Ombre cinesi


di Fabio Falchi


Mentre in Italia si assiste pressoché impotenti alla crisi politica giallo-verde (che rischia di consegnare il governo del Paese agli euro-oligarchici), nonché allo spettacolo vergognoso di navi militari italiane che violano, anziché far rispettare, l’art. 52 Cost. (i confini della Patria, anche per il ministero della Difesa, che altro sarebbero se non spazzatura bianca, xenofoba e maschilista?) e di un giudice del TAR del Lazio che su una questione che riguarda il territorio della Regione Sicilia, impugna, infischiandosene della legge, un atto emanato dal Governo nell’esercizio del potere politico, la stampa italiana si scaglia contro la Cina, “potenza maligna” che opprimerebbe il “popolo” di Hong Kong.
Anche se la Cina privilegia l’economia reale anziché la finanza, mentre Hong Kong perde terreno rispetto a Shenzhen e alle Borse di Shanghai e Guangzhou, ed è “ricettacolo” di contrabbandieri, loschi figuri, faccendieri e mascalzoni di vario genere, Hong Kong è pur sempre “terra occidentale”, come ai bei tempi delle guerre dell’oppio, quando la Royal Navy imperava anche in quelle acque lontane portando la civiltà ai “trogloditi cinesi”.


Perciò, che importa ai nostri gazzettieri se la maggior parte dei cittadini di Hong Kong sono pro-cinesi? Non è vero forse che anche la maggior parte degli italiani sono rozzi e ignoranti , sempre che non si inchinino davanti alla sapienza degli illuminati semicolti neoliberali?
Quelli che protestano contro un trattato di estradizione che riguarda solo reati gravi (omicidio, stupro ecc.), sono comunque filo-occidentali. E questo basta e avanza.
I nostri gazzettieri si sono però dimenticati che chi dice Cina dice comunque civiltà.


PS Si esprime in modo chiaro Marco Travaglio:
“La questione è semplice. Siccome nessun partito vuole sostenere un governo a tempo che vari la finanziaria e ci porti al voto anticipato, dopo il taglio dei parlamentari e l’adeguamento della legge elettorale, i casi sono due: o si vota a fine ottobre, come pretende Salvini; o nasce un governo 5Stelle-Pd-LeU che provi a durare per il resto della legislatura. Cos’è meglio per l’Italia? Risposta ovvia: non le elezioni che darebbero a Salvini il plebiscito e i pieni poteri che invoca (anche quello, legittimo, di eleggere nel 2022 il nuovo capo dello Stato)”, (Il Fatto Quotidiano, 15/08/2019).
Insomma, che cosa sia meglio per l’Italia lo decide non il popolo italiano, sia pure nei limiti della Costituzione vigente, ma l’illuminato (da chi o da che cosa non si sa) Travaglio, che comunque ha posto la questione in termini chiari e semplici.

Salvini stacca la spina al governo


D’altronde, è pur vero che è stato ii Capitano a cedere l’iniziativa strategica ai suoi nemici, magari confidando che fossero così insipienti da non mangiare la Regina verde e prendere loro anziché lui scacco matto. Ma una mossa errata è sempre errata anche se l’avversario non ne sa approfittare. Del resto, che il Capitano fosse in Zugzwang e abbia preferito perdere del materiale anziché subire scacco matto è tutto da dimostrare, anzi pare assai difficile da dimostrare. Solo che ora in Zugzwang rischia di esserci l’Italia, giacché, se fosse costretta a scegliere tra l'”euro-sinistra antitaliana” e i “destri di Maganza” in pratica dovrebbe scegliere se essere presa a calci con la gamba sinistra o con la gamba destra.

Fonte: Fabio Falchi

28 Commenti

  • Monk
    16 Agosto 2019

    Se il vostro modo di agire è stato svelato non potete continuare a praticare l’inganno, a questo punto conviene passare per il briccone di turno, o meglio il briccone pentito, e potrete tranquillamente continuare, oltre ad essere apprezzato per la vostra franchezza. Il mondo ha bisogno di essere ingannato Kierkegaard

  • atlas
    16 Agosto 2019

    forze armate popolari cinesi, motivate, sociali, patriottiche ,nazionali, si è capaci in ‘occidente’ di fare altrettanto ?

    https://www.youtube.com/watch?v=ru-xQac_sWw

    • nicholas
      17 Agosto 2019

      non siamo capaci qua in occidente. Infatti, ci stanno pian piano sostituendo con gli africani, ben robusti e ligi al dovere del padrone.

  • songanddanceman
    16 Agosto 2019

    fonte : : sito francese Stradediplo.blogspot.com , traduzione dell’utente con nickname ” Jean Gaben ” ( copio incollo, più o meno ) :

    ……………………………………………………………………………. ….. ….. <>
    Gli italiani, come tutti gli altri popoli d’Europa, hanno sempre più la sensazione
    di essere attaccati nel loro territorio da una civiltà straniera .
    Hanno anche la crescente impressione di essere stati traditi dall’Unione EUROpea,
    che sta cercando d’imporre una sorta di capitolazione al Governo italiano
    con un’altro più “affidabile” .

    Nei limiti alla propria sovranità , accettati dall’Italia nell’ambito dell’Unione Europea ,
    il Governo italiano ha cercato di far rispettare le Leggi votate dal Parlamento nel campo dell’immigrazione
    che ormai è diventata una VERA e propria TRATTA DEGLI SCHIAVI
    e del controllo delle frontiere .

    Gli Accordi di Schengen e Dublino (che sono Trattati Internazionali vincolanti) non sono stati denunciati dai governi Franco-Tedesco
    che, evidentemente, preferiscono agire attraverso intimidazioni verbali e brandendo la minaccia di ribaltamenti anche politici.
    Questi strumenti del “Diritto Internazionale” sono ancora validi
    e l’Italia ha il diritto e persino il dovere di rispettarli ed applicarli.

    E’ stato accertato ( mediante filmati da satelliti , droni , ecc. ) che
    i commercianti di esseri umani ( schiavi )
    dopo aver trasbordato i loro carichi nelle acque territoriali della Tripolitania e della Cirenaica,
    con appuntamenti prestabiliti o al più simulando naufragi,
    violano impunemente i confini marittimi dell’Italia (e di Malta)
    ed entrano nei suoi porti per sbarcare pubblicamente immigrati illegali, nonostante i ripetuti ammonimenti.

    Di recente, una capitana di una di queste navi ( Carola Rackete ) , arrestata al suo sbarco e sottoposta alla giustizia locale,
    ha invitato la Commissione Europea ad aiutarla a limitare la sovranità dell’Italia ai suoi confini.

    Che sia in corso una guerra di destabilizzazione specialmente dell’Italia è stato riconosciuto dallo stesso Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite,
    che HA AUTORIZZATO i paesi attaccati a combattere, se necessario con la forza militare.

    E’ questo l’esplicito contenuto della – “Risoluzione 2240” – del Consiglio di Sicurezza dell’ONU del 9 ottobre 2015,
    approvata con quattordici voti a favore e un’astensione.
    È stata presa in virtù del – “capitolo VII” della Carta delle Nazioni Unite – ,
    come risposta ad eventuali casi di “Aggressione e minaccia o violazione della stabilità & pace”, autorizzando l’uso della forza e dell’esercito.

    Ovviamente , l’Italia è il primo paese ad essere interessato da questa Risoluzione.

    Questa risoluzione non è indirizzata ad alcun soggetto di Diritto Internazionale,
    ma EQUIPARA chiaramente i “contrabbandieri di uomini/schiavi ” ad agenti di una potenza destabilizzante nemica,
    che ha rotto la pace e attacca principalmente l’Italia, giustificando in questo modo una Risposta Militare sia a terra che in mare.

    E’ a questa Risoluzione che il Governo italiano DEVE far riferimento , senza ” se… ” e senza ” ma …” .

  • atlas
    17 Agosto 2019

    ma in Cina non c’è la democrazia, non esce un nuovo partito al giorno

    non c’è il ministero della giustizia che va contro quello degli interni

    non c’è la difesa che rifiuta di collaborare, non ci sono basi militari straniere, non scoppiano bombe fra la gente sui treni, non ci sono servizi di sicurezza che eliminano il presidente di un partito, il più grande e popolare

    non ci sono le Sicilie che vanno contro il piemonte o il veneto, non ci sono interpretazioni di leggi da regione a regione e da comune a comune, non ci sono massoni che cospirano contro la nazione, non ci sono 35.000 giudei che hanno in mano tutto, non ci sono stranieri che entrano nel territorio e non sai nemmeno come si chiamano

    non ci sono ladri che non vanno nemmeno in carcere

    in Cina si lavora e si produce, non ci sono opere pubbliche ferme o smontate o centomila chiacchere varie. Non ci sono migliaia di polemiche per ogni goccia di piscio fatta fuori tazza

