Nominato il luogo dell’inizio della terza guerra mondiale

Il dottore in scienze militari Konstantin Sivkov ha analizzato quali contraddizioni regionali potrebbero portare a importanti conflitti militari nel prossimo futuro, dove la Russia rischia di essere coinvolta. Sikov ha scritto sulle principali fonti di tensione mondiali nella sua rubrica per il giornale “Military-Industrial Courier”. L’articolo si chiama “Dove e quando inizierà la Terza Guerra Mondiale”.

Secondo Sivkov, la guerra su larga scala potrà essere provocata, in particolare, dai conflitti che si potranno verificare intorno all’Iran e all’Afghanistan.

Inoltre, l’autore dell’articolo nomina lo Yemen, i paesi africani, l’America latina, la penisola coreana (lo scontro tra Cina e Giappone per le isole contese) e la regione artica quali probabili fonti di serio scontro (Sivkov ritiene che sia possibile una collisione tra Russia e Stati Uniti).

È anche possibile uno scontro civile all’interno della stessa Russia, che, secondo Sivkov, sarà tentato come forma di sobillazione dai paesi della NATO guidati dagli Stati Uniti.

Perchè questo rapporto informativo?
Perché la probabilità di una nuova guerra su vasta scala è protratta è estremamente casuale (se non altro a causa dell’attuale livello di sviluppo delle armi). Questo è riconosciuto dallo stesso autore .

Tutto il ragionamento dell’esperto si basa sullo stato attuale delle cose in una o in un’altra regione ed è assolutamente speculativo. Konstantin Sivkov dispone a malapena di qualcuno che potrebbe permettergli di parlare con fiducia dei conflitti futuri o attuali.

Inoltre, l’autore dell’articolo potrebbe essere incolpato per il fatto che egli fa affermazioni che non sono supportate da fatti. Così, Sivkov scrive che “ci sono chiari segnali della preparazione diretta della NATO da parte degli Stati Uniti per l’intervento militare in Russia”. Ma quali sono questi segnali, Sivkov non specifica. A tale proposito, un anno e mezzo fa, questo esperto ha predetto una “grande guerra” in Ucraina. Questo è verosimile, non ha però nominato i suoi informatori.

Ci sono tali domande sul titolo del materiale nel “Corriere militare-industriale”. La frase accattivante sul Terzo mondo attira i lettori, ma non trasmette l’esatto significato del testo: dopotutto, non tutti i conflitti descritti dall’esperto suggeriscono una guerra che si riveli davvero un conflitto mondiale.

US. Force

E anche se il nuovo articolo di Sivkov è solo la sua valutazione della situazione mondiale e un tentativo di simulare un possibile sviluppo di eventi, che decine di media hanno scritto a riguardo. Ed è ovvio che molti hanno fatto questo per il titolo sensazionale. Ad esempio, “Vzglyad” ha scritto categoricamente che ” quello fu chiamato il luogo dell’inizio della Terza Guerra Mondiale ” e “Utro.ru” – che “la Terza Guerra Mondiale sarebbe iniziata in Oriente “.

In sostanza, il rischio che conflitti locali possono degenerare in un grande guerra che coinvolga la Russia e gli USA o la Cina sta diventando molto alto, secondo lo specialista russo.

Traduzione: Segei Leonov

7 Commenti

  • Luca
    8 Giugno 2019
  • Idea3online
    9 Giugno 2019

    Quando inizierà questa guerra non è altro che un livello dell’Apocalisse. Probabilmente prima della Terza Guerra Mondiale un piccolo corno(Giovane condottiero) o Anticristo entrerà in scena. E’ chiaro che stiamo vivendo Tempi straordinari, il problema è che le ansietà soffocano la pianta della fede. Ed il capitalismo ed il consumismo hanno la funzione di rendere arida la nostra anima.

  • Max Dewa
    9 Giugno 2019

    Ma non c’e’ bisogno di soluzioni apocalittiche basta una semplice proposta gia’ lanciata da Celine a Suo Tempo ma malauguratamente mai ascoltata LA ripropongo” un ebreo e massone che son LA stessa cosa per feritoia , tutti gli Ebrei Ferrara Lerner ecc in prima linea visto che vogliono portarci alla guerra almeno che siano Loro per primi a combatterla ,niente posizioni di comando per Loro altrimenti per imboscarsi e’ un gioco da ragazzi sempre cosi abituati agli intrighi a furia di corruzioni soon dei maestri LA sfangherebbero di certo vedrete che a questa gente passera’ presto LA voglia di soffiare sul fuoco Della guerra , massoni ed ebrei vorranno LA pace a tutti I costi per paura di rimetterci I’ll prepuzio

  • Salvatore
    9 Giugno 2019

    Questo messaggio é piuttosto chiaro sulla 3 guerra mondiale, ora nel mondo di oggi, la vediamo un pò qua e un pò là, poi sarà mondiale, È qui si vedrà l’uomo malvagio che dimostrerà la sua forza distruttrice nelle sue mani, un frase ricorre nella bibbia “fine del mondo o vogliamo dire fine della società umana di qui e in futuro, quante società vivino nel mondo!!!???, pensiamo a questo….
    Tutto il resto banale, stupido, senza importanza…

  • Salvatore
    9 Giugno 2019

    mondo è sinonimo di società, genere umano….

  • Sed Vaste
    10 Giugno 2019

    Digitate” migranti quasi 100 sbarchi in un giorno” intanto vi invadono vi coltivate I’ll nemico in casa CE ne andate fieri masochisti da umanitarismo ! Con salvini che ripete e starnazza ovunque zero arrivi e voi lo votate pure , il Massimo del rimbambimento ! poi per LA mattanza generale si vedra’ ma da come vi stanno invadendo da 10 anni senza sosta presto non ci Sara’ bisogno di nessuna deflagrazione apocalittica vi sarete gia’ estinti da mo’

Inserisci un Commento

*

code