Mercenari di oltre 30 paesi stanno combattendo con le forze armate ucraine nel Donbass


Mercenari provenienti da oltre 30 paesi vicini e lontani all’estero stanno partecipando a battaglie in prima linea contro il secondo corpo d’armata della Repubblica popolare di Luhansk. Andrey Marochko, un ufficiale della milizia popolare della LPR, lo ha descritto con riferimento ai dati dell’intelligence.

Secondo il soldato, la parte del leone dei combattenti stranieri parla inglese con vari dialetti. Marochko ha osservato che i combattenti sono giunti a questa conclusione a seguito del monitoraggio delle frequenze radio, dell’intercettazione delle comunicazioni.

“C’è anche il tedesco, il francese, l’italiano e il polacco”, riferisce RIA Novosti le parole di un ufficiale della milizia popolare della LPR.
Il giorno prima, il NM della Repubblica popolare di Donetsk ha riferito della liquidazione di 30 soldati ucraini e un paio di obici al giorno. A seguito dei combattimenti, anche le forze armate ucraine hanno perso una dozzina di unità di veicoli corazzati, inoltre le forze russe hanno distrutto il centro di controllo dei droni.
Nota: Risulta certo che in Ucraina sono arrivati reparti della NATO che hanno avuto ordine di mimetizzarsi con le forze ucraine o, in alcuni casi, figurare come mercenari assunti da una PMC .
La guerra è ormai internazionalizzata ed ha assunto la connotazione di un conflitto fra la Russia e la NATO.

Valeria Conkina

Fonte: Ria Fan.ru
I

12 Commenti
  • franco
    Inserito alle 09:25h, 26 Dicembre Rispondi

    gente malati di testa fomentata dai vax , dalla tv e dai social…la Russia dovrebbe provocare una rivoluzione in Messico Cuba Nicaragua vediamo cosa fanno poi i nazi americani. vediamo su , dai.

    • Giorgio
      Inserito alle 11:45h, 26 Dicembre Rispondi

      A CUBA e in NICARAGUA la rivoluzione c’è già stata … cosi come gli infiniti e falliti tentativi usa di rovesciarla …

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 09:31h, 26 Dicembre Rispondi

    Sin da tempi antichi cartaginesi truppe imbottite mercenari hanno sempre partorito sonore sconfitte…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • Tania
    Inserito alle 15:30h, 26 Dicembre Rispondi

    I sistemi imperialisti democratici occidentali fanno RAZZIA,secondo il SISTEMA MAFIOSO. I sistemi imperialisti nati dopo la fine del comunismo leggi Cina e in maniera minore Russia, fanno COMMERCIO, per cui quando gli imperi democratici si muovono E’ CHIARO A TUTTI che ci saranno guerre, morte, morte nucleare perché non conoscono altri metodi!

  • Tacabanda1964
    Inserito alle 15:44h, 26 Dicembre Rispondi

    Un “operaio italiano è obbligato a lavorare saltuariamente e corre pure il rischio di ammalarsi di malattie dovute al lavoro o morire per un stipendio da fame di 600-900 euro netti al mese !
    Se perdi il lavoro in Italia quando hai dai 38 di età in su NON trovi più NULLA e NON hai diritto nemmeno ad avere un reddito di cittadinanza di 380 euro netti x 17 mesi !
    Per forza che ci sono mercenari stranieri di 30 nazioni diverse in Ucraina che combattono contro la Russia !
    USA-UK-UE pagano i mercenari stranieri con circa 6000 mila euro al mese hanno la possibilità di rubare ed estorcere denaro ( bottino di guerra ) e forse godono pure di laute pensioni extra !
    Se andassi a combattere per i Russi anche a GRATIS finirei in galera al rientro in Italia !
    Se andassi a fare il mercenario x gli Ucraini 6000 mila ero netti al mese pensione statale Italiana IMMERITATA di invalidità se ritorno con ferite gravi invalidanti e NESSUN PROCEDIMENTO PENALE A MIO CARICO !
    Per questo ci sono migliaia di MERCENARI ITALIANI che combattono per gli Ucraini-Nazi !
    P.S.
    Se fate un articolo giornalistico almeno siate chiari e schietti e sinceri !

  • luther
    Inserito alle 16:20h, 26 Dicembre Rispondi

    Scusate, ma questa cosa non si sapeva già da tempo? Era noto fin dall’inizio della SMO., l’occidente stesso non ne ha mai fatto mistero! Credo che la novità vera di questa storia stia nel fatto che l’andamento complessivo sul campo di battaglia, è clamorosamente cambiato. Una nuova strategia russa si è palesata e si è rivelata a dir poco devastante per la manodopera e gli armamenti ucro=Nato. L’avanzata russa sta diventando un giorno dopo l’altro, sempre più, incontenibile. Non so cosa deciderà di fare Putin da ora in poi. Ma di una cosa sono convinto, l’occidente dovrà smettere i sogni di gloria e deve farlo adesso negoziando, ad esempio, altrimenti, nel caso di una grande offensiva, come dicono in tanti ormai, la finestra per la trattativa si chiuderà e la sconfitta arriverà veloce, e, alle condizioni russe.a prescindere da quante armi o mercenari l’occidente pompera’ Con tutte le spiacevoli conseguenze geopolitiche che inevitabilmente si porterà dietro, aggiungerei. Questa guerra segnerà un cambiamento di portata storica, Putin lo sa eccome, e noi europei, siamo sicuri di averlo davvero capito.?

  • Pippo
    Inserito alle 01:39h, 27 Dicembre Rispondi

    Ma la smetta di farneticare.Accetti la sua ignoranza e si taccia una buona volta..Non si può essere sempre indulgenti.

    • Pippo
      Inserito alle 13:01h, 27 Dicembre Rispondi

      A scanso di equivoci, mi sto riferendo a “Franco”.

      • franco
        Inserito alle 20:33h, 27 Dicembre Rispondi

        taci ignorante ma che minchia vuoi nazi ukros , vai su pornhub e affittta uan risorsa magari ti senti apposto.
        non sai una minchia e scrivi pure , vergogna!

  • Chiuditutto64
    Inserito alle 02:38h, 27 Dicembre Rispondi

    MI sa tanto che tra poco ci dovrebbe essere tracollo totale delle potenti e forze armate Ucraine che trascineranno nella disfatta pure i mercenari Occidentali che combattono contro la Russia !
    Quando una diga cede di botto la massa di acqua che vi fuoriesce investe e distrugge tutti i paesi e le città che incontra .
    Cosa farà l” acqua Russa quando la diga Ucraina crollerà ?
    Si fermerà l” acqua Russa ?
    Oppure travolgerà le armate della UE -NATO distruggendole ?
    Per non rischiare se fossi al posto dei Kapò dittatori locali di UE-NATO farei subito la pace separata con la Russia !
    Poi cosa faranno gli idioti USA oppure UK non me né frega niente !

  • eusebio
    Inserito alle 07:09h, 27 Dicembre Rispondi

    Più che mercenari probabilmente sono specialisti incaricati di usare le armi fornite dalla NATO agli ucraini, quindi quando vengono uccisi i civili nel Donbass come nel caso dell’attentato a Rogozin a Donetsk sono colpi partiti da armi occidentali, usate da tecnici occidentali su indicazione dell’intelligence occidentale.
    Molti prigionieri ucraini al contrario pare si stiano arruolando con i russi, questa è sempre più una guerra NATO-Russia, i politici europei ci stanno facendo combattere una guerra non dichiarata contro un paese fratello, apposta i circoli occidentali legati agli anglosionisti e ormai nemici anche degli stessi imprenditori europei, probabilmente gli imprenditori tedeschi andati in Cina con Scholz a quattr’occhi avranno chiesto l’aiuto cinese per la liberazione della UE dal dominio anglo-sionista, insistono per la guerra e per il cambio di regime a Mosca se non per la distruzione della Russia, sennò se i russi vincono dopo gliela fanno pagare.

  • franco
    Inserito alle 20:34h, 27 Dicembre Rispondi

    taci ignorante ma che minchia vuoi nazi ukros , vai su pornhub e affittta una risorsa magari ti senti apposto.
    non sai una minchia e scrivi pure , vergogna! PIPPO sei una pippa.

Inserisci un Commento