    in Cina sono TUTTI pronti a morire per la Patria, quì si muore per l’uranio impoverito, ma solo per 10.000€ al mese di inutili missioni. E i dottori militari e gli alti comandi non vanno contro i loro soldati occultando tutto

    in Cina non ci sono produzioni cinematografiche di un grande regista come Pasquale Squitieri che dopo 150anni non possono essere viste al cinema nè esiste copia in VHS o DVD perchè lo stato maggiore dell’esercito non vuole si veda cosa fecero gente di un paese contro gente che dovrebbe essere di quel paese

    quì c’è solo da rifare tutto, siamo una massa di gran BASTARDI TUTTI, è veramente mortificante non avere una patria da difendere con le unghie e coi denti, non avere un minimo di sentimento nazionale. Guardando ad es. com’è la Cina QUI’ E’ VERAMENTE TUTTO UNO SCHIFO

    https://www.youtube.com/watch?v=Uw4cO5fTk2E&t=1727s

  • Sed Vaste
    17 Agosto 2019

    Lei atlas fa venire il Volta stomaco con LA sua ignoranza sfrontata perche’ non va a belare da blondet li non ci sto io che LA importuna ,vada da blondet con quei pitecantropi da tastiera vacui fatui prosaici straccia maroni dei gran impomatori di buchi si godono a parlare del nulla , ma roba da Matti ma si puo giudicare un popolo senza averci mai vissuto assieme , esempio ,prenda LA briga invece di and are in grobba sempre di cammelli in Tunisia provi andare a sionukville Cambodia provi ! Poi provi andare nei paesi confinanti con I cinesi Laos Vietnam ecc , a sentire cosa ne pensano Della cina, per lei la china e’ il paese del Bengodi , un serraglio a cielo aperto ecco cos’ e’ LA China

    • atlas
      17 Agosto 2019

      sei una marionetta dei giudei ameri cani, non so tra te e monk chi è il più grosso ignorante che vuol fare il maestro del nulla

      informati ogni tanto in tempo reale: mentre scrivo le forze popolari cinesi della controguerriglia di Stato hanno circondato i sovversivi come te a Hong Kong, quelli pagati dagli usa per disturbare, c’è la diretta su RT

      prima o poi i cinesi ti apriranno come fanno con i serpenti, ma non ti mangeranno, fai venire il voltastomaco anche a loro

      https://www.youtube.com/watch?v=tjwQ-0gsH3c

      • Monk
        17 Agosto 2019

        E’ ufficiale, Atlas da buon frocio musulmano, mia ama, sono sempre nei suoi pensieri.
        Che schifo!

        • atlas
          17 Agosto 2019

          ma perchè sei un buono a nulla, un pò meglio di sed, ma non contribuisci costruttivamente a nulla. Si può anche essere in dissenso con altri commentatori o con la redazione per l’amor di Dio, ma NON essere scazzati del mondo intero, sbandati alla cazzo di cane

          dai

          Quì c’è un indirizzo, se non vi piace continuate pure a scrivere tanto per

          si legge che non ci avete un cazzo da fare

          se poi sei matto, io sono più pazzo di te. Ce ne era un altro quì molto peggio di te, si chiamava claudia, non soddisfaceva la moglie e si faceva ‘fascista’: ha fatto scappare tanti commentatori preparati. Io sono quì anche per imparare, non per fare ripicche come i bambini all’asilo. CHE SCHIFO LO SCRIVO IO !

        • Monk
          17 Agosto 2019

          Egregio Atlas, la tua psicopatia è imbarazzante, sei oltretutto pericoloso, metto da parte le semplici provocazioni e dicoti: quello a non avere capito nulla sei tu, continuai a prendere come esempio Paesi merdosi, io sono di stampo più anarchico, non quelli dei centri sociali zeccosi, giusto per precisare, anche se un’ameba come te non capirà mai. Per me tutti i poteri, in special modo la plutocrazia che viviamo è merda, creata con le democrazie dai massoni giudei e tu sei un complice perfetto. Vedi, tutte le cazzate che scriviamo, non sono per nulla costruttive – poi tu sei un edificatore di minchiate condite di due sicilie, musulmani amici tuoi ed altre amenità – ma una cosa è certa: decenni di storia dal ’45 in poi dimostrano che ho ragione sulla colossale truffa dei sistemi politici dei vari paesi che alimentano il potere entrale, Cina, Russia e states inclusi.
          Adesso studia un po’ e sparisci che se voglio fare il cazzone è una cosa, ma se mi porti in certi campi ti demolisco intellettualmente.

