APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

NESSUN ATTACCO CHIMICO IN SIRIA MA IL PRETESTO HA FUNZIONATO

NESSUN ATTACCO CHIMICO IN SIRIA. MA IL PRETESTO HA FUNZIONATO. LA CORRUZIONE DELLA STAMPA E DELLA POLITICA: UN ARMA CHE UCCIDE ‘LIBERACI SIGNORE DALLA MALA STAMPA’

di  Elena Quidello

Finalmente la verità sull’attacco chimico mai avvenuto. A questa conclusione si deve essere arrivati perché la intervista rilasciata dall’ex ambasciatore britannico in Siria Peter Ford alla BBC deve aver fatto tremare di vergogna sia la May che Trump, i quali per sfuggire alle accuse che ne sarebbero derivate hanno dovuto accettare il racconto dei medici su quanto fosse realmente accaduto.  Vedi: Yournewswire.com/

Bambini e adulti, a seguito del fortissimo vento che sollevava polveroni raggiungendo le gallerie ,i fossati o scantinati di fortuna nei quali si erano rifugiati , respirando la polvere mostravano sintomi di asfissia e mancanza di ossigeno. Chi aveva gridato all’attacco chimico era stato un membro dei ‘Caschi bianchi’ , ossia di quella organizzazione del tutto ambigua che finge di aiutare i siriani ma in realtà lavora per conto della Gran Bretagna e gli Usa con finalità propagandistiche e montaggi fotografici che muovono alla pietà e quindi all’intervento Usa. (vedi link sui caschi bianchi in articolo correlato.).Queste sono le opere dei demoni .

Il Diavolo infatti, ha scelto la sua dimora nei castelli dorati del nord America, in quella terra dove un gruppo nutrito di uomini ‘immortali’, una Elite onnipotente,  che si passano lo scettro del male di generazione in generazione fabbricano le loro bugie spargendole come sale della terra ai popoli di ogni nazione tramite la manipolazione mediatica , il ricatto e la paura cronicizzata del terrorismo. Nella reggia dorata i diavoli pianificano le strategie più adeguate per distrarre le masse con gli incantesimi della corruzione che dilaga come una macchia d’olio in ogni angolo della terra dove ‘piccoli uomini’ a cui i popoli hanno demandato il potere di guidarli verso i prati fioriti della libertà , tradendo il mandato che i popoli stessi hanno loro assegnato, diventano sudditi del Diavolo e, giurando fedeltà al male, accettano gli ordini diventando complici irresponsabili della distruzione del pianeta .

Una allegorica presentazione del male che mostra come funziona la macchina diabolica di cui si serve LA MASSONERIA USA su questo nostro pianeta. Non ci sono parole adeguate per commentare le ormai vecchie strategie propagandistiche per veicolare notizie assolutamente false che colpiscono emotivamente l ‘opinione pubblica mondiale al punto da spingerla a schierarsi a favore di chi accusa. Il lavoro sporco oggi è proprio quello di costruire la menzogna in modo così perfetto da essere credibile e per questo sono state istituite organizzazioni ambigue che divulgano notizie false già sperimentate con successo in tutti quei casi in cui la bugia doveva e deve essere il vero protagonista di un conflitto bellico. Due di queste organizzazioni esperte nel montare alla perfezione le bugie sul presidente Assad accusato di essere il criminale che ammazza il suo popolo e i suoi bambini con agenti chimici sono : L’osservatorio Siriano per i Diritti Umani e i Caschi Bianchi , entrambe legate ai servizi di Intelligence britannica che hanno il compito di monitorare e denunciare quotidianamente le violenze del regime siriano, in particolare, l’uso recente di armi chimiche sui bambini . Una grossa bugia questa che, nell’immaginario collettivo deve servire la causa del New World Order e giustificare l’azione militare punitiva .( vedi articolo correlato sulla reale funzione dei caschi bianchi )

Elmetti bianchi e terroristi: stesse persone

Vedi: Internationalwebpost.org/contents/LE RAGIONI DELLA GUERRA IN SIRIA

L’attacco missilistico del 14 aprile in Siria che ha permesso agli Usa di testare sul campo i nuovi missili e valutarne la potenza è l’ennesima prova della ferocia di questo paese nord Atlantico che non ha più il senso della misura e della umanità. Ci si può accanire contro un presidente ritenuto nemico solo perché Assad non ha concesso nel 2009 il passaggio del gasdotto del Quatar sul suolo siriano dove ad essere coinvolti nella trattativa vi sarebbero stati solo gli alleati degli Usa? Qatar, Arabia Saudita ,Turchia, Israele!? Da quale legge gli Usa attingono il diritto di infliggere una punizione così violenta ad un popolo ormai stremato che per sette lunghi anni ha dovuto vivere nel terrore, nella paura , sopportando tutti gli attacchi terroristici, le uccisioni sommarie, gli stupri , la morte e non ultimo i bombardamenti aerei per raderla totalmente al suolo e metterla in ginocchio ?

Può un presidente, per quanto severo possa essere stato con i suoi oppositori , anche lui provato da tanti anni di guerra, macchiarsi del crimine di cui viene accusato ? No , semplicemente perché il suo popolo che eroicamente resiste e gli si stringe intorno è testimone della verità e lo difende come si leggerà nella lettera delle suore siriane all’Occidente. Come su detto, a difendere Assad dalle accuse di Trump è intervenuto l’ex ambasciatore in Siria Peter Ford il quale nella intervista di cui sopra ha detto testualmente: “Assad non è responsabile ! E’ una manovra Jihadista. Perché avrebbe fatto una cosa del genere quando stava già vincendo? La battaglia del Ghouta era praticamente finita. Perché avrebbe scelto questo momento per fare l’unica cosa che avrebbe garantito la sconfitta per lui? Vedi: .Youtube.com/watch?

Nonostante tutto rimane il fatto che Trump deve comunque recitare il ruolo di nemico della Russia secondo il copione impostogli dal ‘Regime’ massonico che gli è alle spalle .
Il ‘ Governo ombra, ‘ Usa non si arrenderà. Troverà altri pretesti , ordirà altri complotti , programmerà altri attacchi terroristici per legittimare un intervento militare come ha dimostrato di fare in tutte le altre guerre precedenti . Il più clamoroso? Il crollo delle Torri Gemelle ad opera , si diceva, di Al Qua ida l’11 sett. 2011; ma quel devastante ed esecrabile episodio diede al ‘Governo Ombra’due esiti vincenti alla causa del male.

Bush e Dick Cheney

L’episodio nella narrazione ufficiale attribuito ad Al Qaeda ma a questa narrazione non crede ormai quai nessuno, inclusi i parenti delle vittime che hanno ottenuto di potersi rivalere sull’Arabia Saudita per ottenere i loro risarcimenti, nè ci crede l’associazione degli ingegneri USA che hanno da tempo richiesto al Congresso di desecretare il rapporto su quell’episodio criminale che puzza molto di trama.

Uno dei principali esiti dell’attacco del 11 Settembre  fu  quello di permettere a George Bush, principale responsabile dell’attacco e colpevole di altissimo tradimento nei confronti del suo paese ,  di  influenzare l’opinione degli americani sulla necessità di invadere l’Iraq.(2003_2011) . Fece quindi approvare il ‘Patriotic Act’ (‘Atto patriottico’) che di patriottismo aveva solo il nome , ma servì e ancora serve, per tenere nella morsa milioni di americani e milioni di altri esseri umani che attendono il loro turno per essere spazzati via dai loro paesi , dalla loro storia e lasciare il posto ad un unico Governo ebraico massonico simbolicamente rappresentato nel grande tempio massonico costruito in Israele.

Il silenzio di molti politici europei rivela che questa Europa è stata solo un grande inganno, un tradimento che, anche Altiero Spinelli aveva percepito e ha lasciato questo mondo senza poterlo gridare. Perché? Perché la gran parte degli europarlamentari sono stati o sono ancora sul libro paga del faccendiere Soros , ( vedi l’agenda di Soros pubblicata con nomi dei parlamentari su internet e subito dopo cancellata) . Per approfondimenti sui metodi mafiosi raccontati da giornalisti coraggiosi, aprire questi link. Vedi: Maurizioblondet.it/sappiamo-abitano-tuoi-figli-cosi-bolton-minaccio-un-diplomatico-onu/  – Vedi: Washingtonpost.com/

Oggi molti americani denunciano restrizioni e imposizioni in quella che viene ancora chiamata Democrazia . La stessa cosa sta accadendo in Europa e che i politici non se ne siano accorti è davvero molto strano . Dopo quel tentativo di ripristinare la vera giustizia usurpata dal gruppo massonico ebraico che negli Usa e nel mondo occupano ovunque posti di comando, è iniziata una catena di atti terroristici anche in Europa con lo scopo di indebolire e controllare popoli e Governi con l’arma psicologica della paura e condurli alla ‘Terra Promessa’ dell’inferno in terra. Quell’inferno che usa le armi della propaganda basata ovviamente sulla bugia ,come quella colossale dell’attacco chimico da parte di Assad sostenuta , senza prove , da Trump e quella dell’avvelenamento dell’ex spia Skripal e figlia sostenuta, senza prove, dalla britannica Theresa May . La menzogna, sostenuta unanime dal coro dei big dell’Unione , e da giornali di dubbia verità, senza che alcun membro dei 28 paesi abbia formulato almeno una ipotesi di non colpevolezza dovuto al dubbio di non avere prove certe, è segno inequivocabile che la gran parte dei politici abbia accettato la bugia non per convinzione ma per reverenza al ‘potere’ che li sovrasta dal quale temono pericolose ritorsioni. Quindi , tutti ,come scolaretti sottomessi , hanno confermato l’attacco punitivo contro Assad senza neanche uno stralcio di prova del reato. In prima linea Emma Bonino che ha sempre recitato , come un ‘pappagallo addestrato, ‘ più Europa, più immigrati e più Turchia in Europa con i milioni di Soros nelle tasche. (250 mila).

E con il danaro si compra il ‘Silenzio’: nelle istituzioni, nella stampa, ovunque ci siano interessi troppo grandi ,ovunque c’è qualcuno che con la paura ti tiene legato. E se il linguaggio non è aperto è segno che sotto la cenere c’ è un fuoco che brucia. C’è una coscienza che soffre. E’ il cuore sanguinante di chi non può più tornare indietro per essersi venduto . E’ un fatto accertato che la gran parte della stampa mondiale viene pagata per tenere la bocca chiusa o al più per raccontare bugie. A questo punto è doveroso ricordare il giornalista tedesco morto per un infarto indotto nel gennaio 2017 , Udo Ulkotte . Il giornalista stava investigando sulle irregolarità commesse dalla Cancelliera Angela Merkel per le sue violazioni della Costituzione tedesca in tema di accoglienza dei migranti ma aveva anche rivelato al mondo che i giornalisti tedeschi e italiani sono nel libro paga della Cia per scrivere menzogne; vedi: Udo Ulfkotte è morto. A 56 anni. Aveva rivelato che giornalisti sono “comprati” dalla Cia. I colleghi esultano.

Udo Ulfkotte, giornalista tedesco suicidato

(il suo libro: La Mecca in Germania: L’ISLAMIZZAZIONE SILENZIOSA). Menzogne che diventano verità e in nome di questa falsa verità si ammazzano intere popolazioni. Si condizionano le menti più deboli come hanno fatto in Italia la Luciana Littizzetto , la pidiessina Loredana De Pretis e persino Saviano che per la loro scenografica simulazione (il bavaglio alla bocca per non respirare gas e protestare contro Hassad ) hanno oltraggiato la verità.

Gente che vuol essere in vetrina anche nei momenti drammatici ‘schiaffeggiando la storia e il dolore lacerante di martiri innocenti che oggi, si appellano disperati all’occidente perché dica la verità come hanno scritto le suore siriane nella loro lunga lettera aperta all’occidente in cui denunciano i crimini jihadisti e il silenzio della stampa . I civili difendono Assad nelle zone governative dove si radunano a migliaia per essere protetti dall’esercito regolare. Alcuni passi della lettera suddetta. Segue poi il link “….. quando tacerà tanto giornalismo di parte? –scrivono le suore- Noi che in Siria ci viviamo, siamo davvero stanchi, nauseati da questa indignazione generale che si leva a bacchetta per condannare chi difende la propria vita e la propria terra. ….. Perché solo quando il governo siriano interviene , suscitando gratitudine nei cittadini siriani che si sentono difesi da tanto orrore (come abbiamo constatato).., ci si indigna per la ferocia della guerra?….. …. Perché questa cecità dell’Occidente? Come è possibile che chi informa, …. sia così unilaterale? La guerra è brutta, … Ma non si può tacere su chi la guerra l’ha voluta e la vuole ancora oggi, …… sui governi che hanno riversato in Siria in questi anni le loro armi sempre più potenti, le loro intelligence… per non parlare dei mercenari …..diventati Isis…. se un cristiano o un musulmano denuncia le atrocità dei gruppi jihadisti nessuno lo scrive, …mentre chi critica il governo siriano guadagna le prime pagine dei grandi media……. .. “Liberaci Signore dalla guerra…e liberaci dalla mala stampa”..(Damasco: Asia News)

Il giornalista tedesco invece, Udo Ulfkotte è morto per la verità, e non è certo il solo: In un atto di coraggio estremo avvertendo il peso della coscienza , di quel Dio che proprio dalla coscienza parla ad ogni individuo, scrive:” Sono stato un giornalista per 25 anni, e sono stato istruito a mentire, a tradire , a non dire la verità ai lettori “ma in questi ultimi mesi, vedendo come i media tedeschi e americani cercano di portare la guerra alla gente in Europa e la guerra alla Russia , ho deciso di riscattarmi e di
ammettere che non è giusto ciò che ho fatto in passato manipolando la gente , facendo propaganda contro la Russia perché la guerra è un punto di non ritorno . Non è giusto quello che fanno e hanno fatto i miei colleghi in passato, perché questi vengono corrotti per tradire la gente e non solo in Germania ma in tutta l’Europa.

Dopo l’attacco rapido in Siria eseguito come un avvertimento mafioso, questa ’Europa non è più credibile . Il caso Skripal è stato abbastanza illuminante su quali siano i reali obiettivi di questa nostra Unione Europea e quali e quante siano le limitazioni che oggi, proprio grazie alle evidenti bugie, appaiono sempre più preoccupanti e ci raccontano di un futuro ancora più allarmante e dittatoriale. Macron poi, sfacciatamente colpevole, alla domanda di Putin che lo aveva chiamato per fornirgli le prove , risponde che non poteva rivelare i suoi segreti, quegli stessi segreti che anche Theresa May ha nascosto a Putin quando, alla richiesta di condividere le indagine la stessa aveva rifiutato. Un rifiuto che è stata una chiara ammissione di colpevolezza.

Secondo il giornalista Bob Slane che ha scritto sull’avvelenamento di Skripal : Zerohedge.com/news.   I giornalisti dovrebbero porsi molte domande prima di giungere alla conclusione . “ c’è bisogno di un sano scetticismo per scoprire la verità . Stranamente , tra tantissime intelligenze politiche europee, nessuno , tanto meno il nostro piccolo Gentiloni , che in quanto a libertà di pensiero non brilla certo di luce propria, ha pronunciato una sola parola a favore di una indagine più accurata. E se i politici rimangono in silenzio, il Mondo oggi è in grado di comprendere il messaggio implicito. . Chi ha la coscienza libera griderà che queste sono bugie di stato per arrivare là dove si è voluto arrivare. Infatti l’attacco è puntualmente stato eseguito secondo le previsioni . La Cina parla di inciviltà dell’occidente, vedi: Globaltimes.cn/content/.

Intanto la nostra povera Europa sta sognando ad occhi aperti. Appena la nato darà il comando, tutti seguiranno le istruzioni , giusto o non giusto . E noi italiani ? Schiavi e servitori di chi ci ha conquistato per 70 anni e continuerà a farlo per anni a venire a meno che non accada il miracolo che il mondo si aspetta . Da Chi? Da quella Coscienza Universale che vede, sente e interviene al momento giusto.

Elena Quidello

Articoli correlati
ALEPPO MUORE NELLA FALSA PIETA OCCIDENTALE NUOVA GUERRA_ALL’ORIZZONTE

N.B. L’opinione dell’autore può non coincidere con la posizione della redazione.

 

*

code

  1. Manente 5 mesi fa

    Parole sante che illustrano in maniera inequivocabile l’abisso di abiezione in cui le sinistre massonico-sataniste hanno cacciato l’Italia e l’Europa. Che Dio Onnipotente stramaledica questi assassini e dia a noi la forza per ribellarci la dittatura della finanza anglo-sionista ed annientare i suoi miserabili servi in parlamento, responsabili diretti della rovina morale e materiale del popolo italiano !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Stefano radi 5 mesi fa

    Sappiamo da anni la verita’ su molti avvenimenti che i sono stati presentai come veri o da una visione falsa. Usa, gb, israele ed ora in misura cescente all sua schiavizzazione alla volonta’a nglosionista la Francia sono Dominate da governi falsi, nemici della liberta’ e della d emocrazia. E’ tempo di trarne le concluioni debite. Germania e Italia, Paesi sconfitti nlla 2 guerra dovrebbero comprendre e fare sintesi, ma in entrambi questi stati vi sono milioni di soggeti coineressati .alla subalternita’ politica. e

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Eugenio Orso 5 mesi fa

    La malastampa è un cancro tipico dell'”occidente democratico”.
    Ne uccide più la penna della spada è un detto calzante, nel nostro caso.
    Presstitute e pennivendoli occidentali sono corresponsabili dei crimini di guerra dell’Asse del Male a giuda usa.
    Gruber, Formigli e compagnia, dal piccolo schermo alla carta stampata, sono ripugnanti criminali e sanno di esserlo!
    Non c’è altro da aggiungere.

    Cari saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 5 mesi fa

      beh io aggiungerei che vorrei vederli morire al più presto, diciamo…prima delle 3 di stanotte ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace