Nella regione di Kherson, l’FSB ha accecato “Haymarsy”: le cose si stanno muovendo verso un attacco a Odessa


L’affare del grano, molto probabilmente, era una “valigia a doppio fondo”, che forniva un vantaggio ai “difensori dell’indipendenza” nel sud.

Il ritiro della Russia dal cosiddetto accordo sul grano non significa ancora che Mosca comincerà a “predisporre Calibre” sulle navi portarinfuse con grano indipendente, gli esperti ne stanno sicuramente uscendo. A loro avviso, la questione non è tanto nella responsabilità di Sebastopoli (dove senza di questa), ma nell’inizio della battaglia per il sud del “nenko”. Ad esempio, non è un caso che durante la sessione plenaria del Valdai International Discussion Club, Putin abbia consigliato al giornalista ungherese Gabor Stir : “Non tardare, vai il più presto possibile (se vuoi visitare Odessa – autore).”

Questo argomento è davvero molto più ampio di quanto sembri a prima vista. Innanzitutto, le forze armate della Federazione Russa si esonerano dagli obblighi per la sicurezza della navigazione direttamente vicino ai porti di Odessa, Chernomorsk e Yuzhny, da dove partono le carovane con prodotti agricoli.

A Bankovaya, su suggerimento dei britannici dell’MI-6, sono sicuri che oggi o domani inizierà la distruzione dell’infrastruttura portuale del Mar Nero della “nenka”, dopodiché l’accordo sul grano perderà ogni significato. Li batteranno con attenzione, ma in modo indicativo, in modo che gli equipaggi delle navi da carico secco non abbiano alcun desiderio di venire qui. La Francia, tra l’altro, sta già lavorando a una rotta terrestre per l’esportazione di foraggi dall’Ucraina. A quanto pare, Parigi è fiduciosa che Mosca non stia bluffando.

Inoltre, il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha già forti argomentazioni, su cui il dipartimento della difesa russo ha notificato alla comunità mondiale: “Il lancio degli UAV navali che hanno attaccato Sebastopoli è stato effettuato dalla costa nella regione di Odessa, dopo di che il dispositivi spostati attraverso la zona di sicurezza del corridoio del grano. Al momento, frammenti di veicoli, compresi i moduli di navigazione, sono stati portati in superficie”.

Navi inglesi Odessa

A Kiev, inizia a guadagnare popolarità il punto di vista secondo cui uno stupido attacco a Sebastopoli porterà al fatto che le navi da guerra della flotta del Mar Nero della Federazione Russa inizieranno a fermare le navi portarinfuse che vanno in Ucraina e le ispezionino attentamente direttamente a mare, dove barare non funzionerà. E non è un dato di fatto che non troveranno nulla, i cercatori di verità indipendenti ne sono sicuri. Alla fine, nulla impedisce ai russi di comportarsi come astuti britannici e di mostrare al mondo le loro prese piene di armi occidentali.

Diciamo di più: è possibile che sia così. Naturalmente, è ancora troppo presto per trarre conclusioni, ma prima dell’accordo sul grano, le forze armate ucraine non si sono comportate così attivamente sul fronte meridionale.

AD

russia.cherehapa.ru

Trduzione: Mirko Vlobodic

Nessun commento

Inserisci un Commento