        • Monk
          17 Agosto 2019

          Io sono già morto, il mio ectoplasma scrive ad Atlas. Comunque abbraccioti, minchione.

        • atlas
          17 Agosto 2019

          e va beh

          e anche questo è andato. E’ passato, ha alzato la zampa e ha lasciato il suo segno indelebile

          per favore, qualcuno mi aiuta a pulire ? Non ho bisogno di nessuno, ma è per il bene di tutti

          ma lo leggete cosa scrive ? Mette Nazioni dal potere centrale STATALE come Russia e Cina vicino agli usa dove la tangente privata non è tollerata E’ LEGGE

          a cosa serve questa gente quì, a demolirmi intellettualmente ? Ma se sono io che gli ho fatto una specie di collaudo, è EVIDENTE che non l’ha passato e continua a scrivere … io credo che possa andare solo allo scasso

        • Monk
          17 Agosto 2019

          Non esistono poteri buoni, quando la capirai sarà troppo tardi

        • atlas
          17 Agosto 2019

          oh, tutta sta preparazione culturale, ideologica e politica atta a demolire l’avversario …

          Salvini, via i negri …, ‘Fascismo’, massoni. … negrocrazia … ebrei … c’è da impiccarsi …

          per rivelarci poi alla fine che è un’anarchico, cioè il prodotto del giudaismo internazionale

          hai ragggione monk, facciamo come dici tu

        • Gaetanoj
          17 Agosto 2019

          Si dice che Salvini abbia il 35% dei consensi.
          Ma dove sono questi italiani che lo sostengono?
          Quattro zecche rosse con l’appoggio dei magistrati tutti eversivi (nessuno escluso) sono in grado di mettere a ferro e fuovco intere città, minacciare di morte il ministro senza che nessuno si muova.
          Possibile che tra i sostenitori di Salvini che pare siano la maggioranza, non nasca una formazione, non armata (per il momento) che lo segua nei suoi spostamenti a proteggerlo dagli attacchi di queste bestie?
          Dopotutto si tratterebbe di di difentere un ministro dello stato italiano e non come le brigate rosse che lo stato volevano sovvertirlo.
          Servono presidi sotto le procure che tradiscono la patria, sotto i comandi militari della marina, sotto gli alti comandi di carabinieri, GF e guardia costiera,
          E poi dove si sono rintanati FN e CP? Ve lo dico io: a raccogliere siringhe nei parchi, oasi dello spaccio della mafia nigeriana.
          Adesso avete capito perché il popolo italiano mi fa’ schifo?

        • Monk
          17 Agosto 2019

          Comunemente molti intendono l’anarchia come sinonimo di caos, confusione e disordine, ma non è così. L’anarchia, invece, è forma di società basata sul libero accordo, sulla solidarietà , sul rispetto di ognuno. L’anarchia rifiuta i rapporti autoritari
          Non confondere l’anarchismo da tutte le ramificazioni che sono state manipolate dai giudei ed hai ragione, l’essenza, quella che tutti gli pseudo anarchici non conoscono, abituati a vestire i panni di rivoluzionari da strapazzo. Si può essere anarchici – contro ogni forma di potere totalitarista con diverse forme, come ben saprai, compresa la famosa democrazia dei massoni – senza essere contro organizzazioni popolari che rispettano determinate regole, una fra tutte la sovranità.. Dove ti giri c’è sempre qualcuno che comanda e non dà buoni esempi, tu ammiri Putin, ad esempio e potrei anche concordare che è il meno peggio, ma se poi scaviamo vediamo che è amico degli ebrei – manifestazioni piazza rossa con i capi giudei ospito d’onore – e su molte questioni parla e non fa. Per quale motivo?
          Tolstoj disse: ‘mi assale un senso di quieta disperazione al pensiero di quanta poca efficaci abbia tra gli uomini la verità’
          Il potere becero degli individua crea tutte le divisioni sociali, qualunque esso sia, la storia lo dice, Monk è nessuno

        • Monk
          17 Agosto 2019

          Le zecche chiamate anarco insurrezionalisti che sono per l’accoglienza sono da estirpare, come quelle che gestiscono i centri sociali, non hanno nulla di rivoluzionario, sono semplici lanzichenecchi al soldo dei global cattocomunisti che gli parano il culo. A volte mi altero e scrivo frasi scomposte nei confronti delle masse, poichè sprecano il vero potere se capissero che unite cambierebbero tutto.almeno per livellare l’umanità, poi ovviamente mica si deve vivere nel caos, ci devono essere delle regole senza vedere pochi individui che hanno le ricchezze del pianeta. Est modus in rebus

        • atlas
          17 Agosto 2019

          insomma se non si vive bene la colpa è degli uomini che hanno il potere

          https://www.youtube.com/watch?v=GaKmMnQAMwU

  • Gaetano
    17 Agosto 2019

    Dimenticavo….servono anche nutriti presidi nei porti al momento degli sbarchi dei manzi negri, che vengono da noi a farsi mantenere di tutto punto, con la pretesa pure di trombarci le nostre femmine, per fargli capire a mazzate (per il momento), a loro e ai loro frocetti fiancheggiatori chii comanda in Italia.

  • Sed Vaste
    17 Agosto 2019

    Devo ammettere che atlas per me e’ un enigma , cambia di continuo idea una Volta viva I’ll Che l’altra viva Adolfo poi viva LA China poi l Russia ecc ,se non e’ Un troll lei atlas non so chi altri possa esserlo , deve essere malato di schizofrenia un casinista totale crea solo Sacramento in chi Lo legge ,I’ll piu delle volte non Lo leggo neanche quel becchino sproloquiante circonciso di atlas si sente lontano un miglio che e’ falso non e’ farina del suo sacco quel che ci propina ,manca di lirismo come gli Ebrei anche se ammetto che per I’ll web piu o meno tutti I blogger scrivono in modo uguale slavato smunto pensieri che sono morti nelle teste di chi li pensa ancora prima di essere scritti niente che innalzi lo spirito robaccia da mummie insomma

    • atlas
      17 Agosto 2019

      se mi hai mai letto scrivere bene di ameriCANI tagliati la vena giugulare

  • Filippo
    17 Agosto 2019

    Mamma mia ma non esiste un moderatore dei commenti. Io sono di “sinistra”, e leggo questo sito per vedere cosa pensa la “destra”. E mi ritrovo a leggere praticamente solo commenti di ritardati/sociopatici a caso, tranne Eugenio Orso e pochi altri. Vabbè

    • atlas
      17 Agosto 2019

      ci mancavi, anche il mio cane lo chiamai filipponio. Eccolo quì, è arrivato. Ammette di essere una spia (e già lascia illuminati su che tipo di pesce è). Dichiara di essere un sinistro, quindi in pratica pretende la censura, eh! Se no che cazzo di sinistro sarebbe. E vabbè una minchia

      • Gaetano
        17 Agosto 2019

        Io sono di “sinistra”.
        Hai riassunto in una parola quello che sei: e cioè una zeccha dannosa per il genere umano. Infatti nessuno ti ha offeso qui prima d’ora come hai fatto tu con noi utenti di questo blog, Così ti ricambio la cortesia. (e sono stato buono)

  • atlas
    17 Agosto 2019

    ma sì, Berto Ricci, ” l’anarchico ” ‘fascista’, alla fine scriviamo sempre delle stesse cose monk … solo sed non capisce un cazzo di Socialismo Nazionale, ma lui ormai lo conosciamo, è filogiudeoameric ano …

    poi, se veramente è lì da dove scrive di stare, con quelle schifezze che mangia…è normale che apre la bocca e gli dia feto. Chissà poi quando va a cagare

  • Sed Vaste
    18 Agosto 2019

    Voglio alleviare il peso della lettura , gli spiriti buoni Le anime Candide di filippo e gaetano possono star serene che qui nessuno e’ di destra siamo solo 3 gatti che non si possono vedere uno e’ un Troll ebreo atlas , e per quanto mi riguarda non sono mai andato a votare e non voterei mai nemmeno LA destra , io CE l’ho solo con gli ebrei li metterei tutti sul Titanic non li posso soffrire ne hanno combinate e ne continuano a combinare troppe , potro’ Ben dire che mi stanno antipatici , a loro e’ permesso sempre tutto possono ingabbiare chi li critica e lo facciano con me sti delinquenti in diaspora parassiti dell’umanita’ con le loro TV cinema e Banche hanno trasformato tutto in un gigantesco serraglio di schiavi adoranti i loro feticci Cartacei un vero immondezzaio a cielo aperto

    • atlas
      18 Agosto 2019

      ormai ti conosciamo tutti per chi lavori: i giudei ameri cani

Inserisci un Commento

*

code