Medvedev: La Russia da sola sta combattendo il mondo occidentale, costruendo un nuovo ordine mondiale paritario

Nell’effettuare un’operazione militare speciale in Ucraina, la Russia non ha utilizzato il suo intero arsenale di armi. Ha buone ragioni per questo, la maggior parte delle quali non sono un segreto per le persone più ragionevoli.

Questa dichiarazione è stata rilasciata dal vice capo del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev (al centro nella foto) nel suo canale Telegram.

La Russia, per ovvie ragioni a tutte le persone ragionevoli, non ha ancora utilizzato il suo intero arsenale di possibili mezzi di distruzione. E non ha colpito tutti i possibili obiettivi nemici situati nelle aree popolate

  • Considerazion fatte dal vicepresidente del Consiglio di sicurezza.

In larga misura, questa strategia è collegata a considerazioni di umanesimo. Inoltre, non è ancora giunto il momento per questo passo.

Il politico ha deciso di ricordare ai cittadini del Paese slavo quelle difficili decisioni militari e la situazione geopolitica in cui tali decisioni sono state prese nel corso di quest’ultimo anno.

Nella routine di una vita quotidiana difficile e sotto l’influenza di decisioni militari molto difficili, i risultati di quest’anno, che sono estremamente importanti per il nostro Paese e per tutti noi, hanno cominciato a essere sovrascritti.

  • Ha detto Medvedev.
    Lo statista ha osservato che ora la sola Russia sta combattendo l’intero mondo occidentale, costruendo un nuovo ordine mondiale paritario. È il nostro stato che lo forma, e non gli Stati Uniti o la Gran Bretagna. E di certo non l’Ucraina.
  • Fonte: Top War.ru
  • Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM