Ministero della Difesa russo: le Forze Armate Ucraine hanno preparato una provocazione coi corpi di persone morte nella regione di Kharkov

MOSCA, 8 gennaio/ Radio Sputnik. I servizi speciali dell’Ucraina hanno preparato una provocazione su larga scala nella regione di Kharkov, hanno aperto le tombe in alcuni cimiteri e deturpato i corpi, ha riferito il ministero della Difesa russo.
I corpi dei cittadini ucraini sono stati gettati in “fosse” appositamente preparate alla periferia dei centri abitati, ha osservato il dipartimento della difesa. Pertanto, i servizi speciali ucraini valuterebbero di far passare i cadaveri dissotterrati come prova di “torture” e di “fucilazioni” dei russi.

“Rappresentanti dell’Ufficio investigativo statale e del Servizio di Sicurezza dell’Ucraina hanno organizzato il lavoro di apertura delle tombe nei cimiteri degli insediamenti di Kazachya Lopan, Velikij Burluk, Shipovatoe e Khatnoe nella regione di Kharkov, dove sono stati sepolti i residenti locali, morti per cause naturali durante il periodo di presenza delle truppe russe in queste aree dal 24 febbraio al 6 settembre 2022”, afferma la pubblicazione del dipartimento sul canale Telegram.
Il ministero della Difesa russo ha aggiunto che i rappresentanti dei servizi speciali ucraini e delle forze dell’ordine fotografano i corpi dei morti e imitano anche il lavoro degli esperti forensi in presenza di falsi testimoni.

“Con metodi antiumani, il regime di Kiev, sullo sfondo dell’assenza di un qualsiasi successo sul campo di battaglia, cerca di mantenere l’attenzione del pubblico occidentale e di convincere i partner stranieri del regime di Kiev sulla necessità di continuare il suo ulteriore sostegno”, ha concluso il dipartimento.

Radio Sputnik, in precedenza, aveva già ha riferito che l’ex deputato della Rada Ilya Kiva aveva parlato di un’eventuale preparazione, da parte di Kiev, di una provocazione su larga scala.

Fonte: https://radiosputnik.ria.ru/20230108/provokatsiya-1843525569.html

Traduzione di Eliseo Bertolasi

4 Commenti
  • nicolass
    Inserito alle 18:47h, 09 Gennaio Rispondi

    Che schifo. il male si è incarnato negli ucronazi al soldo di Usa e Nato.. c’è solo da sperare che i russi riescano presto a schiacciare la testa del serpente

    • Paolo
      Inserito alle 20:38h, 09 Gennaio Rispondi

      Si è così, schiacciare la testa del serpente che nella comune accezione, non solo per i cristiani, rappresenta il Male. Ormai la Russia non ha alternative, e sembrano averlo capito… devono annichilire quel paese e renderlo in condizioni di non nuocere per i secoli a venire. Questo rappresenterebbe una svolta per il mondo non solo per la Russia. L’ideologia nazista ha ormai pervaso anche le menti comuni in Ucraina e nel caso questa entrasse nella nato rappresenterebbe un pericolo mortale per il popolo russo

  • Tacabanda1964
    Inserito alle 23:22h, 09 Gennaio Rispondi

    Sono ormai 11 mesi che gli Ucraini Nazisti Filo-USA quando non commettono crimini di guerra -crimini contro l” Umanità o atti terroristici aiutati da USA-UK-UE fanno FINZIONI TELEVISIVE inventando finti crimini di guerra Russi e le diffondo in tutto il mondo con l” aiuto degli USA-UK-UE E DELLA RETE INTERNET !
    Ormai nessun cittadino occidentale sano di mente crede più alle false notizie diffuse dalla Propaganda Ucraina e Occidentale !
    Quando urli troppe volte aiuto aiuto arriva il Lupo poi non ti crede più nessuno !

    • GEEDDA
      Inserito alle 07:18h, 10 Gennaio Rispondi

      Purtroppo di gente che crede alle false notizie diffuse dal regime criminale neobanderista ce ne sono parecchie. Il risultato è il dilagare di schifosi russofobi razzisti, esaltati e ignoranti.

Inserisci un Commento