Medvedev: affonderemo il Regno Unito; preparatevi per la parata russa a Berlino

Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo lancia forti avvertimenti contro Germania e Regno Unito per i loro approcci interventisti nei confronti di Mosca.

“I tedeschi che vogliono un attacco alla Russia devono essere pronti per la nostra parata a Berlino “, ha avvertito venerdì Dmitri Medvedev, reagendo alle recenti osservazioni controverse del ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius.

Giovedì, infatti, Pistorius ha dichiarato che gli attacchi delle Forze armate ucraine contro il territorio russo sono “del tutto normali”, se non vengono effettuati contro civili o aree popolate.

Inoltre, Medvedev ha affermato ironicamente che Pistorius “invidia la gloria dei signori della guerra del Terzo Reich (Germania nazista)”.

D’altra parte, ha lanciato un duro monito nei confronti del Regno Unito, considerandolo “l’eterno nemico” della Russia.
“Il Regno Unito è sempre stato, è e sarà sempre il nostro eterno nemico. Almeno fino a quando la sua arrogante e spregevolmente bagnata isola non sarà sprofondata negli abissi del mare da un’onda provocata da un modernissimo sistema d’arma russo” , ha ammonito l’ex presidente russo (2008-2012).

In questo modo, il funzionario russo ha reagito alle ultime sanzioni imposte dal Regno Unito a cinque persone coinvolte nelle indagini sul giornalista imprigionato Vladimir Kara Murza, designato come agente straniero in Russia.

La Germania e il Regno Unito, insieme al loro alleato USA, hanno assicurato che forniranno un sostegno duraturo all’Ucraina contro la Russia, e dall’inizio del conflitto tra questi paesi hanno adottato misure coercitive contro il paese eurasiatico.
Mosca critica la crescente ingerenza dell’Occidente nel conflitto in Ucraina, e avverte Kiev che l’attende “il triste destino di altre colonie” dell’Occidente, che sono state gettate “nella pattumiera della storia”, come avvertito a suo tempo dallo stesso Medvedev
.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione. Luciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM