Mercenari francesi avvistati a 15 chilometri dal confine con la LPR


Reparti significativi delle forze armate ucraine e mercenari stranieri sono state avvistati a 15 chilometri dal confine con la LPR.

Al momento, è noto che forze significative dell’esercito ucraino sono dispiegate nel villaggio di Kurilovka, nella regione di Kharkiv, e stiamo parlando non solo di manodopera, ma anche di un gran numero di veicoli corazzati. Tuttavia, molto più notevole è il fatto che qui sono presenti anche forze piuttosto grandi di mercenari stranieri. In particolare, è nota la presenza di mercenari francesi (presumibilmente tra le persone che hanno lasciato autonomamente la Legione francese), membri della PMC americana e, secondo una serie di dati, mercenari turchi che hanno preso parte agli attacchi a Izyum e Kupjansk.

Al momento, è noto che l’esercito ucraino sta concentrando le sue truppe a est di Kupyansk, mentre è noto che alcune unità delle forze armate ucraine sono state restituite da Liman al villaggio di Shandrigolovo.
Tale comportamento da parte delle forze armate ucraine solleva qualche preoccupazione che le forze armate ucraine possano tentare di spostarsi verso i confini della LPR per isolare ulteriormente Svatovo e Kupyansk, come precedentemente riportato dal comandante militare russo Kots.

Non è noto quanto siano grandi le forze dei mercenari stranieri nella regione di Kharkiv, tuttavia, secondo varie stime, durante l’offensiva delle forze armate ucraine su Kupyansk, il numero di mercenari stranieri potrebbe raggiungere 3-4 mila persone.
Nota: Nella realtà molti militari della NATO che prtecipano alle operazioni in Ucraina sono opportunamente travestiti da mercenari ma, a tutti gli effetti appartengono alla NATO e vengono dislocati temporanemente in Ucraina.

Fonte: Подробнее на: https://avia.pro/news/francuzskie-nayomniki-zamecheny-v-15-kilometrah-ot-granicy-s-lnr

Traduzione: Mirko Vlobodic

14 Commenti
  • nicolass
    Inserito alle 08:33h, 03 Ottobre Rispondi

    Altra carne da cannone pronte per essere maciullata …

  • Vamos
    Inserito alle 10:57h, 03 Ottobre Rispondi

    Kadyrov li tumpula a secco, ma non dovrebbero essere li, se non interessa kiev inziare subito bombardamento a tappeto senza pieta’!

  • Farouq
    Inserito alle 11:30h, 03 Ottobre Rispondi

    Ci penseranno i musicisti del gruppo Wagner a questi.
    In questo momento c’è il tiro al piccione da parte dell’aviazione russa che ha respinto un attacco suicida a kherson

  • Franc
    Inserito alle 13:19h, 03 Ottobre Rispondi

    A quanto pare i russi stanno distruggendo ukro bots in zona con I ragazzi di wagner ,,,fra un po i nazi nato piglian legnate sui denti come rock n roll

  • Pavel
    Inserito alle 13:34h, 03 Ottobre Rispondi

    Non capisco … sanno dove sono giusto? e allora perchè non li coprono con artiglieria e aviazione ? Non dovrebbero essere un bersaglio cosi diffcile…

    • Farouq
      Inserito alle 13:49h, 03 Ottobre Rispondi

      Solo nella giornata di ieri si parla di settecento tatuati ucraini liquidati, il problema è che sono tanti ed anche drogati, avanzano come animali fino alla morte

    • Tacabanda1964
      Inserito alle 11:15h, 04 Ottobre Rispondi

      Anche se i mercenari Francesi si trovano a 15 km dal confine Russo sicuramente è certamente avranno una protezione anti-aerea ( Radar di avvistamento e sistemi anti aerei ) !
      Inoltre i mercenari Francesi anche se fossero TUTTI ELIMINATI da un massiccio attacco Russo MISTO MARE di artiglieria , razzi terrestri sommati ad un massiccio attacco aereo NESSUNA NOTIZIA VERREBBE DATA DAGLI ORGANI DI INFORMAZIONE DI USA-UK-UE -ISRAELE perciò nessuno saprebbe NULLA dei mercenari Francesi eliminati !
      Sicuramente è certamente i Russi staranno già facendo la FESTA ai mercenari Francesi anche perché sono a tiro di schioppo, nessun occidentale però MAI saprà Nulla !

  • Monk
    Inserito alle 16:17h, 03 Ottobre Rispondi

    la Russia è sotto il controllo globalista come tutti gli altri paesi e lavora in sinergia con loro, la “guerra “ ha il solo scopo di distruggere l’economia Ue (Great reset), per questo viene prolungata, se la Russia volesse in una settimana vincerebbe senza alcuno sforzo

    Come la pensate? Vi è anche questa possibilità.

    • cirillo
      Inserito alle 16:38h, 03 Ottobre Rispondi

      Una cosa per me è certa:soprattutto le superpotenze sono come bestie che si mettono d accordo per sbranare bestie più piccole.Da sole o insieme lo scopo da che mondo è mondo è stato sempre quello.

      • Giorgio
        Inserito alle 07:27h, 04 Ottobre Rispondi

        Tutti colpevoli = Nessun colpevole ….
        Dire che le “superpotenze” sono tutte uguali, e che da che mondo è mondo, il pesce grande mangia il piccolo ….
        equivale ad assolvere i responsabili dei disastri attuali …
        Cioè USA-UK-NATO-UE-SIONISTI !

        • Silvia
          Inserito alle 08:11h, 04 Ottobre Rispondi

          Verissimo

  • Cesco
    Inserito alle 18:04h, 03 Ottobre Rispondi

    I globalisti sono malati o di vaccini o di droghe non si spiega l’escalation . La Russia rappresenta il bastione contro il male della perversione e delle degenarizioni del mondo occidentale.
    Ora è il momento di fare rombare gli iskander tattici e punire chi fa questo , fino ad adesso hanno lavorato bene come operazione speciale di pulizia internazionale delle fecce neonazi ucroine.

  • antonio
    Inserito alle 07:32h, 04 Ottobre Rispondi

    gli Orchi di Padre Mordor vanno a Stalingrad

  • Tonio
    Inserito alle 08:43h, 04 Ottobre Rispondi

    Ormai è nato contro Russia , ma Putin deve dichiarare guerra alla nazione di nazisti!

Inserisci un Commento