numero di vittime
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Acconsento al trattamento dei dati personali per la finalità della sola ricezione della newsletter. Privacy

SITI CONSIGLIATI