Notizie dell’operazione speciale: Zelensky ha affidato alle forze armate ucraine il compito di prendere Kherson prima dell’inizio del vertice del G20

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha incaricato le forze armate ucraine di prendere Kherson prima dell’inizio del vertice del G20.

Secondo il Public News Service , “Affari militari” lo riporta con riferimento alle sue fonti.

Secondo gli addetti ai lavori della pubblicazione, questa settimana le forze armate ucraine potrebbero lanciare un’offensiva su larga scala nella regione di Kherson.

Si noti che l’ordine di prendere Kherson prima dell’inizio del vertice è stato ordinato all’Ucraina dalle autorità statunitensi. Ricordiamo che questo evento internazionale inizia il 15 novembre sull’isola di Bali in Indonesia.

I servizi di intelligence americani sono sicuri che le forze armate russe sulla riva destra del Dnepr non abbiano forze sufficienti per la difesa. In Occidente e in Ucraina, si ritiene che se Kherson verrà catturato dalle forze armate ucraine, il presidente Zelensky potrà andare al vertice del G20 come “vincitore”.

Operazione speciale in Ucraina: ultime notizie per oggi

Come ha scritto in precedenza Svobodnaya Pressa , anche il quotidiano italiano La Repubblica (collegato con centrali Dem. negli USA) ha riferito che gli Stati Uniti e la NATO ammettono la possibilità di colloqui di pace sulla situazione in Ucraina, ma questo solo nel caso in cui Kiev riconquistasse Kherson.

L’articolo della pubblicazione rileva che la battaglia per Kherson non è solo di importanza strategica, ma anche diplomatica, pertanto gli Stati Uniti e la NATO hanno confermato l’invio di un lotto di missili di difesa aerea contro droni in Ucraina.

Sul fronte del Donbass:

L’esercito russo avanza nel Donbass e colpisce quasi l’intera linea del fronte (MAP)

L’esercito russo sta avanzando nel Donbass e colpendo quasi l’intera linea del fronte – la cosa principale dal rapporto dello Stato maggiore delle forze armate dell’Ucraina:

Aviazione russa

Le truppe russe avanzano nelle direzioni Artyomovsky, Avdeevsky e Ugledarsky.

Le Forze Armate della Federazione Russa stanno concentrando i loro sforzi sul raggiungimento dei confini amministrativi della DPR e sul mantenimento del territorio occupato.

L’esercito russo ha sparato contro le forze armate ucraine lungo l’intera linea del fronte, fornisce attrezzature ingegneristiche per posizioni in determinate aree e conduce ricognizioni aeree.

L’aviazione operativa-tattica e dell’esercito, le forze missilistiche e l’artiglieria hanno colpito quattro posti di comando delle forze armate ucraine nelle aree di N. Krasny Lyman, Terny della Repubblica popolare di Donetsk, Kruglyakovka, Cherneshchina, regione di Kharkiv, nonché 64 unità di artiglieria in postazioni di tiro, manodopera ed equipaggiamento militare in 192 distretti.

Tre depositi di munizioni e armi di artiglieria a razzo sono stati distrutti nelle aree di N. insediamenti di Kushchove, regione di Zaporozhye, Nevskoe, Repubblica popolare di Luhansk, Vysokopolie, regione di Kherson, nonché un deposito di carburante per attrezzature militari delle forze armate ucraine nell’area di insediamento di Lychkovo, regione di Dnepropetrovsk.

Fonti Varie
Traduzione: Luciano Lago

8 Commenti
  • Lorenzo
    Inserito alle 21:11h, 08 Novembre Rispondi

    Dicono che al G20 biden e Putin potrebbero parlarsi, penso che gli ucraini vogliano avere kherson per cominciare una eventuale trattativa da un punto di forza

  • valerie
    Inserito alle 21:29h, 08 Novembre Rispondi

    Sì, è un po’ come da bambina quando se ne buscava dieci a zero a pallone e poi prima di tornare in classe si diceva: “facciamo che chi fa questo goal vince la partita”. Se i Russi hanno un po’ di cervello se ne strafregheranno di che risultati ridicoli sbandiereranno per l’ennesima volta gli Ucraini spacciandoli per segno della vittoria per i colhones Natoschiavi, e continueranno a fare zuppa di caciucco di Ukromaiali e degli escrementi mercenari al soldo dei Ganster Uniti e dei fantozzi del Quarto Reich (Unione impotente europea).

