Cina: i crimini Usa in Siria sono solo la ‘punta dell’iceberg’ La Cina condanna i “crimini di guerra” statunitensi in Siria e richiede un’indagine su questi crimini da parte delle truppe statunitensi e la punizione per i loro autori. Durante una conferenza stampa , il
Mentre Washington continua a istigare Kiev ad attaccare nel Donbass e prosegue febbrilmente la fornitura di armi letali negli aeroporti ucraini, le forze principali delle quattro principali flotte della Marina russa hanno svolto esercitazioni su larga scala, che hanno aumentato la tensione nella NATO.   Il
di Boris Gennadevich Karpov . Ci sono voluti diversi mesi di escalation da parte della Nato e degli Stati Uniti perché la maschera cadesse finalmente: l’obiettivo di Biden è proprio il presidente russo Vladimir Putin. Personalmente! Anzi oggi Biden in un mormorio senile per di
“La possibilità di attacchi che colpiscano cittadini e interessi statunitensi nel Golfo e nella penisola arabica rimane una seria preoccupazione in corso”, ha affermato il Dipartimento di Stato . Il Dipartimento della Difesa statunitense (il Pentagono) ha evidenziato che le forze statunitensi presso la base
di Marko Marjanović Gli ucraini aggiungono il presidente croato alla loro lista di “nemici dell’Ucraina”Milanović: “occorre trovare un accordo che tenga conto degli interessi di sicurezza della Russia” “Mirotvorets”, il database online crowd-sourced dei “nemici dell’Ucraina” lanciato da ex ufficiali della SBU nel 2014 ha
Il presidente bielorusso ha chiarito che il suo Paese risponderà a qualsiasi aggressione diretta contro il suo stretto alleato, la Russia, in un momento di alta tensione con l’Occidente.Il presidente bielorusso Alexandr Lukashenko ha annunciato venerdì che Minsk risponderà a una possibile “aggressione” alla Bielorussia
I media cinesi stanno discutendo della situazione che si sta sviluppando in Ucraina e intorno ad essa. In particolare, gli osservatori cinesi toccano il tema delle pressioni occidentali che la Russia sta affrontando a causa dei processi in atto in Ucraina. Si noti che letteralmente
di Ilaria Bifarini (*) Come abbiamo visto nell’analisi del Grande Reset, lo strumento analitico e previsionale prediletto dalle élite è rappresentato dalle cosiddette simulazioni, studi che ipotizzano possibili scenari futuri, per lo più catastrofici, la reazione delle popolazioni ad essi e le soluzioni messe in
Amnesty International (AI) afferma che la coalizione saudita ha compiuto l’attacco mortale a una prigione nello Yemen con armi di precisione statunitensi. Come pubblicato giovedì dalla catena libanese Al Mayadeen , l’organizzazione per i diritti umani ha dichiarato che la bomba a guida laser utilizzata
Ambasciata della Federazione Russa in Italia e San Marino Abbiamo preso atto, provando persino una certa curiosità, dell’ennesimo esempio di propaganda semi-militare statunitense cortesemente presentato al pubblico dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia il 21 gennaio 2022 sotto il titolo “How Russia conducts flag operations”.
SITI CONSIGLIATI