"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Nuovo attacco aereo israeliano sulla zona di Damasco

Varie fonti informano  di un nuovo attacco aereo israeliano contro una zona nelle vicinanze di Damasco.

L’attacco  sarebbe stato effettuato nel distretto di Jamaraya, nei sobborghi di Damasco ovest ed avrebbe causato distruzioni e possibili vittime.

Secondo alcune fonti i missili sarebbero stati diretti contro le installazioni di ricerca scientifica nella Jamraya mentre le batterie antimissile hanno cercato di intercettarli.

Allo stesso modo un’altra delle fonti afferma che almento sette di questi missili sarebbero stati intercettati e distrutti e soltanto quattro avrebbero raggiunto gli obiettivi.

Aviazione israeliana

Il regime di Israele è ricorso varie volte a questo tipo di attacchi in territorio siriano. L’ultimo di questi era vventuto il 1° di Diembre quando le forze da guerra israeliane avevano attaccato con  missili dallo spazio aereo libanese su un deposito di armi strategico della prima divisione dell’Esercito siriano.

Gli ultimi attcchi di Israele sono atti di guerra contro la Siria e l’impressione è quella che Israele stia cercando di provocare una nuova guerra contro la Siria per ottenere una reazione dell’Iran e allargare il conflitto, costringendo anche gli USA ad intervenire.

Fonti: HispanTv      Masdar News

*

code

  1. atlas 2 settimane fa

    vili infami, ma non prevarranno sull’Iran, nella storia giammai vinsero contro i Persiani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kim 2 settimane fa

      Concordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Animaligebbia 2 settimane fa

      Sono d’accordo.dopo la sonora bastonata di Libano 2006, tsahal (o come cavolo si scrive),il glorioso assassino di ragazzini armati di pietre non ha ancora capito la lezione; io credo che i russi e gli alleati dell’area stiano prendendo tempo per consolidare le posizioni e ripulire gli angolini dai bacherozzi del daesh,e non rispondono alle provocazioni.Il “popolo eletto” (ah ah ah ) sa bene che il tempo stringe e non gioca a suo favore,sono completamente accerchiati,anche gli egiziani hanno concesso l’uso delle basi e il sorvolo dello spazio aereo ai russi,tra un po’ ne vedremo delle belle;invece di ritirarsi dalle colonie e praticare la giustizia cercano di seminare vento,ma raccoglieranno tempesta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Max 2 settimane fa

    Popolo israeliano maledetto anche da Gesù Cristo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace