di Alastair Crooke . Per ora, l’obiettivo dell’Ucraina e dei suoi alleati della NATO dovrebbe essere quello di contenere l’offensiva russa nel sud-est dell’Ucraina, respingere le forze di Putin ove possibile e rendere questa guerra troppo dolorosa perché la Russia continui indefinitamente. Stiamo assistendo a
I In condizioni in cui è impossibile spezzare la Russia con l’aggressione esterna, i politici occidentali stanno preparando una destabilizzazione interna della Russia Durante il suo discorso alla 30a Assemblea del Consiglio per la politica estera e di difesa, il ministro degli Esteri russo Sergei
Le osservazioni di Biden sull'”intervenire militarmente” a Taiwan non mettono in questione una gaffe, ma segnali di svuotamento della politica della Cina unica, scrive il Global Times. Nel dichiarre che gli Stati Uniti interverrebbero militarmente, qualora la Cina continentale dovesse prendere con la forza l’isola
La Polonia ha inviato due battaglioni delle sue forze armate nella regione del Dnepr. Almeno due battaglioni di militari polacchi sono stati trasferiti nel territorio dell’Ucraina. Questi ultimi includono cannoni anticarro, artiglieria, veicoli corazzati, ecc., Mentre l’esercito stesso si trova già sul territorio della regione
Questo articolo di uno studioso indiano conferma il fatto che la maggior parte dei paesi al di fuori dei vassalli degli USA (e ancora alcuni sono più indipendenti di altri) ritiene che la vicenda ucraina non li riguardi e che sia semplicemente un desiderio degli
Un eurodeputato irlandese accusa la belligeranza dell’imperialismo statunitense per aver sfruttato i paesi deboli e aver utilizzato le sanzioni per raggiungere i propri obiettivi. “Perché le truppe statunitensi sono ovunque al di fuori dell’America?” ha interrogato Mick Wallace, membro del Parlamento europeo (PE) per l’Irlanda,
Il ministero degli Esteri iraniano afferma che l’assassinio del colonnello Hassan Sayyad Khodayi è stato commesso da elementi terroristi legati all’arroganza globale e sostenuti da paesi che affermano di affrontare il terrorismo. Oggi, domenica, il ministero degli Esteri iraniano ha condannato l’assassinio del colonnello Hassan
A partire dal 22 maggio 2022, sul territorio della Repubblica popolare di Donetsk, le truppe DPR e LPR con il supporto del fuoco delle forze armate russe hanno liberato e stabilito il pieno controllo su 216 insediamenti. Nella Repubblica popolare di Luhansk, i principali sviluppi
Il 22 maggio, il presidente polacco Andrzej Duda ha visitato l’Ucraina e ha pronunciato un discorso alla Verkhovna Rada. Prima di lui è salito sul podio il collega Volodymyr Zelensky, che ha annunciato l’introduzione in un prossimo futuro in Parlamento di un disegno di legge
Il ministro degli Esteri cinese ritiene che Washington stia progettando di provocare e giocare la “carta Taiwan” e la “carta del Mar Cinese Meridionale”. La strategia indo-pacifica degli Stati Uniti è essenzialmente progettata per fomentare il confronto e minare la pace, ha affermato domenica il
SITI CONSIGLIATI