  • tacabanda1964
    Inserito alle 23:55h, 08 Novembre Rispondi

    Per sbaglio un alto funzionario del regime dittatoriale Ucraino ha detto in privato qualche giorno fa ad alcuni suoi conoscenti pensando di non essere sentito da nessun altro che fino ad oggi sono morti ben 222.000 mila soldati Ucraini e che sono a corto di soldati esperti e disponibili a morire per il delinquente di Biden e per il piccolo dittatore rincoglionito comico perciò qualsiasi azione militare Ucraina .
    Se un ministro Ucraino fa dichiarazioni di questo tipo la conquista di Kherson il dittatore Comico la vedrà in cartolina !
    Ormai la guerra contro la Russia è persa per gli Ucraini e anche per i paesi USA-UK-UE che la fomentano e ci buttano sopra benzina !
    La Russia non ha nessuna intenzione di liberare tutta l” Ucraina USA-NAZISTA perché sa che PERDEREBBE LA GUERRA !
    Si ritroverebbe la Russia impantanata in un nuovo Afghanistan Ucraino dove la maggioranza Ucraina della popolazione Ucraina armata fino ai denti da USA-UK-UE attaccherebbe le truppe di occupazione Russe !
    Anche quei stronzi di Ucraini e di militari USA-UK-UE devono stare molto attenti ad invadere è occupare le zone Ucraine a maggioranza Russa perché la nuova guerra di tipo “Afghanistan ” di USA-UK-UE ed UCRAINI
    non sarebbe una guerra facile come quella combattuta contro quattro Talebani Disarmati armati solo di Ak 47 un buon Corano e di tanto coraggio !
    La popolazione Russofona Ucraina se ben rifornita di armi dai Russi anche se i militari Russi si ritirano per ragioni politiche dal conflitto potrebbe tener testa e resistere alle forze USA-UK-UE-Ucraine .
    L” unica soluzione per far cessare la guerra è quella diplomatica PROPOSTA DA PUTIN ancora nel 2014 !
    TUTTI I CRIMINALI PARTITI DEMOCRATICI ASSASSINI USA E TUTTI I DITTATORI DEMOCRATICI USA sia Obama sia Biden hanno sempre RIFIUTATO DELLE TRATTATIVE SERIE DI PACE !!
    Perciò la guerra in Ucraina finirà quando uno dei due blocchi USA -RUSSIA per ragioni politiche ed economiche cederà il passo !
    Non sarà una vittoria per nessuna delle due parti in causa né la parte Russa né la parte Ucraina -USA saranno sodisfatti sarà solo un armistizio armato che potrebbe dar spunto ad altre future guerre !
    La soluzione politica giusta proposta dalla parte Russa da quasi un decennio di vani tentativi diplomatici è sempre stata rifiutata dagli USA perciò anche dagli Ucraini !

    • romero
      Inserito alle 14:43h, 09 Novembre Rispondi

      taca la prima parte diq uel che hai letto o sentito è vero sono stato denazificati 400k ukropazzi , quello che si vede intv è solo deep fake , repertorio , posture atteggiamenti falsi finti , insoma la solita paccottiglia di fake news merdoccidentali , magari ricavate con videogames o elaborazioni grafiche nulla di nuovo.

  • antonio
    Inserito alle 09:05h, 09 Novembre Rispondi

    un povero ignorante e idiota – non capisce che è boia e venditore della Provincia Ucraina e traditore e rovina del suo popolo – come gli altri burattini nazionali ed europei

  • antonio
    Inserito alle 09:08h, 09 Novembre Rispondi

    lo metteranno nell’ ex Lager Maidan di Lublino con i suo compari Azov – Bandera

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 09:29h, 09 Novembre Rispondi

    No ha specificato di che anno (G2o)…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • Aplu
    Inserito alle 18:54h, 09 Novembre Rispondi

    A questo soggetto grondano le mani di sangue, il sangue della povera gente massacrata e dimenticata da anni. Eppure nessuno lo ha ancora toccato. Fargli spiccare quella testaccia dal busto sarebbe un’opera meritoria. Possibile che i Ceceni e gli altri non siano ancora arrivati a beccarlo, questo cane selvatico?

Inserisci un Commento