“Ordine basato su regole” significa regole per te ma non per noi

di Caitlin Johnstone

Israele è autorizzato a bombardare un consolato iraniano, ma all’Iran non è consentito contrattaccare. Agli Stati Uniti è consentito circondare la Cina con macchinari da guerra, ma sarebbe la Terza Guerra Mondiale se la Cina tentasse di circondare militarmente gli Stati Uniti.

Alla NATO è consentito espandersi fino alle porte della Russia e accumulare forze per procura ai suoi confini, ma l’ultima volta che Mosca ha posto una minaccia militare credibile ovunque vicino agli Stati Uniti, gli Stati Uniti hanno risposto in modo così aggressivo che il mondo è quasi finito .

L’“ordine internazionale basato su regole” che la struttura di potere centralizzata degli Stati Uniti pretende di sostenere significa semplicemente un ordine in cui gli Stati Uniti stabiliscono le regole e le nazioni farebbero meglio a rispettarle. Significa regole per te ma non per me.

I democratici stanno attualmente commettendo un genocidio, imponendo terrificanti poteri di sorveglianza alla NSA e lavorando per imprigionare a vita un giornalista per aver detto la verità sui crimini di guerra statunitensi, ma è molto importante sostenere Biden perché se Trump vince, il fascismo potrebbe arrivare in America.

Il caso dell’estradizione di Assange è come se la mafia chiedesse che una spia fosse estradata in Italia e più nazioni collaborassero con loro per far sì che ciò accadesse, tranne che in questo caso la spia è un giornalista che ha detto la verità, e la mafia sembra gestire un’operazione superpotenza globale.

John Bolton

I media imperiali stanno ancora una volta tirando fuori John Bolton per promuovere l’idea della guerra con l’Iran. Questo mostro appartiene a una gabbia, non alla telecamera. Il fatto che la stampa occidentale mainstream continui ad avere questo psicopatico assetato di sangue completamente screditato nei suoi programmi per sostenere ogni possibile guerra degli Stati Uniti dimostra che la nostra intera civiltà è malata.

Le azioni di Israele negli ultimi sei mesi hanno reso abbondantemente chiaro che l’obiettivo dichiarato di Biden di prevenire lo scoppio di ulteriori guerre in Medio Oriente e il suo dichiarato sostegno “corazzato” a Israele sono due posizioni che si escludono a vicenda. Puoi fare l’uno o l’altro, ma non entrambi.

Fonte: Caitlin Johnstone

Traduzione: Luciano Lago

4 commenti su ““Ordine basato su regole” significa regole per te ma non per noi

  1. Buttate l’atomica e finisce questa storia di pazzi bugiardi perché fanno quello che vogliono bisogna fermarli.

  2. L’ unica regola degli Usa, indottrinati dagl’ ebrei, e’ lo strozzinaggio autorizzato dell’ Fmi, compravendita dei debiti di stati in difficoltà ad interessi alti. Ma non solo, avendo anche così l’ indiretto e fondamentale vantaggio di battere moneta per gl’ importi erogati. Ecco come facevano a spendere cifre folli in armi senza andare falliti. Hanno finanziato guerre con lo strozzinaggio per 80 anni!!!

  3. La Cina sta rapidamente scendendo nel debito pubblico americano fino a 775 miliardi di dollari, nello SWIFT la percentuale dello yuan è arrivata quasi al 5 per cento e lo stesso SWIFT è sceso sotto al 50 per cento della quota degli scambi finanziario telematici globali.
    Ormai la dedollarizzazione dell’economia globale avanza spedita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM