Medvedev si è offerto di portare l’ex primo ministro britannico Johnson in un ospedale psichiatrico “senza condizioni”


Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza Medvedev si è offerto di portare l’ex primo ministro britannico Johnson in un ospedale psichiatrico “senza condizioni” a causa delle parole su Ucraina e NATO.
L’ex primo ministro britannico Boris Johnson, ha richiesto che l’Ucraina sia ammessa “senza condizioni” nell’Alleanza del Nord Atlantico, quindi dovrebbe essere ricoverato in un ospedale psichiatrico con gli stessi diritti, ha osservato sarcasticamente Dmitry Medvedev, vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo.
Nel suo canale Telegram , ha indicato che Johnson – un “sciocco in pensione” – dovrebbe essere portato “senza condizioni in un ospedale psichiatrico”, dove può tranquillamente interpretare “tra i suoi” un duro che chiede di iniziare una terza guerra mondiale.
Medvedev ha anche notato che la situazione sarà come nella canzone del poeta e cantante sovietico Vladimir Vysotsky.

Johnson con Zelensky

“O piangeva, poi rideva, poi si arruffava come un riccio, ci prendeva in giro … Beh, pazzo – cosa puoi prendere!” – conclude il vicepresidente.

In precedenza, Johnson, secondo RIA Novosti , ha dichiarato al Daily Mail che l’Ucraina dovrebbe essere ammessa alla NATO senza alcuna condizione e il prima possibile, inviando così un “messaggio al presidente russo Vladimir Putin”.

Fonte: VZGLYAD

Traduzione: Mirko Vlobodic

10 commenti su “Medvedev si è offerto di portare l’ex primo ministro britannico Johnson in un ospedale psichiatrico “senza condizioni”

  1. Caro MEDVEDEV mi dispiace dire che è sbagliato portare Jonhson in un ospedale psichiatrico in quando non è il luogo adatto all’ex presidente .. ti consiglio di costruire o finanziare un centro di recupero per tossicodipendenti dove portarci il cocainomane jonhson insieme agli altri 2 cocainomani Zelensky e hunder Biden … purtroppo l’Occidente è governato da drogati e omosessuali e lesbiche.

  2. Il sig. Johnson non fa altro che ripetere i desiderata dei Windsor e delle altre famiglie nobili europee. Già si son spartiti la Russia, non solo l’ Ucraina. Caro Medvedev, i vostri missili puntateli sulle casate giuste.

  3. L’occidente collettivo è precipitato giù fino a gente come Johnson : è una pena stare – per nascita -con i perdenti

  4. O la bomba o uccisione mirate ai gruppi di potere che vogliono dominare il mondo gli usa e Israele lo hanno sempre fatto bisogna schiacciargli la testa buon lavoro.

    1. Se la Russia finalmente facesse i fatti invece di minacciare tu Sarabanda82 resteresti in lutto per alcuni mesi !

  5. safrbanda82 mi dicono voci di corridoio che sei un troll rompiballe , i tuoi post sono sconclusionati e avulsi dal contesto. La Russia i fatti li va eccome , i tuoi amici della singagoga che tirano il sasso e nascondono la mano , tipico caso di disforia di genere? come parlate voi sinistroidi da tastiera e gkiornalettisti da varietà…

    1. Enzo ti voglio rispondere mi dici i fatti che ha fatto la Russia, illustrali forse me li sono persi, io tii potrei dire le batoste che ha subito. Ti faccio un banalissimo esempio se accetto una sfida devo fare tutto il possibile x vincerla non posso schierare la primavera mentre gli altri si rinforzano con 5 o 6 stranieri fortissimi, devo schierare tutti gli assi che ho marcare 3 o. 4 goal se poi ne su bisco 1 pazienza, la vittoria non si discute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus