Nave israeliana ‘attaccata al largo della costa degli Emirati Arabi Uniti’


Il canale libanese Al Mayadeen riporta che una nave di proprietà israeliana è stata attaccata questo martedì vicino a Fujairah, negli Emirati Arabi Uniti.

Una nave di proprietà israeliana è stata attaccata vicino a Fujairah negli Emirati Arabi Uniti, secondo quanto riportato martedì dal canale di notizie libanese Al Mayadeen.

Secondo fonti che hanno parlato con Al Mayadeen, la nave presa di mira si chiama Hyperion Ray ed è di proprietà della compagnia israeliana PCC. Le fonti hanno aggiunto che il numero della nave è 9690559,

Non ci sono state conferme ufficiali immediate da parte di Israele o degli Emirati Arabi Uniti nelle notizie.

Tuttavia il canale israeliano 12 ha citato un anonimo funzionario israeliano che incolpa l’Iran per l’attacco e ha confermato che non sono state segnalate vittime.
Il sito web del quotidiano israeliano “Israel Hayom” afferma che si parla di una nave chiamata “Hyperion Ray” che è stata recentemente vista al largo delle coste degli Emirati, aggiungendo che la nave “si trova attualmente di fronte al porto di Fujairah dopo il suo arrivo da un porto del Kuwait “.

Il bersaglio fatto della nave israeliana arriva pochi giorni dopo quando un cargo iraniano è stato attaccato nel Mar Rosso, al largo delle coste dell’Eritrea, provocando feriti.

Nave israeliana apre il fuoco sui pescatori di Gaza

Un membro del team tecnico incaricato di studiare gli effetti dell’attacco alla nave iraniana, all’epoca, disse che il coinvolgimento di “Israele” nel processo di prendere di mira la nave era una delle “forti possibilità”.
Da parte sua, il “Canale 12” israeliano ha ritenuto che “nella guerra navale con l’Iran, Israele si è trovata nel posto dove appare più debole.
Due giorni fa Israele aveva lanciato un attacco cibernetico contro la centrale nucleare iraniana di Natanz, provocando un incendio e gravi danni. L’Iran ha promesso di vendicarsi dell’attacco.

Notizia in sviluppo…....

Traduzione e sintesi : Luciano Lago

5 Commenti
  • Farouq
    Inserito alle 19:42h, 13 Aprile Rispondi

    Si avvicina il momento in cui si leggerà “affondata”

  • atlas
    Inserito alle 01:09h, 14 Aprile Rispondi

    Hyperion, proprio come il centro a Parigi da dove Corrado Simioni, Duccio Berio e Vanni Mulinaris dirigevano tutto. Porca la Harris !

    E proprio oggi la prima pagina del ‘riformista’ di merda del Sansonetti (essere spregevole), chiede a gran voce silenziosamente la libertà del Mario Moretti (in realtà lo è già da 20anni) della cia (e di Tuti), quello che mandava segnali al mossad

    guerra atomica subito, distruzione di tutto. Tutto e di tutto quanto

    • Giorgio
      Inserito alle 19:31h, 14 Aprile Rispondi

      Ricordo che Sansonetti era direttore di Liberazione, quotidiano di rifondazione comunista (ma di quale comunismo ?), appoggiando totalmente le campagne radicali del duo Bonino Pannella pro lgbt, droghe libere, eutanasia, e faceva vanto garantista pure nei confronti di Berlusconi alle prese con propri guai giudiziari …… definirlo essere spregevole è troppo poco ……

  • antonio
    Inserito alle 12:00h, 14 Aprile Rispondi

    Palestina Libera – Israele stato canaglia

  • Mau
    Inserito alle 15:32h, 14 Aprile Rispondi

    Come fa un attacco cibernetico, leggi informatico, a far esplodere un edificio di mattoni e cemento a 1000 km di distanza?

Inserisci un Commento