“No alla guerra, no alla Nato”: manifestazione a Pisa contro l’invio di armi in Ucraina


A Pisa si è svolta una protesta contro l’invio di armi in Ucraina a sostegno della pace e contro la NATO. La manifestazione si è svolta davanti al locale aeroporto Galileo Galilei su iniziativa di un’organizzazione sindacale. Lo riferisce le agenzie di stampa estere.
I lavoratori aeroportuali hanno trovato scatole di armi e munizioni che venivano trasportate in Ucraina come aiuti umanitari. Il personale aeroportuale civile si è rifiutato di caricarli. Questo è stato il motivo per organizzare e portare avanti questa azione.

“Prima di tutto, sosteniamo la pace, che non può essere raggiunta inviando armi”, affermano i rappresentanti degli organizzatori della manifestazione.

Il sindacato sottolinea che tali spedizioni non possono essere spedite da un aeroporto civile. Tuttavia, un funzionario sindacale ha affermato che un simile errore non può essere accaduto, visto che vicino a quello civile c’è un aeroporto militare.

“C’è anche un aeroporto militare nelle vicinanze, ma solo per errore questo non potrebbe essere successo”, ha detto il sindacato.

Si precisa che al sindacato e ai dipendenti aeroportuali non è ancora pervenuta alcuna spiegazione in merito alla situazione. Un dipendente sindacale sottolinea che non sono state fornite spiegazioni da parte dei rappresentanti della società di gestione aeroportuale o delle autorità regionali.

I manifestanti sono usciti con striscioni con su scritto: “No war, no NATO”, “Noi non saremo arruolati, l’Italia è fuori dalla guerra”, oltre a “L’Ue lavora per la guerra, non per la pace” e “La pace non può essere costruita sulle armi”. Secondo l’agenzia, alcuni dei manifestanti che rappresentano l’azienda hanno ricordato che le armi della NATO erano cadute nelle mani della mafia nella recente storia.

Fonte: Agenzie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM