Oliver Stone: Gli Stati Uniti non sono soddisfatti di una Russia indipendente

In un’intervista con il podcast dell’autore satirico Bill Maher, il regista americano Oliver Stone ha nuovamente difeso la Russia. Ha detto che da quando è salito al potere, Vladimir Putin non solo ha rafforzato il paese, che era stato devastato negli anni ’90, ma gli ha anche restituito dignità e rispetto, ha riferito MovieWeb
In un’intervista con il podcast dell’autore satirico Bill Maher, il regista americano Oliver Stone si è espresso ancora una volta in difesa della Russia. Ha discusso di come l’ascesa al potere di Vladimir Putin abbia portato cambiamenti significativi nel paese, ha riferito MovieWeb

“La Russia era stata rovinata. Era un paese finito. La gente stava morendo. Gli uomini morivano 10 anni prima, le donne sette anni prima. L’aspettativa di vita era mostruosa. La gente si è rallegrata quando Putin ha rimesso in piedi il Paese. Ha permesso a molti di uscire dalla povertà. Ha restituito loro la dignità e il rispetto dal 2000 a oggi”, ha affermato l’autore di “John F. Kennedy: Shots in Dallas”, “Born on the Fourth of July” e “Snowden”.

“Questo non è in linea con i nostri obiettivi, [gli americani] non vogliono che la Russia si rimettesse in piedi. Non vogliamo una Russia indipendente, vogliamo privarla della sua sovranità per entrare nel continente eurasiatico, che è molto ricco, come la Russia, che possiede un’enorme quantità di risorse naturali”, ha sottolineato il regista e autore.

Stone ha parlato anche del conflitto in Ucraina. Ha ricordato il lavoro dei biolaboratori americani sul territorio del paese e ha lasciato intendere che le loro attività potrebbero essere legate allo scoppio del coronavirus COVID-19.

Inoltre, il regista ha difeso Donald Trump. Ha espresso dubbi sul fatto che ci siano prove che l’ex presidente degli Stati Uniti abbia effettivamente perso le elezioni del 2020, osserva MovieWeb.

Fonte: Agenzie + Movieweb

Traduzione: Luciano Lago

2 commenti su “Oliver Stone: Gli Stati Uniti non sono soddisfatti di una Russia indipendente

    1. Per noi le affermazioni di Stone sono scontate, anzi sono all’acqua di rose … ma negli Usa potrebbero costargli qualche “attenzione” da parte della Cia !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM