Nel Mar Nero continuano le provocazioni delle forze NATO: entrata una nave da sbarco USA con marines a bordo

Mentre non si sono ancora spente le critiche per la provocazione della nave britannica Defender che ha violato il confine delle acque territoriali russe, nuove azioni destabilizzanti sono segnalate nel Mar Nero da parte delle forze della NATO e dell’Ucraina.
Gli USA hanno inviato una nave da sbarco nel Mar Nero, secondo il rapporto : “La nave da sbarco Dock USS Oak Hill (LSD-51) è entrata ieri nel Mar Nero. Si è unita al cacciatorpediniere missilistico USS Porter DDG-78”, come ha informato il sito ucraino. Naturalmente la navi della NATO entrano nel Mar Nero e si avvicinano ai confini della Russia “per condurre operazioni di sicurezza marittima e rafforzare le relazioni [USA] con i partner e gli alleati della regione”, dicono i comunicati ufficiali.
I russi seguono da vicino le manovre e sono pronti a bloccare eventuali violazioni delle acque territoriali che, se avverranno, non saranno tollerate e il comando russo si riserva di avvisare e colpire con fuoco reale le unità navali che dovessero sconfinare.
In questo contesto arrivano gravi dichiarazioni da parte del segretario agli esteri del Regno Unito, Dominic Rab, il quale ha dichiarato che le navi britanniche continueranno a transitare nelle acque della Crimea in quanto l’Occidente considera la Crimea come parte dell’Ucraina e le navi britanniche seguiranno la rotta conosciuta sulla base delle norme internazionali.

Sottomarino Russo


Questo significa che le unità navali della NATO si propongono di violare in qualsiasi occasione la acque territoriali della Russia e questo potrà portare a conseguenze molto gravi, come ha sottolineato il viceministro russo Serguei Rabkov, secondo il quale la Russia potrà attaccare le navi che violeranno i suoi confini e le azioni imprudenti della NATO potranno portare allo scoppio di un conflitto.
Non per caso la marina Russa ha annunciato di aver cambiato la procedura, nella ipotesi di violazione delle acque territoriali, e si riserva di aprire il fuoco sulle navi che violeranno i confini della Crimea, dopo solo 2 colpi di avvertimento, con possibilità di affondare le unità navali ostili.
Le autorità russe consigliano Londra di non abusare della pazienza della Russia perchè la risposta ad ulteriori provocazioni sarà molto dura. I russi hanno chiaramente compreso che le provocazioni sono dirette anche a testare la reazione russa e queste azioni si prevede che potranno accadere non solo nel Mar Nero ma anche nel Mar Baltico.
A questo proposito i russi hanno inviato ultimamente nel mar Baltico un sottomarino nucleare armato con circa 100 missili per fronteggiare qualsiasi tentativo di sconfinamento della NATO.


Questa tensione rinnovata si spiega con il fatto che il Pentagono si trova in questo momento in una situazione difficile con la vergognosa disfatta in Afghanistan, dopo oltre 20 anni di conflitto, e con i talebani che prendono possesso di migliaia di attrezzature, armi e basi che gli USA hanno abbandonato sul terreno.
Questo mentre si moltiplicano gli attacchi in Medio Oriente contro le truppe occupanti USA sia in Iraq che in Siria mentre le forze dell’Asse della Resistenza sono sempre più determinate a cacciare gli occupanti dai loro paesi.
Gli USA cercano di rivalersi con qualche provocazione verso la Russia ed hanno tentato anche di sorvolare le basi russe in Siria con i loro aerei per rilevare i dati della difesa ma, anche in questo caso, sono stati costretti ad allontanarsi dai caccia russi levatisi in volo per contrastarli.
Il nervosismo della NATO è palpabile: con lo schieramento massiccio di forze e con le provocazioni cercano di oscurare il disastro delle guerre attuate da USA e NATO negli ultimi decenni.

Fonti Varie

Sintesi e traduzione: Luciano Lago

Tags:
51 Commenti
  • atlas
    Inserito alle 08:28h, 09 Luglio Rispondi

    intanto la Cina fa affari col governo pagliaccio ucraino, a favore del PD di Biden …

  • Mario
    Inserito alle 09:03h, 09 Luglio Rispondi

    TUTTI I POPOLI DEL MONDO
    SONO A FIANCO DI RUSSIA E CINA

    I GOVERNI E I POLITICI SONO TUTTI SUL LIBRO PAGA DEGLI EBREI AMERICANI LADRI SCHIFOSI

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 09:11h, 09 Luglio Rispondi

    Queste sono vere provocazioni di un aggressore che cerca a ogni costo il conflitto.
    La volontà nato è di provocare per arrivare allo scontro e addossare la colpa alla Russia aggredita?
    Sembrerebbe così, ma ricordiamoci delle ipotesi fatte, secondo le quali se gli ukrainofoni euronaìzisti aggrediranno le Repubbliche Libere del Donbass, usa e nato non intereverranno a favore dell'”alleato” …
    La situazione è incerta, in certi momenti addirittura contradditoria, e la linea seguita dall’asse del male elitista che manovra usa, gb, nato e mercenari ukrainofoni è piuttosto (perversamente) oscura.

    Cari saluti

  • cirillo
    Inserito alle 09:20h, 09 Luglio Rispondi

    mah,io non sono per niente preoccupato:alla fine si metteranno d accordo e non scoppierà una terza guerra nucleare.

    • rossi
      Inserito alle 09:48h, 09 Luglio Rispondi

      io invece sono preoccupato che non scoppi, meglio la quarta guerra mondiale atomica che il postumanesimo, ovviamente la Russia che sa cosa vuol dire combattere una guerra mondiale, ebbero nella seconda guerra mondiale qualcosa come quaranta milioni di morti, farà di tutto perchè non scoppi….. al postumanesimo meglio la morte atomica!!!!!

    • atlas
      Inserito alle 15:50h, 09 Luglio Rispondi

      cambiamo strategia. Non diamo da mangiare ai troll democratici (non rispondiamogli nel merito dei loro commenti contrari all’orientamento sovranista del sito). E’ Luciano Lago che li deve definitivamente cancellare tutti, il sito è il suo. Finchè non lo fa è uno che dimostra solo di scrivere chiacchiere (democrazia)

      • cherubbo
        Inserito alle 17:38h, 09 Luglio Rispondi

        Appunto il sito e ‘ suo,NON TUO

        • Giorgio
          Inserito alle 19:12h, 09 Luglio Rispondi

          Il sito è suo ……. già …… ma c’è un piccolo dettaglio ……
          Luciano Lago non mi risulta essere un sostenitore dei regimi liberisti e capital globalisti …….
          non mi risulta essere nemmeno filo americano o filo sionista ……
          e penso anche che non gli piaccia molto il cosiddetto mondo “lgbt” …..
          non credo che si entusiasmi davanti alle pagliacciate dei gay pride ……
          Ma alcuni fingono di non capirlo ……

          • Hannibal7
            Inserito alle 20:07h, 09 Luglio

            GIORGIO….allora si vede che a sta gente piace stare e parlare con noi…ziofà!
            Dasvidania egregio

          • Hannibal7
            Inserito alle 08:34h, 10 Luglio

            GIORGIO condivido con te

            @Redazione,sareste così gentili da postare un comunicato sull’orientamento di questo sito???
            Grazie
            Dasvidania gente

          • filiberto
            Inserito alle 09:04h, 10 Luglio

            Egregio Giorgio,infatti credo che il sottoscritto come l altro utente sia semplicemente per la democrazia.
            Non lanciamo accuse campate in aria da circolo.
            Grazie.

  • ARMIN
    Inserito alle 11:58h, 09 Luglio Rispondi

    Secondo me, ribadisco, i vecchi trucchi non funzionano. SPECIE SE L’AVVERSARIO E’ MOLTO PIU’ FORTE E POTENTE. LE PRENDONO DI SANTA RAGIONE, HA HA HA HA HA HA HA HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Gli inferiori occidentali non si rassegnano, voglio a tutti costi apparire tigri ……………………………. di cartaI!!!!!!!!!
    Hanno PAURA DI MORIRE. Poveracci.
    Auguri.

  • Hannibal7
    Inserito alle 12:15h, 09 Luglio Rispondi

    In caso,per assurdo,dovesse scoppiare un conflitto nel Mar Nero a causa di una risposta violenta, e a mio avviso giustificata,da parte della Russia alle continue,fastidiose,arroganti ed estenuanti provocazioni da parte della Nato non è detto che sfoci per forza in un conflitto nucleare globale
    Tutto si gioca nelle teste delle elite occidentali anglosioniste e dei loro generali
    La Russia fin’ora ha avuto una pazienza inverosimile con questa gentaglia qua…
    Il pericolo serio sta nel fatto di una ulteriore risposta militare della NATO
    Se dopo continui avvenimenti la Russia dovesse alzare i toni (e le mani) affondando una nave NATO e gli occidentali dovessero controbattere ancora con una ritorsione militare allora SI le cose si potrebbero mettere male…
    Se invece gli anglosionisti al ceffone preso abbassano la testa e indietreggiano (dubito) potremmo scampare ad un eventuale scontro nucleare che,diciamolo chiaramente, inizierebbe contro l’Europa per prima.
    USA e NATO invece di difenderci (come meschinamente affermano) stanno mettendo a serio rischio le nostre vite.
    Secondo un mio ragionamento cinico e razionale la sicurezza di noi europei sta nelle mani del presidente Putin…
    Dasvidania gente

  • Giorgio
    Inserito alle 12:17h, 09 Luglio Rispondi

    Ma il sottomarino della foto non batte bandiera inglese ?
    O vedo male …….

  • blackarrow
    Inserito alle 12:39h, 09 Luglio Rispondi

    L’occidente non ha diritto alla pietà ma solo alla sua estinzione.

    • atlas
      Inserito alle 12:53h, 09 Luglio Rispondi

      verissimo. Se con la democrazia del PD internazionale, che condiziona tutta l’Europa, omofili si potranno baciare in pubblico, ‘persone’ potranno avere rapporti carnali con animali, bambini indottrinati su schifezze del genere già a scuola e magari tolti a genitori sani per darli a 2 donne o a 2 uomini, malati di mente potranno fare quello che vogliono sessualmente con bambini, “uteri in provetta” o on affitto, affidamenti e porcate varie del genere per ‘legge’ Zan, e non si potrà parlare nemmeno di giudei per quella della Segre se no diventerà tutto come un carcere di S. M. Capua Vetere, allora sì, meglio la guerra nucleare che distrugga tutto. Tanto lo farà cmq Il Dio. Davvero scrivo, non sono stato mai più lucido in vita mia. E cmq già 2 maschi che si baciano in un luogo pubblico in Sicilia, Calabria etc. troveranno sempre delle reazioni a queste violenze che perpetrano. Non faranno cambiare religione o mentalità alla gente per ‘legge’ con la forza di gentaglia in divisa armata e venduta, perchè penso che nemmeno a loro gli piace

      • cherubbo
        Inserito alle 13:09h, 09 Luglio Rispondi

        e non dimentichiamoci dei muslim taglia gole a spasso per l Italia.
        Ah no,quello gia’ sta succedendo

        • atlas
          Inserito alle 13:19h, 09 Luglio Rispondi

          sono tanti, stai attento a uscire di casa, sono salafiti e wahhabiti, quindi non musulmani ma democratici come te che il PD internazionale sta andando a prendere con le sue ONG. E poi credo pure che picchieranno gli omofili e taglieranno la mano a chi ruba, sarà terribile, riguardati

          • cherubbo
            Inserito alle 13:27h, 09 Luglio

            perche’ sarei del pd?
            Illuminami o ‘ maestro

      • ARMIN
        Inserito alle 13:23h, 09 Luglio Rispondi

        Per ATLAS.
        ATLAS, Ciao. Hai descritto ciò che è l’occidente: malato, degenerato, suonato, pervertito, BLASFEMO,
        sotto la guida dei saggi padroni del vapore. I peggiori saggi della Storia. Poveracci.

  • filiberto
    Inserito alle 13:17h, 09 Luglio Rispondi

    I marine nazisti provocano le altre popolazioni dagli anni 70 ad oggi,forse anche da prima.
    Prima o poi cadra’ quella fatidica goccia che fara’ traboccare il vaso e finiranno appesi come i ben nostri noti di piazzale Loreto.

    • atlas
      Inserito alle 13:25h, 09 Luglio Rispondi

      i marines sono democratici, non Nazional Socialisti. E i ‘partigi ani’ erano guerriglieri democratici, armati dagli usa, venuti a legalizzare l’omofilia che col Governo Mussolini era illegale. Se scrivi cose inesatte potresti essere cancellato per manifesto ‘spammismo’

      • cherubbo
        Inserito alle 13:29h, 09 Luglio Rispondi

        I rarines democratici…..si certo come gli italiani del ventannio che andarono ad ammazzare e stuprare le donne in Etiopia.
        I pargiani poi erano dei maledetti comunisti stupratori,lo sanno pure i muri.
        Questa e’ becera propaganda fascista,che neanche esiste piu’ il fascismo.

        • atlas
          Inserito alle 13:39h, 09 Luglio Rispondi

          importante è non trollare ripetutamente e sotto ogni articolo come fate voi omofili celati sotto infiniti nomignoli, la redazione si potrebbe stancare

          • Cherubbo
            Inserito alle 13:43h, 09 Luglio

            Io commento da persona sana di mente.
            Tu insulti come una ragazzina col premestruo.
            In più fai disinformazione e per di più non sai commentare in modo serio perché non hai una cultura storica.
            Adesso ciao me ne vado al mare,ti lascio con i tuoi omofili

        • Giorgio
          Inserito alle 19:30h, 09 Luglio Rispondi

          I marines fanno parte delle F.A. americane …… l’america è o non è la “più grande democrazia del mondo” ?
          Devo proprio perdere tempo a trascrivere la lunghissima lista dei crimini commessi dai marines e dagli usa in generale ….. un pò in tutto il mondo ?
          I fascisti e i comunisti stupravano …… ?
          A me non risulta che durante la rivoluzione d’ottobre o durante la lunga marcia avvenissero cose del genere ……
          cosi come non mi risulta niente di simile commesso dai militanti nazionalsocialisti durante la presa di potere di Hitler o dai soldati della Wermacht ……..
          Mi risultano invece i democraticissimi stupri commessi da americani inglesi e i loro supporter marocchini e turchi a danno delle popolazioni “liberate” ……
          Piantiamola di ripetere a pappagallo gli slogan dei presunti vincitori della 2 guerra mondiale …… studiamo la storia …… e non sui libri degli attuali dominatori …..

          • ARMIN
            Inserito alle 21:21h, 09 Luglio

            Per GIORGIO.
            Condivido tutto. I cosiddetti liberatori e i loro lacché pensano che la gente le beve tutte.
            Per il male che hanno fatto ai Popoli, mi aspetto che le punizioni sulle loro teste si intensifichino,
            Un Populista Americano ha detto che appena può il Giappone sgancia 50 atomiche su New York.
            Ciao.

          • filiberto
            Inserito alle 09:08h, 10 Luglio

            Va bene egregio,studiamo un po’ di storia.
            Ecco a lei un pezzo di storia partigiana.
            https://www.maurizioblondet.it/da-pacciani-a-parma-storia-dello-stupro-antifascista/
            Un abbraccio,carissimo,la invito a non fare piu’ propaganda pseudo marxista che ne abbiamo fin sopra i capelli.
            Filiberto

  • Annibal61
    Inserito alle 13:41h, 09 Luglio Rispondi

    Fare la guerra alla Russia in casa loro è la più brillante delle idee. I generali russi si scompiscieranno dalle risate. Spero che i loro missili di risposta siano ben puntati sui rifugi dell’ Oligarchia Satanica dell’ Occidente. Famiglie Rotschild, Benetton, Buffet, De Benedetti, Elkann e compagnia cantante…

    • ARMIN
      Inserito alle 13:53h, 09 Luglio Rispondi

      Per ANNIBAL61.
      Ben detto, ANNIBAL61! Devono morire, senza tanti complimenti.
      I blasfemi disumani devono andare all’Infermo, li stanno aspettando.
      HA HA HA HA HA HA HA HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Ciao.

    • Serio
      Inserito alle 14:30h, 09 Luglio Rispondi

      Scusi, ma Annibal61 si scrive con l H

      • atlas
        Inserito alle 14:50h, 09 Luglio Rispondi

        se sei serio io con te non ci scherzo

      • Hannibal7
        Inserito alle 15:07h, 09 Luglio Rispondi

        Se è ANNIBAL 61 è ANNIBAL 61….vedi per caso una H…???
        Ziofà….

        • SERIO
          Inserito alle 18:14h, 09 Luglio Rispondi

          sorry, mi ero confuso, chiedo venia

          • atlas
            Inserito alle 23:46h, 09 Luglio

            cambiamo strategia. Non diamo da mangiare ai troll democratici (non rispondiamogli nel merito dei loro commenti contrari all’orientamento sovranista del sito). E’ Luciano Lago che li deve definitivamente cancellare tutti, il sito è il suo. Finchè non lo fa è uno che dimostra solo di scrivere chiacchiere (democrazia)

          • Hannibal7
            Inserito alle 08:37h, 10 Luglio

            No problem

    • Hannibal7
      Inserito alle 15:09h, 09 Luglio Rispondi

      Infatti egregio ANNIBAL61….io sto già ridendo da mesi ormai
      Dasvidania egregio

      • atlas
        Inserito alle 15:52h, 09 Luglio Rispondi

        cambiamo strategia. Non diamo da mangiare ai troll democratici (non rispondiamogli nel merito dei loro commenti contrari all’orientamento sovranista del sito). E’ Luciano Lago che li deve definitivamente cancellare tutti, il sito è il suo. Finchè non lo fa è uno che dimostra solo di scrivere chiacchiere (democrazia)

  • antonio
    Inserito alle 13:45h, 09 Luglio Rispondi

    cercano di restare sulle passerelle della moda come le putt…ne

  • luther
    Inserito alle 15:46h, 09 Luglio Rispondi

    Secondo me, l’ho già detto, non è questo il momento di rispondere col fuoco. Bisogna sequestrare le navi NATO che violano le acque territoriali russe. Una mossa del genere disorientera’ di sicuro i cretini occidentali. L’impero è alla frutta, frustrato, le sconfitte accumulate…. pesano in modo intollerabile ormai. Ecco perché non bisogna dare pretesti che rimescolino le carte in tavola. La fine è vicina, più di quanto si pensi!Già da ora la NATO non sa più che fare, bisogna insitere con l’intelligenza, cosa che non possiedono affatto! Si piegheranno.

    • atlas
      Inserito alle 15:55h, 09 Luglio Rispondi

      anche perchè nella nato vi sono molti omofili nelle loro ff.aa per legge, coiè non vi pè una legge che glielo impedisca. in Russia non mi risulta. La Santa Madre Russia è l’unica che combatte attivamente con Leggi eque l’omofilia, la pedofilia e la pederastia. W la Religione cristiana russa, W l’Ungheria

      • ARMIN
        Inserito alle 17:51h, 09 Luglio Rispondi

        Per ATLAS.
        Picchia sodo, senza pietà, contro lo sporco più sporco! L’ASSE DELLA RESISTENZA DERATTIZZA!
        Ciao.

      • Hannibal7
        Inserito alle 14:28h, 10 Luglio Rispondi

        E piantala dai….

    • ARMIN
      Inserito alle 17:47h, 09 Luglio Rispondi

      Per LUTHER.
      Ciao, Luther. Concordo con te! I saggi padroni del vapore hanno tanto sgobbato e si sono arrovellati per tanti anni per rapinare il Mondo …… e ora ….. crolla tutto. Poveracci.
      Questo vuol dire mettersi contro il Divino. IMBECILLI.

    • Hannibal7
      Inserito alle 04:15h, 10 Luglio Rispondi

      Egregio LUTHER lei ha ragione…ma solo in parte
      Sequestrare una nave NATO in acque della Crimea porterebbe quasi sicuramente ad uno scontro
      Gli anglosionisti giocano sul fatto che per loro la Crimea è territorio ucraino in quanto non riconoscono (non vogliono riconoscere) l’annessione della stessa alla Russia
      Per loro quelle sono acque appartenenti all’Ucraina
      Sequestrare una nave da guerra poi non è come sequestrare un peschereccio
      Dasvidania egregio

  • Scacchista
    Inserito alle 16:06h, 09 Luglio Rispondi

    Ma dove vogliono sbarcare quelle pazzerelle? Giusto ieri hanno abbandonato basi intere in Afghanistan come delle escort che si dileguano nella notte dopo averlo preso ripetutamente dove non batte il Sole.

    • ARMIN
      Inserito alle 17:54h, 09 Luglio Rispondi

      Per SCACCHISTA.
      Dopo la serie infinita di SCONFITTE non ci sanno fare, sono DILETTANTI ALLO SBARAGLIO.
      Poveracci.
      Ciao.

      • Scacchista
        Inserito alle 06:13h, 10 Luglio Rispondi

        Il loro sistema etico, marcio e corrotto, viaggia ormai sui binari delle patologie psichiatriche più selvagge. Non possono vincere, non ne hanno gli strumenti. Ciao.

  • Hannibal7
    Inserito alle 08:44h, 10 Luglio Rispondi

    Intanto i russi ci mettono un po’ di pepe…

    https://avia.pro/news/rossiya-otpravila-v-baltiyskoe-more-tri-atomnyh-podvodnyh-lodki

    Domanda: gli eroi della Nato sono poi riusciti a trovare il sommergibile russo che va tranquillamente a spasso per il Mar Mediterraneo?????
    Dasvidania gente

Inserisci un Commento