Ora il bastone sta sostituendo la carota

di Max Bonelli

Durante l’anno precedente, i governi e le società hanno schiacciato su vasta scala l’esercizio dei nostri diritti umani, dei diritti costituzionali e delle libertà civili. La portata delle violazioni parte integrante dell’assalto ai diritti delle persone viene ora rapidamente estesa all’imposizione di mandati di vaccinazione approvati dal governo. I lavoratori vengono ora messi direttamente sulla linea del fuoco. Stanno affrontando ultimatum da parte dei datori di lavoro che perderanno il lavoro se non accettano l’iniezione nelle loro persone di prodotti medici pericolosi.

Nel Regno Unito, nell’UE, è già stato confermato che i colpi di COVID hanno ferito molti milioni e, per lo meno, ne hanno uccisi decine di migliaia. I numeri reali sono probabilmente molto più grandi. Gli studi hanno indicato la probabilità che la scala dei decessi e delle disabilità inflitte dai colpi di coagulo di COVID sia di gran lunga superiore alle cifre riportate ufficialmente.

I mandati del vaccino stanno prendendo di mira legioni di operai, fornitori di servizi e professionisti dei colletti bianchi tra cui professori, medici e amministratori governativi.

Se applicati, i mandati vaccinali formeranno la base di sistemi più ampi di passaporti vaccinali destinati a disciplinare i movimenti, le interazioni, le certificazioni e l’ingresso di persone in tutti i tipi di stabilimenti, a livello nazionale e internazionale. Se realizzato, questo nuovo meccanismo porterebbe a un rifacimento fondamentale delle nostre società lungo linee decisamente autoritarie.

Sulla scia dell’enorme danno causato dai blocchi spericolati e senza senso, i governi si sono fatti spacciatori di droghe pericolose sotto forma di colpi COVID noti per fare molto più male che bene.

Per utilizzare una metafora sportiva, supponiamo che l’imposizione di mascheramento, blocchi e distanziamento sociale rappresenti un campo di calcio di un territorio perduto per l’esercizio delle nostre libertà fondamentali. L’applicazione dei mandati sui vaccini, che condizionano l’occupazione continua dei lavoratori alla ricezione di vaccini COVID, espande la portata del furto dei nostri diritti e libertà di un enorme ordine di grandezza. Immagina di perdere l’equivalente di, diciamo, circa 100 campi da calcio in più di libertà esercitabile ai predatori che cercano di sminuirci e subordinarci.

Le autorità stanno cercando di imporre mandati sui vaccini sia ai lavoratori del settore pubblico che a quelli del settore privato. In definitiva, tuttavia, sono i governi che stanno dando potere alla leadership del mondo aziendale per impegnarsi nell’imposizione di iniezioni come condizione principale per l’occupazione. Gli stessi governi che possono autorizzare i mandati dei vaccini mantengono anche l’imperativo di bandire la pratica di costringere i lavoratori a prendere colpi indesiderati per mantenere l’occupazione.

L’imposizione di vaccini a persone che dipendono dal lavoro per il proprio sostentamento equivale a un attacco ai diritti individuali diverso da qualsiasi cosa abbiamo visto fino ad oggi. Stabilisce molti precedenti che modificano il quadro giuridico per tutti i tipi di relazioni umane all’interno e all’esterno del luogo di lavoro.

Inoltre, l’adozione di mandati vaccinali implica molto di più che accettare di prendere l’attuale serie di colpi COVID. Piuttosto segna l’inizio di un accordo per accettare programmi di vaccini regolari dalla culla alla tomba. L’effetto cumulativo di questi programmi sarà fondamentalmente quello di annientare l’immunità naturale di coloro che ricevono i colpi. La loro immunità ereditata sarà sostituita da un’immunità artificiale, progettata per generare ricchi flussi di profitto che affluiranno ai produttori di vaccini indennizzati.

Le conseguenze di tutto questo sono enormi. Ad esempio, cosa accadrà se si stabilisse che i governi e le società hanno un legittimo imperativo legale per costringere le persone ad accettare l’iniezione di sostanze tossiche nei loro flussi sanguigni ? Com’è possibile che attività un tempo viste come diritti fondamentali di cittadinanza possano diventare privilegi riservati a coloro che si sottomettono al governo di Big Pharma e dei suoi stati vassalli?

Se i governi e le aziende, insieme al loro dominio sui media complici, possono rivendicare le protezioni della legge per costringerci a vaccini killer, allora cos’altro non possono fare? Alcune delle forze più oppressive della società avranno acquisito nuovi e vasti poteri per invadere il nostro spazio più personale di tutti, i nostri stessi corpi. Quindi è che l’imposizione di successo dei mandati di vaccino cancellerebbe il fondamento legale e politico che sostiene molte diverse categorie di diritti individuali .

Ai miliardari e ai loro amici banchieri che attualmente tirano le fila di questa crisi virale inventata vengono presentati molti semafori verdi per far avanzare una vasta gamma dei loro nefasti schemi per rafforzare il loro controllo sull’umanità. Gli attacchi al nostro tessuto sociale includono sforzi per eliminare la classe media, ridurre le dimensioni della popolazione umana e mettere i sopravvissuti all’abbattimento omicida in uno stato perpetuo di espropriazione di servitù.

C’è qualcosa di diabolico in qualsiasi piano per creare una nuova serie di criteri e procedure che eliminino masse di lavoratori e loro dipendenti dagli stipendi e dalle necessità che acquistano. In una società capitalista questa forma di punizione economica ha conseguenze disastrose. Questa minaccia, quindi, si colloca vicino al livello più alto di misure coercitive introdotte all’inizio dell’autunno del 2021.

I nove mesi precedenti sono stati un periodo di traffico di vaccinazioni senza precedenti. Sono state organizzate campagne pubblicitarie ingannevoli e sfarzose per persuadere i cittadini a prendere volontariamente i colpi COVID, nonostante la realtà che il processo fosse un esperimento medico privo di piena approvazione normativa. Alle campagne pubblicitarie sono stati aggiunti molti incentivi ingannevoli come birre gratis, canne, lap dance, biglietti della lotteria e denaro.

Ora il bastone sta sostituendo la carota. Alla gente viene detto che solo prendendo il vaccino possono mantenere il lavoro e partecipare alla società. Le forme di attività vietate per i cosiddetti non vaccinati potrebbero includere divieti di viaggio, istruzione, nonché l’ottenimento di varie forme di licenze e certificazioni. Il regno proibito riservato esclusivamente ai vaccinati potrebbe includere varie forme di eventi e strutture sportive, culturali, gastronomiche e ricreative.

La macchina della propaganda viene ora preparata per preparare la maggioranza della popolazione a questo risultato. Le menti dei vaccinati vengono avvelenate per odiare i “non vaccinati o, peggio ancora, gli “anti-vaccinisti”. Il presunto crimine dei resistenti al jab COVID è la loro incapacità di comportarsi in modo socialmente responsabile. Sulla base di questa forma di guerra psicologica si creano le condizioni per giustificare la creazione di una nuova classe di lebbrosi e intoccabili. La vecchia istituzione dell’apartheid sudafricana e le leggi segregazioniste di Jim Crowe nel sud americano vengono rispolverate e preparate per un nuovo tipo di emarginato.

11 Commenti
  • Mario
    Inserito alle 07:57h, 23 Settembre Rispondi

    AMMAZZARE BANCHIERI EBREI DOVREBBE ESSERE LA NORMALITÀ
    W LA LIBERTÀ…………..

  • Farouq
    Inserito alle 09:23h, 23 Settembre Rispondi

    È stato scoperto da poco che il Virus, creato nei laboratori militari e diffuso artificialmente, provoca l’infarto intestinale anche negli asintomatici negativi al tampone (farlocco), quindi per ingestione di cibo infetto, il comitato scientifico della TV aveva escluso tempo fa la trasmissione attraverso il cibo, non ci sono prove “scientifiche”! Ora ci sono.
    Lo sapevano i cinesi molto prima e si erano tutelati controllando il cibo importato contaminato

  • Farouq
    Inserito alle 09:28h, 23 Settembre Rispondi

    Per creare un virus simile ci sono voluti anni e anni di prove sulle popolazioni ignare prima di rivelarlo al pubblico nella sua forma perfezionata
    Lo dicono gli strani infarti fulmini e altre morti misteriose negli anni precedenti

  • Giorgio
    Inserito alle 10:16h, 23 Settembre Rispondi

    Banchieri …… virologi ….. climatologi ……. categorie da eliminare fisicamente ……
    e con loro tutto lo stuolo di servi politici e mediatici …..
    La loro soppressione fisica è la condizione indispensabile per la nostra sopravvivenza ……
    Senza stipendio farò la fame ….. ma non mi piegherò mai ……

  • salvatorericciardini
    Inserito alle 13:54h, 23 Settembre Rispondi

    STANNO ALZANDO L’ASTICELLA PER RAGGIUNGERE LE NOSTRE NECESSITA’ SANITARIE.Fissare appuntamenti negli ospedali e’ diventato un girone infernale.Non si trova più una voce umana che risponde al ttelefono,ma un robot deficente per giunta.Io darei migliaia di calcioni al mio gemello che ha votato La Lega N.., per trovarmi in coalizione con quel pendaglio da forca del PD. Smetto ,perchè sono come il vento.

  • daniele
    Inserito alle 14:48h, 23 Settembre Rispondi

    Direi un articolo perfetto.

  • keki
    Inserito alle 16:36h, 23 Settembre Rispondi

    CI SONO DEI PROBLEMI TECNICI INERENTI ALLA GESTIONE DEL SITO?
    NON RICEVO PIU’ I CLASSICI 5 ARTICOLI AL GIORNO DAL 16 SETTEMBRE.
    POTETE DIRMI QUALCOSA IN MERITO?
    GRAZIE.

  • nicholas
    Inserito alle 21:51h, 23 Settembre Rispondi

    Draghi parlando all’Onu, ha detto che è necessario un governo mondiale.

  • atlas
    Inserito alle 06:10h, 24 Settembre Rispondi

    dipendesse dalla salute lo avrebbero chiamato ‘covid-pass’. Invece è una misura atta a restare permanentemente, per altri motivi

  • antonio
    Inserito alle 06:39h, 25 Settembre Rispondi

    7 miliardi contro 700 miila ebbri chi vincerà ?

    • Giorgio
      Inserito alle 12:01h, 25 Settembre Rispondi

      Già ……. senza contare che più della metà di questi 7 miliardi hanno modelli sociali e culturali che contrastano con quelli che l’occidente vorrebbe imporre loro …….

Inserisci un Commento